Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Sporting Lisbona
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: spettacolo assicurato con Sporting Lisbona-Atalanta

Gli uomini di Gasperini cercano conferme dopo il buon esordio con il Rakow: in panchina si rivede Scamacca. I portoghesi propongono lo scatenato Gyokeres.

Evento: Sporting Lisbona-Atalanta
Luogo: Estádio José Alvalade, Lisbona
Data: 5 ottobre 2023
Orario: 18:45
Dove vederla: Sky Sport, DAZN, Now TV

Lo scoglio più difficile da superare in ottica primo posto. Per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini si presenta così la difficile sfida in casa dello Sporting Lisbona, in programma nella serata di giovedì. A confronto le due squadre che hanno vinto la gara inaugurale del Gruppo D di Europa League: il bis avrebbe un’importanza cruciale, anche considerando la presenza nel raggruppamento di due squadre da non sottovalutare come Rakow e Sturm Graz (protagoniste, come vedremo, dell’altra gara del girone). 

Stessi punti nella manifestazione continentale, diverso percorso in patria: da un lato, lo Sporting è leader della classifica in Portogallo, conquistando 19 punti sui 21 disponibili (nell'ultimo turno 2-3 contro il Farense con doppietta di Gyokeres); dall’altro lato, l’Atalanta viene dal pareggio a reti bianche con la Juventus e si ritrova al sesto posto, con 5 punti di ritardo dalla coppia di testa tutta milanese.

Le probabili formazioni di Sporting Lisbona - Atalanta

Iniziamo dall’Atalanta, che deve fare a meno del solito Vorlicky (out dallo scorso marzo) e dell'altro lungodegente El Bilal Touré (il talento ex Almeria dovrebbe tornare in campo per il 2024). Completamente ristabiliti, invece, il centravanti Gianluca Scamacca e l’ex milanista Charles De Ketelaere, con quest’ultimo già in campo contro la Juve, anche se a mezzo servizio. In ottica probabili formazioni ecco l'estremo difensore Juan Musso e la difesa a tre formata da Rafael Toloi, Berat Djimsiti e Sead Kolasinac. A centrocampo tutto passa per i piedi di Marten De Roon ed Ederson, mentre sugli esterni dovrebbero giocare gli infaticabili Davide Zappacosta e Matteo Ruggeri. Qualche metro più avanti, a fare da rifinitori nel tipico 3-4-2-1 gasperiniano, conferme per il duttile Teun Koopmeiners e l’ex milanista Charles de Ketelaere, alle spalle di un Ademola Lookman in cerca di riscatto dopo un inizio di stagione tutt’altro che indimenticabile.

Solo una defezione, ma bella pesante, per i padroni di casa dello Sporting Lisbona: forfait per la bandiera Sebastian Coates, difensore della nazionale uruguaiana alle prese con un fastidioso infortunio muscolare. Per il resto, organico al completo per il tecnico Ruben Amorim, fedele al suo 3-4-3: spazio, così, al portiere Antonio Adan e alla retroguardia nel segno di Ousmane Diomande, Eduardo Quaresma e Gonçalo Inácio. Nella linea mediana Daniel Bragança e l’ex Lecce Morten Hjulmand (una delle tante, incredibili intuizioni di Pantaleo Corvino), affiancati dai laterali tutta fascia Geny Catamo e Matheus Reis. In attacco, infine, il trio all'insegna di Francisco Trincão, Paulinho e soprattutto del centravanti Viktor Gyokeres. Quest’ultimo, attaccante svedese dal sicuro avvenire, sta vivendo un inizio di stagione fenomenale nonostante sia alla sua prima esperienza tra i big assoluti: per lui 6 gol tra Liga portoghese ed Europa League, a conferma dei progressi visti negli ultimi due anni con il Coventry (38 gol e 17 assist in Championship, mica male).

Le probabili formazioni di Rakow - Sturm Graz

Evento: Rakow - Sturm Graz
Luogo: ArcelorMittal Park, Sosnowiec
Data: 5 ottobre 2023
Orario: 18:45

Sulla carta, parliamo di una sfida importantissima in ottica terzo posto e dunque per il “ripescaggio” in Conference League. Attenzione, però, alle sorprese, perché Rakow e Sturm Graz sono squadre da non sottovalutare, come certificano le due buone prestazioni rispettivamente contro Atalanta e Sporting. Guardando subito gli uomini in campo, i campioni di Polonia del Rakow propongono un 3-4-2-1 nel segno del portiere Vladan Kovacevic e della retroguardia composta da Bogdan Racovitan, Adnan Kovacevic e Milan Rundic. Nella linea mediana ecco Deian Sorescu, Gustav Berggren, Giannis Papanikolaou e Srdjan Plavsic, mentre nel ruolo di trequartista spazio a Vladyslav Kochergin e John Yeboah. In attacco, infine, l'unica punta Lukasz Zwolinski. Questi i protagonisti di un Rakow che in questo momento, in patria, si ritrova ad inseguire lo Slask distante 3 punti. 

Seconda posizione nella Bundesliga austriaca per lo Sturm Graz, ad una sola lunghezza dal forte Salisburgo. In ottica probabili formazioni, davanti all'estremo difensore Kjell Scherpen la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Jusuf Gazibegovic, David Affengruber, Gregory Wüthrich e David Schnegg. A centrocampo Stefan Hierländer, Jon Gorenc-Stankovic e Alexander Prass, mentre come rifinitore spazio a Otar Kiteishvili. In attacco, infine, la coppia all'insegna di Tomi Horvat e Szymon Włodarczyk.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.