Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: match decisivi per West Ham e Marsiglia

Gli inglesi ospitano l’Olympiacos di Solbakken, mentre i francesi di Mister Gattuso sono di scena sul campo dell’AEK Atene.

Evento: West Ham-Olympiacos
Luogo: London Stadium, Londra
Data: 9 novembre 2023
Orario:21:00
Dove vederla: DAZN

Serata per certi versi decisiva in Europa League, che nella serata di giovedì propone 16 gare nell’ambito della quarta giornata della fase a gironi. Guardando le classifiche dei singoli raggruppamenti, solo una manciata di squadre possono dirsi con un piede e mezzo nel prossimo turno: tra queste c’è il Liverpool di Salah, a punteggio pieno e di scena sul difficile campo del Tolosa. 

Per il resto c’è grande incertezza: rimanendo in Inghilterra, il West Ham di David Moyes (detentore della Conference League) ospita una squadra ostica come l’Olympiacos. L'obiettivo di Paquetà e compagni è vendicare la sconfitta di due settimane fa allo stadio Karaiskakīs di Pireo. Riflettori, poi, su un’altra squadra greca come l’AEK Atene, che ospita il Marsiglia di Rino Gattuso: una gara, questa, importantissima per decidere la leadership del Gruppo B, ricco di incognite e segnato da altre due big della competizione come Ajax e Brighton.

Dove vedere l'Europa League in televisione e streaming

Tutte le gare di Europa League sono proposte su DAZN (quindi in streaming tramite App dedicata), mentre è possibile seguire alcuni dei match più importanti anche su Sky Sport (quindi anche sulla classica televisione e in streaming con Sky Go). Per intenderci, Tolosa-Liverpool è proposto anche su Sky, mentre Betis-Aris Limassol è disponibile solo su DAZN.

Le probabili formazioni di West Ham-Olympiacos

Diamo subito uno sguardo all’undici del West Ham: spazio al portiere Alphonse Areola e alla retroguardia composta da Thilo Kehrer, Konstantinos Mavropanos, Angelo Ogbonna ed Emerson. Nella linea mediana ecco Jamie Ward-Prowse, Tomáš Souček e Pablo Fornals. In attacco, infine, il tridente formato da Mohammed Kudus, Danny Ings e Saïd Benrahma.

Nella probabile formazione dell'Olympiacos troviamo l'estremo difensore Alexandros Paschalakis e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Quini, Jackson Porozo, Panagiotis Retsos e Francisco Ortega. A centrocampo agiranno Daniel Podence, Santiago Hezze, Mady Camara e la meteora romanista Ola Solbakken. In attacco, infine, il tandem formato da Stevan Jovetic (montenegrino ex Fiorentina e Inter) e Georgios Masouras.

Nell’altro match del Gruppo A, il Friburgo di Vincenzo Grifo se la vede con i serbi del TSC Bačka Topola. In caso di vittoria i tedeschi si confermerebbero al primo posto, a prescindere dal risultato del West Ham: di contraltare, gli ospiti hanno bisogno di un risultato positivo  per non dire addio (quasi definitivamente) anche all'ipotesi di un ripescaggio in Conference League. 

Le probabili formazioni di AEK Atene-Marsiglia

Evento: West Ham-Olympiacos
Luogo: OPAP Arena, Atene
Data: 9 novembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla:DAZN, Sky Sport

Nell’AEK Atene spazio al portiere Georgios Athanasiadis e alla retroguardia nel segno di Djibril Sidibé, Domagoj Vida, Gerasimos Mitoglou e Milad Mohammadi. Nella linea mediana ecco Nordin Amrabat, Kostas Galanopoulos e Orbelin Pineda, mentre come rifinitore spazio a Petros Mantalos. In attacco, infine, il duo composto da Steven Zuber e Ezequiel Ponce.

Nella probabile formazione dell'Olympique Marsiglia ecco l'estremo difensore Ruben Blanco e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Jonathan Clauss, Chancel Mbemba, Leonardo Balerdi e Renan Lodi. A centrocampo ecco Geoffrey Kondogbia, Jordan Veretout e Valentin Rongier. In attacco, infine, il trio all'insegna di Amine Harit, Vitinha e Iliman Ndiaye.

Nell’altra sfida del Gruppo B, l’Ajax ospita il Brighton di De Zerbi. Una sconfitta potrebbe essere fatale per gli olandesi, capaci di raccogliere fin qui appena due punti in tre gare: i Lancieri, però, appaiono in netta ripresa, come certificano le due vittorie consecutive in campionato (doppietta di Chuba Akpom nel 4-1 contro l'Heerenveen). Dall'altro lato, situazione delicata per un Brighton che non vince in campionato dallo scorso 24 settembre e che da allora ha raccolto un solo successo, proprio contro l'Ajax.

Le altre gare della quarta giornata

Di Atalanta e Roma parliamo a parte, quindi diamo uno sguardo agli altri quattro raggruppamenti di Europa League. Nel Gruppo C, gli spagnoli del Betis ospitano l’Aris Salonicco: in caso di bottino pieno i biancoverdi si ritroverebbero ancora al primo posto con almeno due punti di vantaggio su Rangers e Sparta Praga, protagonisti dell’altro match. Nel Gruppo E, lo stesso del Liverpool, l’Union Saint Gilloise è di scena in Austria, sul campo del LASK: in caso di successo, i belgi si ritroverebbero ancora al secondo posto. 

Nel Gruppo F interessante sfida tra Villarreal e Maccabi Haifa: gli spagnoli, che come gli israeliani devono recuperare una partita, sognano i tre punti e di approfittare dello scontro diretto tra Rennes e Panathinaikos. Nel Gruppo H derby nordeuropeo tra Hacken e Molde, mentre il Bayer Leverkusen vuole confermarsi a punteggio pieno al termine della difficile sfida con il Qarabag.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.