Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Motori
  2. Formula 1

F1: Gran Premio di Abu Dhabi, orari e dove vederlo

Verstappen vuole il 19esimo successo stagionale e sogna la quarta vittoria di fila a Yas Marina. Dietro è lotta per il secondo posto costruttori tra Mercedes e Ferrari.

Evento: Gran Premio Abu Dhabi
Luogo: Circuito di Yas Marina
Data: 26 novembre 2023
Orario: 14:00
Dove vederla: Sky Sport, NOW, TV8 (differita)

Ancora un Gran Premio e il Mondiale 2023 di Formula 1 sarà già storia. Nel weekend si corre sul celebre circuito di Yas Marina, teatro del Gran Premio di Abu Dhabi. Questa volta, i riflettori non sono puntati sull'uomo dei record Max Verstappen, ma proprio su quei comprimari che non sono mai riusciti a mettere in dubbio lo strapotere del fuoriclasse della Red Bull. Tutte le attenzioni, così, sono rivolte su Mercedes e Ferrari, protagoniste dell'accesa lotta per il secondo posto nella classifica costruttori. Briciole, penseranno in molti, ma in realtà è tanta roba stare dietro ad un bolide come la RB19 e, nello specifico, ad un talento clamoroso come il tre volte campione del mondo. Per la serie: un argento che sa di oro.

Guardando ai numeri, la classifica costruttori vede avanti la casa tedesca di appena quattro punti: 392 punti totali per Hamilton e Russell, 388 per Sainz e Leclerc. Sempre in ottica team, la McLaren deve difendere con i denti una quarta piazza conquistata grazie ad una seconda parte di stagione superlativa: occhio, però, all'orgoglio dell'Aston Martin di Fernando Alonso, distante appena 11 punti. 

Per quanto riguarda la classifica piloti, se le prime tre posizioni sono già certe (Verstappen campione, Sergio Perez secondo, Hamilton terzo), diverso il discorso per la quarta piazza. Carlos Sainz e lo stesso Alonso viaggiano a braccetto a quota 200 punti, cinque lunghezze più giù c'è il talento Lando Norris, mentre decisamente più staccato (ma tutt'altro che fuori dai giochi) è l'altro ferrarista Charles Leclerc con 188 punti.

Sfida nella sfida è poi quella tra il nuovo che avanza Verstappen e uno che ha fatto la storia della Formula 1 come Lewis Hamilton. L’olandese vuole vincere il suo quarto Gran Premio in quel di Abu Dhabi: l’obiettivo in vista delle prossime stagioni è eguagliare e poi superare il record di cinque successi dello stesso Hamilton. Dal canto suo, l’inglese sogna di incrementare il suo primato e di tornare alla vittoria dopo un digiuno lungo due anni.

Gli orari del Gran Premio di Abu Dhabi

Venerdì 24 novembreOre 10:30: Prove Libere 1
Ore 14:00: Prove Libere 2
  
Sabato 25 novembreOre 11:30: Prove Libere 3
Ore 15:00: Qualifiche
  
Domenica 26 novembreOre 14:00: Gara Formula 1

Si corre negli Emirati Arabi Uniti e, nonostante il fuso orario (parliamo di tre ore in avanti), per gli appassionati europei che vorranno seguire l'evento in diretta non ci saranno problemi di sorta. Come al solito si inizia di venerdì con le prime due sessioni di prove libere: la prima è in programma nella mattinata italiana, la seconda subito dopo pranzo. 

Sabato mattina si corre la terza e ultima sessione di libere, mentre nel pomeriggio sono in programma le qualifiche che determineranno la griglia di partenza. Domenica, a partire dalle 14:00 italiane, il classico appuntamento con la gara domenicale. Come al solito lo start è fissato quando nella capitale emiratina è tardo pomeriggio: la corsa, così, terminerà al tramonto e come già successo nelle precedenti edizioni sarà necessario l'utilizzo dell’illuminazione artificiale.

Dove vedere il Gran Premio di Abu Dhabi in tv e streaming

Anche l’ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1 è un’esclusiva Sky. La celebre emittente propone tutti i momenti cruciali in diretta televisiva, dai primi eventi ufficiali del giovedì (conferenze e cerimonie d’apertura), passando per i vari live dal paddock prima delle singole prove, fino ad arrivare alla gara della domenica e alle interviste ai protagonisti ad evento concluso. Fondamentale, così, l’abbonamento e il classico decoder. Con la stessa sottoscrizione è possibile seguire il GP di Abu Dhabi anche in diretta streaming tramite l'app Sky Go. Sempre in ottica streaming, è possibile seguire tutto in diretta con un abbonamento a NOW. 

Nessuna copertura televisiva in chiaro, almeno per quanto riguarda la diretta. L’emittente TV8, anch’essa legata a Sky, trasmetterà le qualifiche a partire dalle 18:00 di sabato. Stesso orario per la gara, ma ovviamente nella serata di domenica.

Yas Marina, le caratteristiche del percorso in breve

Il circuito è caratterizzato da 16 curve, 9 a sinistra e 7 a destra. L’elemento distintivo è  il rettilineo principale, il più lungo del Mondiale con i suoi 1.200 metri. Proprio qui le vetture  raggiungono velocità superiori ai 300 km/h. La pista di Yas Marina è segnata da molti tratti veloci ma anche da chicane e curve lente e strette da affrontare con la massima precisione. Occhio, così, alla gestione dei freni, delle gomme e della trazione, con il caratteristico asfalto liscio che può creare qualche grattacapo di troppo. Attenzione anche alle temperature, decisamente alte ad inizio gara e poi in diminuzione al sorgere della notte.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.