Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: Roma col Servette a caccia del bis

I giallorossi hanno vinto la gara inaugurale con lo Sheriff e puntano a mettere un altro mattoncino sulla qualificazione nel match dell’Olimpico contro la squadra di Ginevra. 

Evento: Roma-Servette
Luogo: Stadio Olimpico, Roma
Data: 5 ottobre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: TV8, Sky Sport Uno, NOW, Sky Go, DAZN

Nel Gruppo G di Europa League Roma e Slavia Praga sono a punteggio pieno. E ora per entrambe c’è l’opportunità di mettere una seria ipoteca sulla qualificazione, andando a fare il bis scambiandosi gli avversari della prima giornata. Allo stadio Olimpico arrivano gli svizzeri del Servette che hanno fatto flop all’esordio rimediando una sconfitta per 0-2 davanti al proprio pubblico. Per trovare dei precedenti tra i capitolini e la squadra di Ginevra bisogna compiere un vero e proprio tuffo nel passato. Le due formazioni si sono infatti incrociate tre volte, tra il 1964 e il 1968 nella vecchia Coppa delle Alpi. In tutte e tre le occasioni a prevalere furono i giallorossi. Une ventina di anni dopo Roma e Servette si sono poi sfidate in amichevole, per due volte con un successo a testa. Insomma, non possiamo definirlo un inedito ma poco ci manca. 

Come arriva la Roma

Tra infortuni, condizioni fisiche precarie di qualche elemento e risultati al di sotto delle aspettative, la Roma ha avuto un inizio di stagione a dir poco traumatico. L’ultimo successo ottenuto col Frosinone può costituire una piccola iniezione di fiducia nel gruppo giallorosso che, tuttavia, avrebbe bisogno di un filotto di partite per potersi avvicinare alle prime posizioni di classifica che conducono all’Europa. E dire che il mercato qualcosa di buono lo ha portato, come Romelu Lukaku, subito impattante nell’universo capitolino con quattro gol in sei partite. Meno convincenti, fino ad oggi, gli altri acquisti messi a segno dal direttore sportivo Thiago Pinto che più che scegliere ha dovuto pescare tra le opportunità in saldo presenti in giro per il continente. In Europa League la Lupa sente però di avere un debito dopo la finale persa, e mai digerita, dello scorso maggio contro il Siviglia.

Come arriva il Servette

L’impatto con l’Europa non è stato di buon livello per il Servette, il cui cammino si è messo decisamente in salita. Anche in campionato la squadra di Ginevra ha confermato di non essere proprio un carrarmato, con appena dieci punti accumulati in nove gare. Sono già quattro le sconfitte rimediate dal team guidato da René Weiler che ha già piazzato un oceano tra sé stesso e le prime della classe. Cosa potrà riservare questa stagione è ancora prematuro dirlo ma certo le premesse non sono incoraggianti. In attacco sta dando risposte positive Chris Bendia, ventisettenne ivoriano che dopo dei trascorsi non esaltanti tra Belgio e Francia, ha trovato la sua comfort zone nella Super League. Già cinque le reti realizzate che costituiscono un discreto bottino.

Le probabili formazioni di Roma-Servette

Tanti cambi nella Roma che si affida a Svilar in porta; difesa a tre con Mancini, Cristante e N’Dicka; Zalewski e Spinazzola dovrebbero essere gli esterni con Pellegrini, Aouar e Paredes in mezzo; coppia d’attacco pesante con Belotti accanto a Lukaku.

4-4-2 per il Servette con Mall tra i pali; poi Tsunemoto, Rouiller, Onguene e Mazikou; Stevanovic, Cognat, Douline e Antunes compongono la linea di centrocampo; Bedia e Guillemenot il tandem offensivo. 

Sheriff in missione a Praga dopo il ko con la Roma

Evento: Slavia Praga-Sheriff
Luogo: Eden Aréna, Praga
Data: 5 ottobre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky Sport 251, NOW, Sky Go, DAZN

Hanno dovuto faticare per essere qui Slavia Praga e Sheriff. E ora che ci sono venderanno cara la pelle nella speranza di far durare più a lungo possibile questa avventura. I cechi sono passati attraverso Dnipro-1 e Zorya per strappare il pass ai gironi di Europa League, mentre Bate Borisov e KÍ Klaksvík sono stati gli avversari dei moldavi. Situazione di classifica diversa per i due club con quello di Jindřich Trpišovský che punta al secondo successo che gli consentirebbe aumentare sensibilmente le proprie chance di qualificazione. Il team di Tiraspol, invece, dopo la sconfitta all’esordio con la Roma vuole provare a rimettersi in carreggiata.

Le probabili formazioni di Slavia Praga-Sheriff

Slavia Praga con Masopust, Ogbu e Holes a protezione del numero uno Mandous; Doudera e Provod a tutta fascia con Zafeiris e Dorley al centro; Tijani è il riferimento centrale di un attacco che vede Jurecka e Wallem ai lati.

Anche lo Sheriff difende a tre con Tovar, Kiki e Garananga davanti a Koval; centrocampo con Zohouri, Moumouni, Ademo e Artunduaga; Talal è il trequartista alle spalle del duo Mbekeli e Ankeye.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.