Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. La Liga

La Liga: Atletico Madrid e Villarreal in cerca di punti Champions

I colchoneros di Simeone ospitano un Siviglia che non riesce a tirarsi fuori dalle zone pericolose. Il “Sottomarino Giallo” in casa del sorprendente Almeria.

Evento: Atletico Madrid-Siviglia
Luogo: Stadio Metropolitano, Madrid
Quando: 21:00, 4 Marzo 2023
Dove vederla: Dazn

L'Atletico Madrid è alla ricerca dell'ottavo risultato utile consecutivo, per blindare il quarto posto e mettere pressione alla Real Sociedad. I colchoneros scendono in campo nella serata di sabato, al cospetto di un Siviglia che quest'anno non è riuscito ad onorare i gradi di big del calcio spagnolo, come certifica una crisi di risultati senza fine e i soli due punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Nell’ambito della 24esima giornata della Liga, il match mette a confronto due compagini che si sono già sfidate a ottobre, con vittoria dell'Atletico nel segno di Marcos Llorente e Alvaro Morata.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Siviglia

I padroni di casa guidati da Diego Simeone si presentano alla sfida senza molti uomini chiave. Spiccano, in questo senso, le assenze del centrocampista campione del mondo (ed ex Udinese) Rodrygo De Paul e del difensore Reinildo, quest’ultimo costretto ai box per tutto il resto della stagione per un grave infortunio al ginocchio. Fuori dai giochi anche lo spagnolo Sergio Reguilon, mentre ci sono speranze di vedere almeno in panchina il mediano Geoffrey Kondogbia, che sembra essersi ritrovato dopo le tante delusioni di inizio carriera con la maglia dell'Inter. Assenti per squalifica, invece, gli altri argentini Angel Correa e Nahuel Molina, altra vecchia conoscenza del calcio italiano.

Alla luce di tante assenze, scelte per certi versi obbligate per il tecnico ex Catania: nel solito 4-4-2, spazio al portiere Jan Oblak e alla difesa composta - da destra verso sinistra - da Matt Doherty, José Maria Gimenez, Stefan Savic (ex Fiorentina) e Mario Hermoso. A centrocampo riflettori puntati sul giovane Pablo Barrios, che dovrebbe essere preferito a pezzi da novanta come Thomas Lemar e Axel Witsel. Al fianco del talento 19enne ecco il più esperto Koke, mentre sugli esterni dovrebbero trovare spazio il rientrante Marcos Llorente e il belga Yannick Carrasco. In attacco appaiono sicuri del posto il transalpino Antoine Griezmann e il centravanti Morata, ennesimo volto noto degli appassionati italiani.

Tante assenze anche per il Siviglia di Sampaoli, che si presenta al Metropolitano senza lo squalificato Fernando e infortunati del calibro di Jesus Manuel Corona e Papu Gomez, a cui bisogna aggiungere Loic Bade, Karim Rekik e Marcao. In ottica probabili formazioni, nel camaleontico 3-4-2-1 ospite, ecco il portiere Bounou e la difesa composta da Tangyu Nianzou, Nemanja Gudelj e dal braccetto di sinistra Alex Telles. 

A centrocampo Jesus Navas dovrebbe agire da esterno di destra, facendo da raccordo con la difesa, mentre sul versante opposto Marco Acuna deve dialogare con il già citato Telles. La cerniera centrale dovrebbe essere invece nel segno dell'ex Barcellona Ivan Rakitic e dal mediano Pape Gueye. Qualche metro più avanti ecco i due trequartisti Erick Lamela e Oliver Torres, alle spalle dell'unica punta Youssef En-Nesyri (il marocchino sembra ormai avere vinto il ballottaggio con lo spagnolo Rafa Mir).

Le probabili formazioni di Almeria-Villarreal

Evento: Almeria-Villarreal
Luogo: Estadio de los Juegos Mediterráneos, Almería
Quando: 16:15, 4 Marzo 2023
Dove vederla: Dazn

Nel pomeriggio di sabato scendono in campo Almeria e Villarreal. C'è grande curiosità intorno ai padroni di casa, reduci dalla clamorosa vittoria contro la capolista Barcellona e adesso a +2 dalla zona retrocessione. Un successo anche per il Villarreal, avanti 2-1 contro il Getafe: una vittoria importantissima per il "Sottomarino Giallo", che veniva da quattro sconfitte consecutive.

Dando uno sguardo agli uomini in campo, l'Almeria dovrebbe presentarsi con il consueto 4-3-3: tra i pali Fernando Martinez, protetto da una retroguardia composta dai centrali Rodrigo Ely e Srdjan Babic e dai terzini Chumi e Sergio Akieme. A centrocampo Cesar De La Hoz dovrebbe essere coadiuvato dai colleghi di reparto Lucas Robertone e Inigo Eguaras. In attacco, infine, gli esterni Luis Suarez e Leo Baptistao e il centravanti El Bilal Touré, autore della rete decisiva contro il Barcellona.

Modulo molto simile per il Villarreal: in porta c'è l'ex Napoli Pepe Reina, mentre in difesa ecco un altro vecchio protagonista dei partenopei Raul Albiol, il giovane centrale Pau Torres e i terzini Juan Foyth e Alberto Moreno. A centrocampo tutto passa per i piedi di Etienne Capoue, affiancato dai più avanzati Daniel Parejo e Ramon Terrats. In attacco, infine, José Luis Morales dovrebbe agire da punta centrale, mentre alle sue spalle ecco Samuel Chukwueze e Yeremi Pino. Assenti Lo Celso, Coquelin e Jackson.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.