Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Xabi Alonso
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: Bayer Leverkusen, il cammino verso la finale

Xabi Alonso e i suoi ragazzi si sono resi protagonisti di una stagione sin qui perfetta: il Meisterschale è già in bacheca e insieme all'Europa League potrebbe arrivare pure la Coppa di Germania.

Evento:

Atalanta-Bayer Leverkusen

Luogo:

Aviva Stadium, Dublino

Data:

22 maggio 2024

Orario:

21:00

Dove vederla:

Rai 1, Sky, NOW, DAZN

Una stagione d'oro. Finora senza sconfitte e con la prospettiva concreta di portare a casa tre trofei, più di quanti ne aveva vinti il Bayer Leverkusen in tutta la sua storia. Xabi Alonso e i suoi ragazzi la stanno facendo davvero grossa. Il Meisterschale, l'insalatiera riservata alla vincitrice della Bundesliga, fa già bella mostra nella spaziosa – e semivuota – bacheca delle Aspirine, che sin qui avevano incamerato soltanto la Coppa Uefa nel 1988 (incredibile rimonta sull'Espanyol) e la Coppa di Germania nel 1993 (contro la seconda formazione dell'Hertha). Mercoledì 22 maggio lotteranno per il secondo trionfo europeo: si giocheranno l'Europa League con l'Atalanta.

Dove si gioca la finale tra Bayer Leverkusen e Atalanta

Bayer Leverkusen e Atalanta si giocheranno l'Europa League all'Aviva Stadium di Dublino, impianto da 51.700 posti che è lo stadio nazionale irlandese. Qui giocano stabilmente le Nazionali di calcio e di rugby dei Verdi e l'atmosfera, con gli spalti quasi a ridosso del campo, è davvero unica.

Atalanta-Bayer Leverkusen: data, orario e dove vederla in tv e in streaming

Il match tra Atalanta e Bayer Leverkusen è in programma alle 21 italiane del 22 maggio. Diretta tv in chiaro su Rai Uno e in pay-tv su Sky (con possibilità per gli abbonati di usufruire della trasmissione streaming su Sky Go). Diretta streaming pure su NOW e DAZN, previo abbonamento.

La stagione magica del Bayer Leverkusen in Bundesliga

Alla finalissima di Dublino il Bayer Leverkusen arriva col vento in poppa. Nelle 50 partite stagionali non ha mai perso, collezionando 41 vittorie e nove pareggi, e ha già festeggiato la conquista della Bundesliga. Una vera e propria cavalcata trionfale per Boniface e soci, capaci di fare il vuoto anche rispetto a una corazzata come il Bayern, oltre che con le altre contendenti: Stoccarda, Lipsia e Borussia Dortmund.

La festa è scattata il 14 aprile, dopo il 5-0 al Werder Brema, con cinque turni d'anticipo rispetto alla conclusione del campionato. Una Bundesliga dominata grazie alle reti di Boniface, centravanti nigeriano che piace a diverse big d'Europa, ai gol e alle belle giocate del talentino Wirtz, alle chiusure e alle reti chirurgiche di Frimpong, difensore col vizio del gol. Altri perni della formazione di Xabi Alonso, che pratica un calcio offensivo e piacevole, sono Schick, attaccante ex Sampdoria e Roma, Adli, centrocampista marocchino, Grimaldo, laterale spagnolo d'esperienza, e il mediano svizzero Xhaka, ex Arsenal.

La straordinaria cavalcata del Leverkusen in Europa League

Anche in Europa il Bayer Leverkusen ha viaggiato come un rullo compressore, a cominciare dalla fase a gironi: stravinto a punteggio pieno il Gruppo H con sei vittorie su sei ai danni di Qarabag, Molde e Hacken, con 19 gol fatti e tre soli subiti. Agli ottavi grande sofferenza proprio contro gli azeri del Qarabag, piegati con due clamorose rimonte: 2-2 all'andata, con Wirtz e Schick a firmare il pari allo scadere, e 3-2 al ritorno a Leverkusen, col Qarabag avanti 0-2 a metà ripresa e 1-2 all'inizio del recupero (rete di Wirtz): la doppietta di Schick ha determinato l'incredibile ribaltone.

Meno traumatico il passaggio del turno ai quarti (2-0 sul West Ham all'andata, 1-1 al ritorno a Londra), palpitante la semifinale vinta sulla Roma. Dopo il 2-0 dell'Olimpico (reti di Wirtz e Andrich) il Bayer si è ritrovato sotto al ritorno, ma ha trovato il pari nelle battute finali grazie a un'autorete di Mancini e al gol del 2-2 di Stanisic. Boniface e Wirtz, con cinque marcature a testa, i cannonieri di coppa per la squadra di Xabi Alonso.

La ciliegina sulla torta per le Aspirine: la Coppa di Germania

Tre giorni dopo la finalissima di Europa League con l'Atalanta, il Bayer Leverkusen si giocherà un altro titolo: sabato 25 maggio a Berlino è infatti in programma la finale di Coppa di Germania contro una squadra di 2. Liga, il Kaiserslautern, nobile decaduta del calcio tedesco. Per il Bayer Leverkusen, come detto, l'opportunità di completare una fantastica tripletta, al termine di un percorso che li ha visti eliminare al primo turno i dilettanti del Teutonia Ottensen (8-0 in trasferta), al secondo il Sandhausen (5-2 sempre fuori casa), agli ottavi il Paderborn (3-1), ai quarti lo Stoccarda (3-2) e in semifinale il Fortuna Dusseldorf (4-0).

Tutti o quasi risultati altisonanti, del resto a prescindere dalla competizione quest'anno il Bayer Leverkusen non ha dato scampo praticamente a nessuno: e adesso può raccogliere tutti i frutti dell'ottimo lavoro svolto.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.