Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: Union Saint Gilloise e Klaksvik ad un passo dal sogno

Nella finalissima dei preliminari, i belgi sfidano il Lugano, mentre i faroesi se la vedono con lo Sheriff Tiraspol.

Giovedì ricco di appuntamenti in chiave Europa League. Sono infatti cinque le gare in programma a partire dalle 20:30, valide per l'andata delle finalissime play-off: avere la meglio in questa doppia sfida significa accedere alla fase a gironi della seconda competizione in orbita UEFA. Un'occasione da non lasciarsi sfuggire. Ma andiamo per ordine e vediamo prima quali sono le cinque gare di cui parliamo in questo articolo:

20:30: Union SG (Bel) - Lugano (Sui)

20:30: Slovan Bratislava (Svk) - Aris (Cip)

20:45: Klaksvik (Fai) - S. Tiraspol (Mol)

21:00: LASK (Aus) - Zrinjski (Bos)

21:00: Olympiakos (Gre) - Cukaricki (Srb)

Le probabili formazioni di Union Saint Gilloise-Lugano

Evento: Union Saint Gilloise-Lugano
Luogo: Lotto Park, Anderlecht
Quando: 20:30, 24 agosto 2023

La gara più interessante del lotto è quella che mette a confronto i belgi del Saint-Gilloise (che l'anno scorso vennero eliminati ai quarti di finale dal Bayer Leverkusen) e gli svizzeri del Lugano. I padroni di casa guidati dall'ex tecnico del Genoa Alexander Blessin devono subito archiviare il clamoroso poker subito in campionato contro il Mechelen. Un K.O. inaspettato, arrivato dopo le tre vittorie consecutive contro Anderlecht, Standard Liegi e Leuven. 

Nel 3-4-3 dell'Union Saint Gilloise, spazio al portiere Anthony Moris, protetto dal trio difensivo composto da Kevin Mac Allister, Christian Burgess e Koki Machida. A centrocampo tutto passa per i piedi del duo formato da Amani e Vanhoutte, affiancati dai laterali tutta fascia Terho e Lapoussin. In attacco impossibile rinunciare a bomber Dennis Eckert, autore di quattro gol in questa primissima parte della stagione. Al suo fianco gli esterni offensivi Puertas e Rasmussen.

Cinque gare ufficiali, invece, per il Lugano, che in campionato ha vinto tre gare su quattro: nell'ultimo turno netto 6-1 ai danni del modesto Yverdon. Nella Coppa Svizzera, invece, ancora più largo 0-7 contro il Gunzwil, con doppietta dell'ex Wolfsburg Renato Steffen (già 4 gol stagionali per il nazionale elvetico). 

In ottica probabili formazioni, il Lugano dovrebbe schierarsi con un avvolgente 4-2-3-1: tra i pali confermato Saipi, schermato dalla retroguardia nel segno dei centrali Hajrizi e Hajdari e dei terzini Arigoni e Valenzuela. A centrocampo, le redini del gioco sono nelle mani di Bislimi e Sabbatini, mentre sulla trequarti dovrebbero agire il già citato Steffen, l'esterno mancino Cimignani e il rifinitore Bottani. In attacco ecco il 22enne Shkelqim Vladi, talento kosovaro acquistato in estate dall'Aarau.

Le probabili formazioni di Klaksvik-Sheriff Tiraspol

I campioni delle Isole Faroe sono ad un passo dal sogno europeo. Dopo l'incredibile cavalcata nei preliminari di Champions League, gli uomini guidati da Mister Hoseth sfidano una squadra ostica come lo Sheriff Tiraspol. Guardando subito alle probabili formazioni, i padroni di casa scendono in campo con il classico 3-4-3: tra i pali c'è Johansson, schermato dal pacchetto arretrato composto da Faero, Vatnsdal e Forren. Sugli esterni Danielsen e Mikkelsen, mentre nella zona nevralgica spazio a Pavlovic e Andreasen. In attacco il solito Frederiksberg (autore di una doppietta con il Ferencvaros), l'altro esterno offensivo Kronberg e il centravanti Kassi.

Modulo speculare per i moldavi, in campo con il portiere Koval e il pacchetto arretrato all'insegna di Kiki, Garananga e Artunduaga. A centrocampo, da destra verso sinistra, ecco Apostolakis, gli interni Ademo e Ricardinho e il laterale mancino Paulo. In attacco, infine, il centravanti Luvannor dovrebbe essere affiancato da Mbekeli e Badolo.

Le altre tre gare in programma nella serata di giovedì

Tra gli altri match, spicca quello che mette a tu per tu i greci dell’Olympiakos e i serbi del Cukaricki: i padroni di casa si affidano agli attaccanti El Kaabi e Joao Carvalho. Sempre alle 21:00 scendono in campo gli austriaci del LASK e i bosniaci dello Zrinjski: esordio stagionale in Europa per i padroni di casa, che hanno già giocato cinque gare tra campionato e Coppa Nazionale e che si mettono nelle mani del numero 10 Robert Zulj. 

Alle 20:30, invece, è in programma la sfida tra Slovan Bratislava e i ciprioti dell'Aris Limassol: gli sloveni sono stati eliminati nei preliminari di Champions dagli israeliani del Maccabi Haifa e propongono in attacco l'ex Reggina e Spezia David Strelec. Gli ospiti, invece, dopo avere eliminato il BATE Borisov, sono stati fatti fuori dalla Champions dai polacchi del Rakow e vogliono dare seguito al successo in campionato contro l'AEK Larnaca con reti di Montmor e Spoljaric.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.