Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Eusebio Di Francesco
  1. Calcio
  2. Serie A

Frosinone-Salernitana: orario, probabili formazioni e dove vederla

Il Frosinone di Di Francesco deve tornare a vincere dopo quattro pareggi consecutivi. La Salernitana è ormai vicinissima alla retrocessione: si gioca per l’orgoglio.

Il Frosinone non può più rimandare l’appuntamento con la vittoria. Dopo quattro pareggi consecutivi, la squadra di Eusebio Di Francesco deve conquistare i tre punti per tornare in corsa in ottica salvezza. I laziali devono vincere le resistenze di una Salernitana a conti fatti già retrocessa, ma dal grande, grandissimo orgoglio.

Si gioca venerdì sera, nell’ambito della 34esima giornata di Serie A: le due squadre, che precedentemente non avevano mai preso parte insieme al massimo campionato italiano, si affrontano per la terza volta in stagione dopo l’1-1 dell’andata (reti di Romagnoli e Jovane) e l'amichevole dello scorso luglio (terminata con lo stesso risultato con i gol di Gelli e Valencia).

Le probabili formazioni di Frosinone-Salernitana

Frosinone (3-5-1-1): Turati, Lirola, Okoli, S. Romagnoli; Zortea, Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini, Valeri; Soulé; Cheddira. Allenatore: Di Francesco.

Salernitana (3-4-2-1): Costil; Manolas, Fazio, Pirola; Sambia, Coulibaly, Basic, Bradaric; Tchaouna, Vignato; Ikwuemesi. Allenatore: Colantuono.

Dove si gioca la sfida tra Frosinone e Salernitana

Il match tra laziali e granata campani si gioca allo stadio Benito Stirpe, noto in passato come Stadio Casaleno. Inaugurato nel 2017, l'impianto può ospitare poco più di 16mila spettatori.

Orario e dove vedere Frosinone-Salernitana in TV e streaming

La sfida tra Frosinone e Salernitana è in programma alle 20:45 del 26 aprile, sia su DAZN che su Sky Sport. Se nel caso di DAZN parliamo di streaming, e dunque risulta fondamentale una connessione internet, con un abbonamento Sky si può seguire l'evento anche offline grazie all'ausilio del classico decoder. Nello specifico, la gara dello stadio Stirpe è trasmessa su Sky Sport Calcio e Sky Sport canale 251. Inoltre, è possibile seguire la sfida con Sky Go e tramite abbonamento a NOW, altro servizio streaming che ha bisogno di una sottoscrizione a parte.

Le ultime notizie sul Frosinone

Il momento è delicatissimo per il Frosinone, che attualmente si trova al terzultimo posto in classifica ed è virtualmente retrocesso. Per dare linfa al sogno salvezza, i laziali devono vincere contro la Salernitana e - a fronte dell'ottimo momento di Lecce, Cagliari e Verona - provare a “tirare dentro” Empoli e soprattutto Udinese.

I giallazzurri, però, devono ancora una volta fare i conti con assenze importanti: fuori per infortunio giocatori fondamentali nello scacchiere tattico di Mister Di Francesco come Kalaj e Oyono, a cui si potrebbe aggiungere il duttile centrocampista Harroui (le cui condizioni sono in netto miglioramento, tanto da permettergli di sedere in panchina). Recuperati Marchizza e Bonifazi, entrambi destinati alla panchina, il tecnico ex Roma dovrebbe confermare ancora una volta il 3-5-2 visto nelle ultime uscite. In attacco scontata la presenza del marocchino Cheddira, pronto a giocarsi le sue chance con la maglia del Napoli (società proprietaria del suo cartellino). Al fianco del centravanti africano ecco il talentuoso Matias Soulé: l'argentino, invece, non sembra destinato a rimanere in Serie A (e nello specifico nella Juventus), essendo al centro dei desideri di squadre di Liga e Premier League.

Per il resto, a centrocampo spicca il duttile Brescianini, che ancora una volta gioca in una posizione spuria, a metà tra numero dieci e mezzala pura. Nella zona nevralgica del campo ecco l'altro juventino Barrenechea e il mediano Mazzitelli, con Zortea e Valeri a fare da esterni tutta fascia. A proposito di laterali, l'ex Sassuolo Lirola dovrebbe ancora una volta agire da braccetto di destra della difesa, coadiuvato da Okoli e Simone Romagnoli. Tra i pali ancora Turati e non Cerofolini.

Le ultime sulla Salernitana

La Salernitana, ormai condannata alla retrocessione, scende in campo senza lo squalificato Candreva e gli infortunati Kastanos e Maggiore. Da valutare le condizioni dei difensori Gyomber e Boateng, mentre Manolas dovrebbe scendere in campo dal primo minuto. Al fianco dell’ex Roma spazio per il giovane Pirola e per l’altro centrale esperto Fazio, mentre a centrocampo tutto passa per i piedi di Lassana Coulibaly e Basic, con Bradaric sulla fascia sinistra e uno tra Sambia e Zanoli a destra. In attacco Vignato dovrebbe sostituire Candreva e affiancare così Tchaouna e Ikwuemesi. Questa la probabile formazione di una Salernitana che scende in campo per l’orgoglio e con il pensiero già rivolto al prossimo campionato di Serie B. Le ambizioni sono grandi, la stagione 2024/25 sarà quella del riscatto.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.