Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Everton
  1. Calcio
  2. Premier League

Everton-Liverpool: probabili formazioni, orario e dove vederla

Il derby del Merseyside è ancora più delicato considerato il momento della stagione in cui arriva. L’Everton deve ancora centrare l’aritmetica salvezza mentre il Liverpool è in corsa per il titolo.

Ci attende un finale di stagione adrenalinico in Premier League. Sono tanti i verdetti da assegnare: in primis quello dello scudetto per il quale le contendenti sono addirittura ancora tre. Oltre ai campioni in carica del City, potenzialmente primi, data la gara da recuperare, ci sono anche Liverpool e Arsenal che sono appaiati in cima alla classifica a quota 74 punti.

Proprio i Reds saranno impegnati mercoledì 24 aprile alle 21:00 nel sentitissimo derby del Merseyside contro l’Everton. La partita è calda forse anche più che in passato data la posta in palio: pure la formazione di Sean Dyche, infatti, si gioca tanto con la possibilità di fare un ulteriore passo avanti in ottica salvezza nel caso in cui riuscisse a portare via punti ai rivali. Insomma ci sono tutti gli ingredienti per assistere a un grande spettacolo.

Everton-Liverpool: le probabili formazioni

Everton (4-4-1-1): Pickford; Young, Tarkowski, Branthwaite, Mykolenko; Harrison, Gueye, Gomes, McNeil; Doucouré; Calvert-Lewin. Allenatore: Dyche.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Quansah, Robertson; Elliot, Endo, Gravenberch; Diaz, Gakpo, Salah. Allenatore: Klopp.

Everton-Liverpool: dove si gioca

L’Everton può giocarsi il fattore campo dal momento che lo stadio che ospiterà l’evento è proprio il Goodison Park. L’impianto fu inaugurato nel 1892 ed è oggi di proprietà dei Toffees. L'attuale capienza è di poco inferiore ai 40.000 posti contro i 60.000 ancora disponibili all'inizio degli anni '70 mentre il record di presenza risale proprio a un derby contro il Liverpool nel 1948 con un totale di 78.299 spettatori.

Dove vedere Everton-Liverpool in TV e in streaming

A detenere i diritti televisivi della Premier League 2023/2024 è Sky Sport che proporrà il match tra Everton e Liverpool sul canale di Sky Sport Uno. Sarà possibile seguire l’incontro anche in streaming, attraverso dispositivi mobili, sulle app di Sky Go e NOW.

Le ultime sull’Everton

Forse non tutti lo sanno ma è l’Everton il club più antico di Liverpool. I Blues sono stati tra i fondatori della Football League, costituita nel lontanissimo 1888. Con 121 stagioni trascorse nella massima divisione inglese, questo club – caduto negli ultimi tempi in difficoltà – è da considerare come la squadra più longeva del torneo. Ecco perché un’eventuale retrocessione del People’s Club non sarebbe un evento così banale.

Negli ultimi tempi, però, la formazione di Sean Dyche sta lavorando per scongiurare questo rischio, come dimostra il 2-0 dello scontro diretto contro il Nottingham Forest. Al momento il vantaggio dei Toffees sul terzultimo posto è di cinque lunghezze, non ancora sufficiente per dormire sonni tranquilli ma comunque una buona base di partenza a cinque turni dal termine del campionato. Dopodiché si dovrà ripartire, possibilmente migliorando la rosa specialmente nel reparto offensivo che è stato il secondo peggiore dell’intera competizione.

Le ultime sul Liverpool

In due partite il Liverpool ha quasi compromesso del tutto i suoi obiettivi. In Europa League, dove poteva essere considerato il club favorito, i Reds sono in realtà già stati eliminati. Troppo pesante il 3-0 interno contro l’Atalanta per riuscire nell’impresa di ribaltare tutto al Gewiss Stadium. In Premier, invece, il discorso è ancora aperto sebbene bruci parecchio il ko contro il Crystal Palace.

Nel turno successivo, poi, la squadra di Klopp ha immediatamente ripreso la marcia andando a vincere a Londra contro il Fulham ma è chiaro che nel frattempo ha perso la possibilità di essere padrona del proprio destino. Ricordiamo che al termine dell’annata il tecnico tedesco lascerà la guida della squadra: un titolo in bacheca lo ha già ottenuto con la Coppa di Lega ma un altro scudetto contribuirebbe naturalmente a rendere più dolce l’addio.

Everton-Liverpool: i precedenti

All’andata è stato il Liverpool a prendersi l’intero bottino. La gara fu pesantemente condizionata dall’espulsione al 37esimo minuto di gioco di Ashley Young che lasciò in 10 l’Everton. I Reds trovarono così nel finale la doppietta di Momo Salah per vincere il derby. La stracittadina è una delle più sentite dell’intera Premier League, se non altro perché la più longeva poiché viene giocata ininterrottamente a questo livello dalla stagione 1962/63. In totale i due club si sono affrontati 243 volte: bilancio favorevole al Liverpool con 99 successi contro i 67 dell’Everton. Completano il quadro, infine, i 77 pareggi.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.