Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: il Liverpool in trasferta a Pasching

I Reds sono tra le squadre più forti della competizione. L’esordio per il club inglese è contro gli austriaci del LASK. Union SG-Tolosa l’altro match del Gruppo E.

Evento: LASK-Liverpool
Luogo: Waldstadion, Pasching
Quando: 18:45, 21 settembre 2023
Dove vederla: DAZN, Sky Sport

Se il Liverpool è in Europa League significa che qualcosa nella passata stagione è andato storto. Ed effettivamente i Reds, nonostante una disperata rimonta nel finale, non sono riusciti ad andare oltre il quinto posto in Premier League. Ma adesso la squadra di Jürgen Klopp parte necessariamente tra le candidate più autorevoli a vincere la competizione. L’esordio del team inglese sarà al Waldstadion di Pasching contro il LASK. 

Sulla carta certamente non un avversario di straordinaria caratura ma da rispettare nell’ambito di una manifestazione che Salah e company non possono permettersi di sottovalutare. Nello stesso girone, quello E, le altre due contendenti alla qualificazione al turno successivo sono Union SG e Tolosa. Inglesi, austriaci, belgi e francesi accomunati da un solo desiderio. Il cammino per realizzarlo dura lo spazio di sei partite in totale ed è tutto pronto per il primo atto con punti già pesanti in palio.

Come arriva il LASK

Terza partecipazione per il LASK in Europa League. La formazione austriaca, con sede a Pasching, in una circostanza è anche riuscita a passare la fase a gironi venendo poi eliminata agli ottavi di finale da un’altra squadra inglese che in quell’occasione era il Manchester United. Per il resto i bianconeri hanno poca esperienza internazionale e in patria provano a star dietro al Salisburgo che ha comunque raggiunto una caratura superiore. 

In questo momento il team guidato da Thomas Sageder è terzo in campionato con un ritardo di cinque lunghezze dalla vetta. Ai preliminari, per accedere ai gironi della competizione, ha dovuto passare attraverso i croati dello Zrinjski Mostar vincendo davanti al proprio pubblico a pareggiando in trasferta. Il LASK parte con l’ambizione di fare il secondo posto all’interno di un gruppo certamente non semplice.

Come arriva il Liverpool

Le amnesie dello scorso anno sembrano essere definitivamente alle spalle per il nuovo Liverpool versione 2023/2024. I primi indizi forniti dal campionato sembrano essere incoraggianti per i Reds che, dopo il pareggio a Londra contro il Chelsea, non hanno più sbagliato un colpo conquistando quattro vittorie in altrettante partite. E dire che il calendario non è stato neppure così clemente, piazzando una potenziale trasferta insidiosa a Newcastle e un match interno contro il temibile Aston Villa di Unai Emery. 

Punti che probabilmente fino a qualche mese fa la formazione di Klopp avrebbe lasciato per strada ma che ora si porta dietro nel tentativo di reggere il confronto con il Manchester City di Pep Guardiola. In estate si è provato attraverso il calciomercato a mettere un po’ di ordine soprattutto a centrocampo, rivoluzionando il reparto con gli arrivi di Szoboszlai, Mac Allister, Gravenberch ed Endo. Salutati senza troppi rimpianti, invece, Fabinho, Naby Keita e Jordan Henderson ormai a fine percorso da queste parti. 

Le probabili formazioni di LASK-Liverpool

Nel Lask difesa a tre formata da Ziereis, Andrade e Luckeneder a protezione del numero uno Lawal; Flecker e Bello sulle fasce con Jovicic e Horvath in mezzo; in attacco c’è Zulj tra Ljubicic e Havel.

Per il Liverpool c’è Alisson tra i pali; poi Joe Gomez, Matip, Quansah e Robertson; a centrocampo Szobozlai e Jones mezzali con Mac Allister da play; davanti tocca a Gakpo versione centravanti con Salah e Diogo Jota ai lati.

Union SG e Tolosa, uno contro l’altro dopo un avvio negativo

Evento: Union Saint-Gilloise-Tolosa
Luogo: Stadio Constant Vanden Stock, Anderlecht
Quando: 18:45, 21 settembre 2023
Dove vederla:  DAZN

Il successo ai playoff contro il Lugano è una delle poche soddisfazioni ottenute dall’Union Saint-Gilloise in questo sofferto inizio di stagione. Già perché in Belgio nelle ultime tre partite un solo punto è stato conquistato dai gialloblù, con sconfitte anche nette subite per mano di Mechelen e Genk. 

Sulla panchina dell’USG c’è una vecchia conoscenza del calcio italiano, il tedesco Alexander Blessin, che al Genoa non ha lasciato uno splendido ricordo. Ora può provare a conquistare i primi punti europei della sua creatura, nel match interno contro il Tolosa. Neppure i francesi se la stanno passando bene, con tre pareggi e una sconfitta nel ruolino di marcia dopo il positivo esordio in Ligue 1.

Le probabili formazioni di Union Saint-Gilloise-Tolosa

Union SG con Mac Allister, Burgess e Leysen davanti a Moris; Castro-Montes e Lapoussin sono i terzini con Sadiki e Vanhoutte in mezzo; Amani e Puertas i trequartisti dietro a Eckert.

4-4-2 per il Tolosa di Martinez Novell. C’è Restes in porta; poi Puggard, Costa, Nicolaisen e Diarra in difesa; a centrocampo Donnum, Schmidt, Sierro e Genreau; Dallinga e Magri il tandem offensivo. 

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.