Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Jupiler Pro League: Play-off scudetto, come funzionano, orari, dove vederli

Le prime sei classificate della Jupiler Pro League sono protagoniste del mini campionato che assegna il titolo. Occhio all’Union Saint-Gilloise di Blessin.

Evento:

Jupiler Pro League, Champions’ Play-offs

Luogo:

Belgio

Data:

30 marzo-26 maggio 2024

Orario:

13:30, 18:30, 20:45

Entra nel vivo la Jupiler Pro League, la massima serie del calcio belga. Dal 30 marzo al 26 maggio si giocano i Champions' Play-offs, mini campionato tra le prime sei classificate della stagione regolare che assegnerà il titolo di campione del Belgio. Le compagini si affrontano ognuna per due volte in gare d'andata e ritorno, per un totale di dieci turni. L’obiettivo, così, è affiancare l’Anversa nell’albo d’oro: occhio all’Union Saint-Gilloise guidata dal tecnico ex Genoa e leader della classifica al termine della stagione regolare.

Jupiler Pro League, le sei squadre che partecipano ai Play-off Scudetto

Sono sei, dicevamo, le squadre che prendono parte a questa fase. Insieme all’Union Saint-Gilloise troviamo Anderlecht, Anversa, Club Brugge, Cercle Brugge e Genk.

Come funzionano i Champions’ Play-offs? Chi va in Europa?

Le partecipanti non ripartono da zero: vengono, infatti, dimezzati i punti conquistati nella regular season e così anche i distacchi. L'Union Saint-Gilloise ha solo un vantaggio di 3 punti sull’Anderlecht, nonostante la superiorità dimostrata da luglio a questa parte. Decisamente staccate le altre squadre, che dunque scendono in campo per gli altri obiettivi. A 26 punti, a 9 lunghezze dalla vetta, troviamo i campioni in carica dell'Anversa e il Club Brugge. Due punti più giù il Cercle Brugge e il Genk.

Il primo posto finale garantisce il titolo di campione di Belgio e la partecipazione alla fase a gironi di Champions League. La seconda in classifica, invece, conquista l'accesso al secondo turno dei preliminari sempre di Champions, mentre la terza in graduatoria si qualifica all'ultimo atto dei preliminari di Europa League. La quarta si gioca l’accesso alla Conference League con la prima classificata dell'altro girone che vede protagoniste le squadre che si sono classificate dal settimo al dodicesimo posto alla fine della stagione regolare. Quinta e sesta rimangono a bocca asciutta.

Occhio, poi, al "salvagente": la prima classificata alla fine della stagione regolare ha l'accesso garantito ai preliminari di Europa League, anche se dovesse terminare l'ultima fase fuori dalla top 4. Un'ipotesi difficile, in questo caso, alla luce del grande vantaggio sulla terza dell'Union Saint-Gilloise.

Jupiler Pro League, Play-off scudetto: gli orari delle gare

I match dei Play-off Scudetto del massimo campionato belga si giocano in tre fasce orarie diverse: la maggior parte delle gare è in programma alle 20:45 e alle 18:30. Alcune sfide si giocano anche alle 13:30.

Dove si giocano le partite della fase Play-off?

Come in un normale campionato, le squadre giocano la metà delle gare in casa e l'altra in trasferta. Non ci sono, dunque, finalissime di sorta su campi neutri.

I match da cerchiare in rosso

Visti i distacchi e le forze in campo, sono due le gare da seguire con attenzione. Il 14 aprile, nell'ambito della terza giornata, l'Anderlecht ospita l'Union Saint-Gilloise: già questa potrebbe essere una gara decisiva, con la squadra di casa che può letteralmente riaprire ogni discorso Scudetto. Il 5 maggio la sfida a campi invertiti: al triplice fischio mancheranno solo tre turni alla fine del campionato, per questo possiamo parlare di una sorta di finale anticipata.

Occhio ai talenti del campionato

L'Union Saint-Gilloise può fare affidamento su un gruppo di assoluto spessore: spicca l'attaccante algerino Mohamed Amoura, top scorer della squadra con 17 reti. Cinque gol in meno per Gustaf Nilsson: il nazionale svedese è un’altra scommessa vinta dei gialloblu, parlando di un giocatore prelevato dalle serie minori come successe a suo tempo con Deniz Undav, ora allo Stoccarda e tra i possibili protagonisti della nazionale tedesca al prossimo Europeo.

L'Anderlecht, invece, parla danese con Anders Dreyer e Kasper Dolberg, che insieme hanno messo a referto 28 gol e 10 assist nella stagione regolare. Attenzione, poi, al togolese Kevin Denkey, capocannoniere con ben 23 reti: è lui l'arma in più di un Cercle Brugge che vuole l'Europa League. Da non sottovalutare anche il Club Brugge capitanato dall'ex Bologna Skov Olsen (10 gol per lui), dal brasiliano Igor Thiago (per l'ex Ludogorets già 26 reti tra campionato e coppe) e dall'ex Barcellona Ferran Jutgla.

Dove seguire la Jupiler League?

Al momento, sul territorio italiano, nessuno propone in diretta le gare della fase finale della Jupiler League.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.