Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Real Madrid
  1. Calcio
  2. La Liga

La Liga: Real Madrid-Girona, che sfida per il primato

Il Real Madrid di Ancelotti deve fare i conti con tante assenze in difesa: out Alaba e Militao, rischiano anche Rudiger e Nacho Fernandez. Defezioni importanti anche per il Girona.

Evento: Real Madrid-Girona
Luogo: Stadio Bernabeu, Madrid
Data: 10 febbraio 2024
Orario: 18:30
Dove vederla: DAZN

Il momento della verità. Real Madrid e Girona scendono in campo nella serata di sabato per il match clou della 24esima giornata della Liga. Da un lato i Blancos di Carlo Ancelotti, quasi “costretti” a vincere dopo l'uscita a vuoto della scorsa stagione, segnata dal successo finale dei rivali di sempre del Barcellona. Dall'altro lato la grande sorpresa del calcio europeo, i catalani che non ti aspetti, capaci di mettere in dubbio lo strapotere del calcio spagnolo (Real, Atletico e Barça). Una cavalcata incredibile ma onestamente tutt’altro che inaspettata, dando uno sguardo ai numerosi talenti a disposizione di Michel e considerando lo strapotere economico della società (la stessa che guida il Manchester City).

Le probabili formazioni di Real Madrid-Girona

Real Madrid (4-3-1-2): Lunin, Vazquez, Carvajal, Tchouameni, Mendy; Valverde, Kroos, Camavinga; Bellingham; Rodrygo, B. Diaz. Allenatore: Ancelotti.

Girona (4-2-3-1): Gazzaniga, Couto, E. Garcia, A. Martinez, Gutierrez; Solis, A. Garcia; Tsygankov, Martin, Savio; Dovbyk. Allenatore: Michel.

Come arriva il Real Madrid

Due punti di vantaggio sul Girona non fanno dormire sonni tranquilli. Il Real Madrid deve vincere contro i catalani, ma si ritrova a fare i conti con qualche assenza di troppo soprattutto in difesa. Oltre al portiere Courtois (il belga tornerà in campo nella prossima stagione), mancano i centrali Alaba e Militao e rischiano grosso anche gli acciaccati Nacho Fernandez e Rudiger. Per questo, Ancelotti potrebbe essere costretto a reinventare la retroguardia: il punto fermo è Carvajal, adattato da centrale, che dovrebbe essere affiancato dal duttile Tchouameni e dagli esterni Vazquez e Mendy. 

A centrocampo ballottaggio tra Camavinga e Modric, mentre sono sicuri del posto Valverde e il tedesco Kroos (quest’ultimo è stato accostato alla Juventus, ma adesso sembra più plausibile il rinnovo). Sulla trequarti impossibile rinunciare al fuoriclasse Bellingham, che dovrebbe agire a supporto del brasiliano Rodrygo insieme all’ex milanista Brahim Diaz. Solo panchina per l’altro nazionale verdeoro Vinicius Junior, anche lui alle prese con qualche acciacco fisico di troppo.

Come arriva il Girona

Assenze pesantissime anche per il Girona, che proprio nel momento decisivo della stagione deve fare a meno degli squalificati Blind ed Herrera, oltre agli infortunati Jastin, Lopez, Roca e Villa. La buona notizia per Michel è rappresentata dal ritorno dell’attaccante ucraino Dovbyk, che dovrebbe guidare il reparto avanzato. In alternativa, pronta la soluzione Portu. Alle spalle dell’unica punta, sicuro l'utilizzo dell'altro ucraino Viktor Tsygankov, mentre sull’out di sinistra dovrebbe agire il classe 2004 Savio (brasiliano ex PSV che farà sicuramente parlare di sé). A centrocampo Solis si candida ad una maglia da titolare al posto dello squalificato Herrera, mentre in difesa è pronto Arnau Martinez.

I precedenti tra le due squadre

Il Girona è sempre stato un cliente scomodo per il Real Madrid. Nel match d'andata, però, netto tris dei Blancos in terra catalana, con reti di Joselu, Tchouameni e Bellingham. L'anno scorso pareggio al Bernabeu e clamoroso successo per 4-2 del Girona con incredibile poker di Valentin Castellanos, ora alla Lazio.

Dove seguire le gare della Liga in televisione e streaming

Le gare della Liga sono un’esclusiva DAZN. Per seguire le sfide serve una connessione ad internet e un abbonamento con la celebre piattaforma streaming. In più, è fondamentale disporre di un dispositivo come smart tv, computer, tablet, smartphone o anche di un televisore più antiquato ma connesso ad internet tramite un Dongle HDMI come Fire TV Stick o Chromecast.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.