Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: spicca il big match tra Brighton e Marsiglia

Che sfida tra De Zerbi e Gattuso: inglesi e francesi già qualificati, si giocano il primo posto. Spettacolo anche con Betis-Rangers e Rennes-Villarreal.

Evento: Brighton-Marsiglia
Luogo: Amex Stadium, Brighton
Data: 14 dicembre 2023
Orario:21:00
Dove vederla: DAZN, Sky Sport Calcio, Sky Sport 4K, Sky Sport (canale 253)

Ancora novanta minuti e avremo chiaro il quadro delle compagini qualificate alla prossima fase di Europa League. Tante le situazioni ancora in bilico, con le squadre in lotta per il primo posto, che garantisce l'accesso diretto agli ottavi di finale, e per una seconda piazza che invece è utile per prendere parte ai play-off contro le "retrocesse" dalla Champions League. In questo senso, i riflettori sono tutti puntati sul Gruppo B e sullo scontro diretto tra Brighton e Marsiglia, squadre guidate dai tecnici italiani Roberto De Zerbi e Rino Gattuso. 

Se francesi e inglesi sono già certi del passaggio del turno e si giocano un posto tra le big del torneo, diverso il discorso per un Gruppo C ricco di incognite: imperdibile lo scontro diretto tra gli spagnoli del Betis e gli scozzesi del Rangers. Alle spalle c'è in agguato lo Sparta Praga, distante un punto dai britannici e due dagli spagnoli: in caso di vittoria contro l'Aris Limassol, i cechi sarebbero certi del passaggio del turno. Ma attenzione ai ciprioti, che vincendo con due gol di scarto conquisterebbero il terzo posto in ottica Conference League, sbattendo fuori lo Sparta. Insomma, una situazione decisamente complicata.

Dove vedere Brighton-Marsiglia e Betis-Rangers in televisione e streaming

La sfida tra Brighton e Marsiglia è in programma su DAZN e su Sky (canali Sky Sport Calcio, Sky Sport 4K e Sky Sport canale 253). Il match tra Betis e Rangers è invece proposto solo da DAZN.

Le probabili formazioni di Brighton-Marsiglia. In campo anche l’Ajax

In vista del match che decide le gerarchie del Gruppo B, Mister De Zerbi deve ancora una volta fare a meno di molti infortunati. Nello specifico, parliamo di Solly March, Julio Enciso, Pervis Estupinan, Danny Walbeck, Ansu Fati, Tariq Lampey e Adam Webester. La buona notizia è rappresentata dal ritorno del difensore tedesco Joel Veltman, assente nell'ultima sfida con il Burnley. Sull'out opposto è ballottaggio tra l'eterno Milner e Hinshelwood, mentre tra centrocampo e attacco gli uomini chiave sono Gilmour, il giapponese Mitoma e il giovane Ferguson.

Infermeria meno affollata per Gattuso, che però deve fare a meno di due elementi importanti come Joaquin Correa e Valentin Rongier, a cui potrebbe aggiungersi l'acciaccato Geoffrey Kondogbia. In ottica probabili formazioni, il tecnico ex Napoli dovrebbe proporre Clauss e Renan Lodi sugli esterni della difesa, l'ex Fiorentina Veretout e la stella marocchina Ounahi nella zona nevralgica del campo e l'inossidabile Aubameyang in attacco.

Nell'altro match del girone, per conquistare un posto in Conference, l'Ajax ha assoluto bisogno di una vittoria contro l'AEK Atene. Ai greci, invece, va bene anche il pari.

Brighton (4-2-3-1): Steele; Veltman, Dunk, Igor, Hinshelwood; Gross, Gilmour; Adingra, Pedro, Mitoma; Ferguson. Allenatore: De Zerbi.

Marsiglia (4-4-2): Lopez; Clauss, Gigot, Mbemba, Lodi; Sarr, Veretout, Ounahi, Harit; Ndiaye, Aubameyang. Allenatore: Gattuso.

Gruppo C, i protagonisti di Betis-Rangers

Evento: Betis-Rangers
Luogo: Estadio Benito Villamarín, Siviglia
Data: 14 dicembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: DAZN

Nel Gruppo C, calcio d’inizio alle 21:00, è sfida da non sbagliare tra Betis e Rangers. Nella probabili formazione dei padroni di casa spazio al portiere Rui Silva e alla retroguardia formata da Aitor Ruibal García, German Pezzella, Marc Roca e Abner Vinicius. Nella linea mediana troviamo Sergi Altimira e Andres Guardado, mentre come rifinitori agiranno Assane Diao, Isco e Abde Ezzalzouli. In attacco, infine, il centravanti Borja Iglesias.

Il Rangers si schiera con l'estremo difensore Jack Butland e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da James Tavernier, John Souttar, Leon Balogun e Borna Barisic. A centrocampo partiranno dal primo minuto John Lundstram e José Cifuentes, mentre nel ruolo di trequartista agiranno Rabbi Matondo, Todd Cantwell e Abdallah Sima. In attacco, infine, l’ex Cremonese Cyriel Dessers.

Le gare degli altri raggruppamenti

Nel Gruppo E il Liverpool è sicuro del posto. I Reds sono di scena in casa dell'Union Saint-Gilloise: i belgi sono costretti a vincere per essere sicuri del terzo posto. Al Tolosa, invece, basta un pari contro il LASK per conquistare la seconda piazza.

Per quanto riguarda il Gruppo F, intrigante la sfida con vista primo posto da Rennes e Villarreal: ai francesi va bene anche un pareggio per confermarsi leader del raggruppamento, mentre gli spagnoli sono obbligati a vincere. Per la terza piazza è scontro diretto tra Panathinaikos e un Maccabi Haifa che può ripartire dalla Conference solo conquistando la prima vittoria nella fase a gironi.

Chiudiamo con il Gruppo H: il Bayer Leverkusen vuole confermarsi l'unica squadra della competizione a punteggio pieno, ma deve fare i conti con le ambizioni del Molde. Per il secondo posto, però, il Qarabag è lanciatissimo grazie ai favorevoli scontri diretti: gli azeri devono vincere contro gli svedesi dell'Hacken.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.