Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Italiano, Fiorentina
  1. Calcio
  2. Serie A

Fiorentina-Monza: probabili formazioni, orario e dove vederla

Buona stagione per entrambe le squadre, destinate a cambiare allenatore tra poche settimane. La Fiorentina ha in testa la finale di Conference, il Monza non ha più nulla da chiedere a questo campionato.

Ultime settimane poi calerà il sipario sul campionato italiano di Serie A 2023/2024. La prossima sarà la trentaseiesima giornata del torneo e si concluderà lunedì 13 maggio con il posticipo che per l’occasione sarà quello tra Fiorentina e Monza, in campo allle 20:45. Tra le due compagini ci sono cinque lunghezze di differenza con i viola davanti. La formazione di Vincenzo Italiano ha ancora chance di raggiungere l’Europa, attraverso la Conference League ma pure attraverso il campionato data la possibilità in linea teorica di arrivare fino al settimo posto. Per quanto riguarda i biancorossi, invece, la stagione è sostanzialmente terminata con un bilancio decisamente positivo.

Fiorentina-Monza: le probabili formazioni

Turnover ormai consueto per la Fiorentina dopo l’impegno di coppa. Tra i pali dovrebbe esserci Christensen con difesa a quattro formata da Kayode (favorito su Dodô), Milenkovic, Martinez Quarta e Parisi. A centrocampo i prescelti dovrebbero essere Maxime Lopez e Duncan. Davanti più Nzola di Belotti con Ikoné, Beltran e Kouamé a supporto.

Il Monza, invece, potrebbe confermare lo stesso undici della scorsa settimana. Quindi in quel caso Birindelli, Izzo, Marí e Kyriakopoulos a protezione del numero uno Di Gregorio. Poi Bondo e Gagliardini a fare da filtro a centrocampo e un reparto offensivo assai folto con Colpani, Pessina e Zerbin alle spalle della punta Djuric. Occhio però a Mota Carvalho che è rientrato e potrebbe tornare titolare.

Fiorentina (4-2-3-1): Christensen; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Duncan, M. Lopez; Ikoné, Beltran, Kouamé; Nzola. Allenatore: Italiano.

Monza (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Marí, Kyriakopoulos; Bondo, Gagliardini; Colpani, Pessina, Zerbin; Djuric. Allenatore: Palladino.

Fiorentina-Monza: dove si gioca

In passato ha avuto i nomi di “Giovanni Berta” o “Comunale” ma dal 1991 lo stadio di Firenze è per tutti l’Artemio Franchi, in onore del dirigente sportivo che fu presidente della FIGC e dell’UEFA. L’impianto fu inaugurato nel 1931 anche se ha subito nel tempo diverse opere di ristrutturazione. La sua capienza è oggi di 43.325 posti a sedere.

Dove vedere Fiorentina-Monza in TV e in streaming

Fiorentina-Monza sarà trasmessa in diretta sia da DAZN e che da Sky. Sarà possibile quindi seguire il match tramite l'app di DAZN su smart tv, in streaming (sempre tramite app) su dispositivi mobili come PC, smartphone, tablet tramite app, e Sky Go sui dispositivi mobili abilitati.

Le ultime sulla Fiorentina

La Fiorentina è proiettata alla finale di Conference League del 29 maggio. C’è la voglia di riscattarsi dopo la sconfitta dello scorso anno oltre a quella, naturalmente, di chiudere la stagione sollevando un trofeo. L’impegno fissato in rosso sul calendario non significa sottovalutare tutto il resto. I toscani faranno il proprio dovere fino in fondo anche in Serie A, soprattutto perché c’è la possibilità di migliorare la propria classifica considerate le tante difficoltà riscontrate in questa stagione dal Napoli, che al momento precede i viola in classifica. Un altro stimolo è poi quello di mister Vincenzo Italiano, che vuole chiudere al meglio la sua esperienza in riva all’Arno prima di intraprendere una nuova avventura.

Le ultime sul Monza

Anche il Monza è destinato a cambiare guida tecnica al termine dell’attuale stagione. Il biennio di Raffaele Palladino è stato estremamente positivo, tant’è che ora l’allenatore campano è pronto a spiccare il volo verso nuovi lidi. In attesa di conoscerli, però, c’è da onorare al massimo un torneo complessivamente ben giocato dal Monza.

Nel corso del tempo c’è stata anche un’evoluzione tattica che ha migliorato la produzione offensiva dei biancorossi sebbene il reparto d’attacco non abbia tra le proprie fila un vero e proprio bomber. Forse questo è stato il limite dei lombardi, che non vincono una partita dal 16 marzo (1-0 sul Cagliari). Da allora tre pareggi e altrettanti ko.

Fiorentina-Monza: i precedenti

Soltanto quattro i precedenti a cui appellarsi in epoca recente. L’ultimo è l’1-0 della Fiorentina nella gara d’andata. Proprio i viola sono davanti negli scontri diretti considerando anche il successo in Coppa Italia dell’agosto 2019. Completano il quadro, poi, una vittoria del Monza nella partita di ritorno della scorsa edizione della Serie A e il pareggio del 4 gennaio 2023.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.