Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Motori
  2. Formula 1

F1: Gran Premio del Qatar, orari e dove vederlo

Verstappen può fare il tris mondiale: gli bastano tre punti. Si corre in notturna e c’è anche la Sprint Race. Il Gran Premio del Qatar è trasmesso in esclusiva da Sky, solo differite su TV8.

Evento: Gran Premio del Qatar
Luogo: Circuito di Losail, Qatar
Data: 8 ottobre 2023
Orario: 19:00
Dove vederla: Sky Sport, NOW, TV8 (differita)

Conquistare con netto anticipo il terzo Mondiale della sua carriera. Questa la missione (tutt’altro che impossibile) di Max Verstappen in vista dell’attesissimo Gran Premio del Qatar. Un trionfo, quello dell’olandese volante, che può arrivare già sabato, nell’ambito della Sprint Race in programma sul circuito di Losail: il fuoriclasse della Red Bull ha bisogno di appena 3 punti per chiudere matematicamente la pratica, niente di complicato per un extraterrestre che su 16 Gran Premi ne ha vinti 13, superando il record di successi consecutivi di Sebastian Vettel e mettendo nel mirino il suo stesso primato di 14 vittorie nell'arco di una stagione. 

Roba dell'altro mondo, sintomo non solo della grandezza del classe '97 nativo di Hasselt, ma anche di una concorrenza che obiettivamente non sembra esserci. Agli altri, così, non rimangono che le briciole: come per la Ferrari, che al massimo può puntare ad un secondo posto nella classifica costruttori che non appare per niente scontato, come certifica oltretutto il vantaggio di 20 punti della Mercedes guidata dall'inossidabile Hamilton e da un Russell in cerca di continuità. Rosse che invece sembrano tirate fuori dalla seconda piazza nella classifica piloti: qui un Sergio Perez spesso deludente deve guardarsi dalla voglia di stupire sempre e comunque di Hamilton e Alonso, distanti rispettivamente 33 e 49 punti.

Gli orari del Gran Premio del Qatar

Venerdì 6 ottobre

Ore 15:30-16:30: Prove Libere 1
Ore 19:00-20:00: Qualifiche

Sabato 7 ottobre

Ore 15:00-15:45: Sprint Shootout
Ore 19:30-20:30: Sprint Race

Domenica 8 ottobre

Ore 19:00: Gara

Week-end insolito per gli appassionati di Formula 1, alle prese con una Sprint Race che in stagione (rispetto a quanto successo in Moto GP) si è vista solo a sprazzi: prima di Losail, la “gara veloce” si è tenuta anche a Baku, Spielberg e Spa-Francorchamps. In futuro caratterizzerà anche i fine settimana in quel di Austin e Interlagos. La Sprint Race rivoluziona un po’ tutto il programma: venerdì, dopo l’insolita unica sessione di Prove Libere, si anticipano le qualifiche in serata. Sabato alle tre si corre per la Sprint Shootout, che serve a determinare la griglia di partenza della Sprint Race in programma a partire dalle sette e mezza di sera. Domenica, invece, il classico appuntamento con il Gran Premio vero e proprio. 

Dove vedere il Gran Premio del Qatar in televisione e in streaming

La Formula 1, sembra quasi un mantra, è sempre una esclusiva Sky. Gli appassionati che non vogliono perdere nemmeno un momento del magico mondo delle quattro ruote devono dunque avere sottoscritto un abbonamento con la famosa emittente pay-per-view, che propone tutto in diretta (dalle conferenze stampa ai warm up, fino alla gara domenicale). 

Per quanto riguarda la trasmissione in chiaro, TV8 a questo giro non propone nemmeno una diretta: in differita le qualifiche (dalle 22:00), Shootout e Sprint Race del sabato (rispettivamente alle 19:30 e alle 21:30) e anche il GP di domenica (quest'ultimo a partire dalle 22:00). Per quanto riguarda lo streaming, così da seguire la F1 con smart Tv, tablet, smartphone e computer, gli abbonati Sky possono usufruire dei servizi Sky Go; in alternativa è necessario aver sottoscritto un abbonamento con NOW Tv.

Le caratteristiche del circuito di Losail

La pista di Losail è lunga 5,418 chilometri ed è caratterizzata da 16 curve, molte ad altissima velocità. Attenzione al rettilineo più lungo presente sul circuito (parliamo di poco più di un chilometro): si tratta di una zona DRS, quindi i sorpassi sono dietro l’angolo. Per il resto, invece, sorpassare in terra qatariota è ai limiti dell’impossibile, alla luce dell’asfalto particolarmente abrasivo e della presenza di curve decisamente veloci. Si corre in notturna, per evitare la calura di Losail, con temperature che durante la giornata possono arrivare a toccare anche i 35 gradi.

Notizie Formula 1

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.