Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: le gare degli spareggi per gli ottavi di finale

Sedici squadre impegnate nel turno di qualificazione per proseguire l’avventura europea. Dopo il 3 a 0 dell’andata sembra già fatta per il Siviglia contro il PSV. Più equilibrio negli altri match.

Evento: Monaco-Bayer Leverkusen 
Luogo: Stadio Louis II, Monaco
Quando: 18:45, 23 febbraio 2023
Dove vederla: Sky Sport, DAZN; in streaming su Sky Go e NOW

Raggiungere gli ottavi di finale di Europa League. Questo è il traguardo che si sono prefissate le sedici squadre che hanno già affrontato l’andata degli spareggi ed ora si preparano al ritorno. Tra queste due sono le italiane, Juventus e Roma, chiamate a ribaltare due risultati sfavorevoli. Uno dei match più spettacolari di giovedì scorso è stato però quello tra Bayer Leverkusen e Monaco con successo da parte degli ospiti per tre reti a due. La vittoria ottenuta fuori casa dà un vantaggio ai francesi che però dovranno completare l’opera davanti al proprio pubblico resistendo all’offensiva tedesca. In Europa le imprese non sono mai mancate e le aspirine hanno nel proprio arco tutte le frecce possibili per andare a fare risultato anche in trasferta. Insomma, lecito attendersi altri novanta minuti roboanti.

Come arriva il Monaco

Il Monaco è arrivato secondo nel proprio girone pur facendo gli stessi punti del Ferencváros. A vantaggio degli ungheresi è andata la differenza reti che ha costretto il team francese ad un supplemento di fatiche nel tentativo di raggiungere gli ottavi di finale d’Europa League. E di sudore ce n’è stato molto alla BayArena di Leverkusen per venire a capo di un match che al suo interno ha vissuto di fatto più vite. Dopo il vantaggio iniziale dei monegaschi grazie all’autogol di Lukáš Hrádecký, i tedeschi hanno poi rimontato grazie alle reti di Diaby e Wirtz portandosi addirittura avanti nel punteggio. Ci hanno pensato Diatta e Disasi nei minuti di recupero a rimettere le cose a posto per la formazione guidata da Philippe Clement. In patria les rouges et blancs sono momentaneamente terzi a sette lunghezze dal Paris Saint-Germain capolista.

Come arriva il Bayer Leverkusen

Quella appena finita non è stata una settimana da ricordare per il Bayer Leverkusen. Dopo la sconfitta in campo europro, le aspirine hanno infatti perso nuovamente in campionato contro il Mainz, anche in questo caso per 3-2. Per la squadra di Xabi Alonso è arrivata la terza sconfitta nelle ultime quattro partite di Bundesliga ed ora occupa la decima posizione. Con queste premesse è dura pensare che i rossoneri possano rimettere le cose a posto nella trasferta nel Principato, ma al netto delle difficoltà degli ultimi tempi il Bayer resta una buona squadra con individualità in grado di fare la differenza. Su tutte il trequartista Florian Wirtz e l’attaccante esterno Moussa Diaby.

Le probabili formazioni

Monaco con Nubel in porta; difesa formata da Aguilar, Sarr, Disasi e Henrique; Fofana e Camara i centrocampisti; davanti il trio Diatta, Golovin e Minamino alle spalle di Ben Yedder. Nel Bayer Leverkusen Hradecky tra i pali; poi Frimpong, Tah, Tapsoba e Hincapié; Demirbay e Amiri in mediana; in attacco rientra Schick con Hudson-Odoi, Wirtz e Diaby a supporto.

Giochi già fatti tra PSV Eindhoven e Siviglia?

Evento: PSV Eindhoven-Siviglia 
Luogo: Philips Stadion, Eindhoven
Quando: 18:45, 23 febbraio 2023
Dove vederla: Sky Sport, DAZN; in streaming su Sky Go e NOW

Altra gara con appuntamento fissato alle 18:45 del 23 febbraio è quella tra PSV Eindhoven e Siviglia. I giochi sembrano già fatti, dato il pesante successo andaluso nella gara di andata con sonoro tre a zero. Marcatori En-Nesyri, Ocampos e Gudelj. Confermato il trend positivo in Europa da parte dei rojiblancos che invece in patria arrancano al dodicesimo posto: nell’ultimo match insoddisfacente pari in casa del Rayo Vallecano. Quasi segnato, invece, il destino degli olandesi chiamati ad una vera e propria impresa. In Eredivisie i contadini di Ruud van Nistelrooy sono quarti a sei lunghezze di distanza dal Feyenoord capolista.

Gli altri match dei sedicesimi di finale

L’altra partita del pomeriggio di giovedì è quella tra Midtjylland e Sporting, decisamente più equilibrata se ci soffermiamo sul pareggio ottenuto in Portogallo tra le due squadre. All’Estádio José Alvalade di Lisbona i padroni di casa hanno dovuto attendere il 94esimo per riagguantare una sfida che sembrava persa dopo la rete di Emam Shour al 77esimo minuto di gioco. Pari all’andata pure tra Union Berlino e Ajax che dopo lo scialbo 0-0 di Amsterdam sono pronte a sfidarsi di nuovo in terra tedesca. Attenzione alla formazione guidata da Urs Fischer che, pur priva di un nome altisonante, sta in realtà disputando una straordinaria stagione come testimonia il terzo posto in Bundesliga a pari punti con il Bayern capolista. Completa poi il quadro dei sedicesimi il match apertissimo tra Rennes e Shakthar Donetsk dopo il 2-1 dell’andata in favore degli ucraini.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.