Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
La Liga Generic
  1. Calcio
  2. La Liga

La Liga: Espanyol-Barcellona, Xavi vuole il titolo

I blaugrana possono laurearsi campioni di Spagna nel derby. Scontro salvezza tra Celta Vigo e Siviglia, anche il Valladolid ha bisogno di punti. Atletico Madrid per il secondo posto.

Evento: Espanyol-Barcellona
Luogo: Estadio Cornellà-El Prat, Barcellona
Quando: 21:00, 14 maggio 2023
Dove vederla: Dazn

La 34esima giornata della Liga può incoronare il Barcellona, già virtualmente campione di Spagna per la 27esima volta nella sua storia. Manca solo la matematica, che può arrivare in occasione del derby con l'Espanyol che si gioca domenica 14 maggio, alle 21:00. In caso di vittoria, il popolo blaugrana potrà finalmente festeggiare quel titolo che manca dal 2018/19. Ma guai a pensare che il successo sia già cosa fatta: i padroni di casa, infatti, sono penultimi e hanno disperatamente bisogno dei tre punti per riaprire il discorso salvezza.

Come arrivano le due squadre

La stagione dei Periquitos rischia di rivelarsi drammatica, in caso di retrocessione. Negli ultimi dieci turni l'Espanyol è riuscito a vincere una sola partita il 30 aprile contro il Getafe, poi otto sconfitte e un pareggio. Un crollo clamoroso e fragoroso per un club che, fino agli inizi di marzo, sembrava destinato ad una salvezza piuttosto tranquilla. Neppure il cambio in panchina ha sortito gli effetti sperati: ai ragazzi di Luis García servirà un mezzo miracolo per riconfermarsi nella massima serie.

Entusiasmo alle stelle, invece, in casa Barcellona. Le delusioni in campo europeo sono ormai alle spalle grazie al meraviglioso cammino in campionato dell'undici di Xavi. È stato dominio assoluto e aggiudicarsi il titolo in un derby molto sentito costituirebbe la classifica ciliegina sulla torta. Dopo l'addio di Messi ai blaugrana serviva una scossa, che è stata data senza alcun dubbio da Lewandowski. Per il centravanti polacco ex Bayern Monaco 19 gol e sei assist al suo debutto nella Liga.

Le probabili formazioni di Espanyol-Barcellona

5-3-2 per l'Espanyol: Montes, Sergi Gomez e Cabrera agiranno a protezione di Pacheco, con Oscar Gil e Pedrosa sulle corsie laterali. In mezzo al campo spazio a Melamed, Vini Souza e Darder. In attacco Puado al fianco di Joselu, autore di 14 reti.

Il Barcellona risponde con il consueto 4-3-3: Ter Stegen tra i pali, quindi batteria difensiva che dovrebbe essere composta da Koundé, Araujo, Christensen e Alex Balde. In mediana toccherà a De Jong, Busquets e Pedri. Nel tridente Raphinha, Lewandowski e Gavi.

Le altre partite della domenica: Celta Vigo-Valencia, scontro salvezza

Evento: Celta Vigo-Valencia
Luogo: Stadio Abanca Balaídos, Vigo
Quando: 14:00, 14 maggio 2023
Dove vederla: Dazn

Cinque punti separano le due squadre: i padroni di casa ne hanno collezionati 39, i Blanquinegres 34. Il Celta Vigo sembrava non potesse correre rischi, ma il disastroso rendimento delle ultime settimane ha messo tutto in discussione. Per gli azzurri del 57enne tecnico portoghese Carlos Carvalhal una vittoria e quattro sconfitte nelle ultime cinque giornate, dopo una serie positiva durata sette turni. 

Il Valencia di Rubén Baraja sta provando a conquistare una salvezza al fotofinish: i due successi contro Elche e Real Valladolid hanno restituito un pizzico di ossigeno, ma poi è arrivato un solo punto in due partite e la classifica fa ancora tanto paura.

Le probabili formazioni di Celta Vigo-Valencia

Il Celta Vigo si dispone sul rettangolo verde con il 4-4-2: Villar in porta, con Hugo Mallo, Tapia, Unai Nuñez e Kevin Vazquez a formare la linea difensiva. A centrocampo, da destra a sinistra, Carles Perez, Gabri Veiga, Beltran e De la Torre. Iago Aspas e Seferovic le due punte.

Il Valencia si schiera con il 3-5-2: Cenk, Diakhaby e Gabriel Paulista davanti a Mamardashvili, con Foulquier e Gayà a presidiare le fasce. Yunus, Nico Gonzalez e Almeida a centrocampo. Duro e Samuel Lino in attacco.

Elche-Atletico Madrid: Simeone vuole mantenere il secondo posto

Allo stadio Manuel Martínez Valero va in scena una partita tra due squadre dalla classifica diametralmente opposta. L'Elche, con 16 punti, è già retrocesso in Segunda Division. Tre vittorie, sette pareggi e ben 23 sconfitte: questo il ruolino di marcia da incubo dei Los Franjiverdes. 

Dopo una prima parte di stagione al di sotto delle aspettative, l'Atletico Madrid ha ingranato nel 2023: da gennaio solo due ko in campionato per i colchoneros, entrambi con il Barcellona. Diego Simeone intende chiudere al secondo posto: finire davanti ai cugini del Real Madrid sarebbe pur sempre un trionfo.

Real Valladolid-Siviglia: ai padroni di casa servono punti

La squadra di casa viene da tre ko di fila e ha un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Dunque, il Valladolid deve tornare a vincere per non salutare la Liga. La speranza è che il Siviglia, reduce dal pareggio con la Juventus nella semifinale di andata di Europa League, abbia già la mente rivolta al match di ritorno.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.