Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. La Liga

La Liga: ostacolo Real Betis per il Barcellona

Xavi vuole lasciarsi subito alle spalle il ko col Rayo Vallecano per compiere un altro passo verso il titolo. Pellegrini a caccia del quarto posto.

Evento: Barcellona-Real Betis
Luogo: Stadio Spotify Camp Nou, Barcellona
Quando: 21:00, 29 aprile 2023
Dove vederla: Dazn

Lo stato di forma non è certamente dei migliori, ma il titolo è comunque ad un passo e bisogna sbagliare il meno possibile. Il Barcellona si appresta a ospitare il Real Betis allo 'Spotify Camp Nou' in occasione della 32esima giornata della Liga: si gioca sabato 29 aprile, con fischio d'inizio alle 21:00. A sette turni dalla fine gli 11 punti di vantaggio sul Real Madrid sono davvero tanti, eppure Xavi non è tranquillo. Troppo importante conquistare il 27esimo campionato della loro storia, per i blaugrana. 

Specie dopo i tre anni di monopolio madrileno (due volte i Blancos, una l'Atletico di Simeone) e l'addio di Leo Messi, che in estate potrebbe tornare a casa per chiudere la carriera nella squadra in cui ha dato il meglio di sé. Per quanto riguarda il Real Betis allenato dal cileno Manuel Pellegrini, non è ancora finita per il quarto posto che significa Champions League. Ma bisogna invertire la rotta delle ultime settimane per avvicinarsi alla Real Sociedad.

Come arriva il Barcellona

La sconfitta sul campo del Rayo Vallecano non ha causato gravi conseguenze, perché anche il Real Madrid è caduto sotto i colpi del Girona (poker di Valentin Castellanos). Il recente andamento del Barça dice che la squadra ha perso smalto: dopo i quattro gol incassati in casa dai rivali di sempre guidati da Carlo Ancelotti nella semifinale di Coppa del Re, sono arrivati due pareggi a reti bianche in campionato contro Girona e Getafe. Al successo di misura contro l'Atletico Madrid griffato Ferran Torres ha poi fatto seguito il ko con il Rayo Vallecano. 

L'obiettivo di Xavi è chiudere quanto prima il discorso Liga per poter dare il via ai festeggiamenti. Senza dubbio l'elemento che ha permesso al club catalano di tornare al top in patria (in Europa il cammino dei blaugrana si è rivelato disastroso) è stato Robert Lewandowski. Per il 34enne centravanti polacco 18 gol e sei assist alla sua prima esperienza nel torneo spagnolo.

Come arriva il Real Betis

Un punto nelle ultime due gare per i verdiblancos, che vedono un po' più lontana la zona Champions. Le sconfitte diventano tre se si considerano gli ultimi cinque turni. Insomma, nel momento cruciale della stagione il Betis ha subito una brusca frenata e per il secondo anno di fila rischia di ritrovarsi per un soffio fuori dall'Europa che conta. 

Sarebbe una vera e propria beffa per il club andaluso, che cerca il colpaccio nel glorioso impianto della capolista. Proprio come la scorsa annata, quando un gol nel finale di Juanmi consentì alla squadra di Pellegrini di espugnare il Camp Nou. Peggio è andata nelle precedenti due volte, terminate con una manita a favore dei padroni di casa.

La probabile formazione del Barcellona

Xavi non cambia sistema di gioco: solito 4-3-3 per il Barça. Ecco gli uomini su cui dovrebbe puntare il tecnico catalano per compiere un passo decisivo verso il titolo: Ter Stegen tra i pali, quindi pacchetto arretrato composto da Koundé, Araujo, l'ex Fiorentina Marcos Alonso e Alex Balde. In mezzo al campo Busquets sarà affiancato da De Jong e il talentuoso Pedri. Raphinha e Gavi si candidano a partire larghi nel tridente con Lewandowski come terminale offensivo.

La probabile formazione del Real Betis

Pellegrini dispone il Betis a specchio, queste le sue possibili scelte: Ruibal, Pezzella, Luiz Felipe e Miranda agiranno a protezione di Rui Silva. In mediana spazio a Rodriguez, William Carvalho e Guardado. In attacco Luiz Henrique, Ayoze Perez e Canales, autore di quattro gol in campionato.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.