Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Europa League

Europa League: Atalanta attesa dall’esame Sturm Graz

Nerazzurri in trasferta a Graz per cercare un ulteriore successo che consentirebbe loro di avvicinarsi alla qualificazione. L’altro match del Gruppo D è tra Rakow e Sporting. 

Evento: Sturm Graz-Atalanta
Luogo: UPC Arena, Graz
Data: 26 ottobre 2023
Orario: 18:45
Dove vederla: Sky Sport 1 (canale 201), Sky Calcio (canale 252). In streaming su DAZN, NOW, Sky Go

Cambiano gli interpreti ma anno dopo anno l’Atalanta riesce sempre a rimanere sé stessa. Anche in questa stagione la Dea, nonostante gli infortuni, sta mantenendo il passo delle big in campionato e sta navigando a vele spiegate pure oltre confine. Nella terza giornata del Gruppo D di Europa League i nerazzurri dovranno fare tappa alla UPC Arena di Graz per affrontare lo Sturm. Una vittoria, dopo le due già conseguite, significherebbe un piede e mezzo nel turno successivo della competizione per la formazione guidata per l’ottavo anno consecutivo da Gian Piero Gasperini. 

Il bilancio dei Blackies contro le italiane è decisamente magro con un solo successo in dodici confronti. Sei volte gli austriaci sono finiti ko mentre in altre cinque occasioni hanno comunque portato a casa un pareggio. L’unica squadra uscita sconfitta tra quelle “azzurre” è stata la Lazio nel 2002. Sempre i biancocelesti sono stati l’italiana più affrontata dallo Sturm, perché oltre alle due partite del 2002 ci sono stati nel 2022 altri due match terminati in parità. 

Come arriva lo Sturm

Nella Bundesliga austriaca lo Sturm Graz è saldamente in vetta grazie ai ventisette punti conquistati in undici partite. Otto vittorie, tre pareggi e ancora zero sconfitte per i Blackies in campionato, con l’RB Salisburgo secondo, distaccato di quattro lunghezze. In Europa la musica è però diversa: alla prima giornata il team guidato Christian Ilzer è uscito sconfitto dalla sfida contro lo Sporting con i portoghesi abili a rimontare il vantaggio iniziale siglato da Boving. 

Nella seconda partita è andata meglio con la vittoria di misura in trasferta sul Rakow Czestochowa con ancora una volta Boving mattatore. Adesso, però, arriva il bello perché tra la speranza di agguantare il secondo posto e proseguire la manifestazione e la possibilità comunque dell’ancora di salvezza rappresentata dalla Conference non cambia la missione degli austriaci: provare a fare punti. 

Come arriva l’Atalanta

L’obiettivo della Dea è invece riservare anche alla terza squadra del girone lo stesso trattamento delle altre. Due partite, sei punti, quattro gol segnati ed uno solo subito per giunta su calcio di rigore. L’Atalanta ha dimostrato finora di avere tutte le carte in regola per assumere il dominio del gruppo, con la possibilità di bruciare le tappe anche nel discorso qualificazione. Nel match del 26 ottobre delle ore 18:45 c’è la concreta chance per i nerazzurri, se non di mettere un punto, di avvicinarsi sensibilmente al traguardo. 

Il momento è positivo per gli uomini di Gasperini, lo si è visto anche in campionato dalla maniera con la quale hanno regolato un combattivo Genoa. In Serie A i lombardi sono saliti al sesto posto, con l’Europa sempre bene a vista. Considerati i cambiamenti affrontati in estate sul fronte calciomercato e gli infortuni è indubbiamente un prezioso segnale di continuità del quale tenere conto.

Le probabili formazioni di Sturm-Atalanta

Nello Sturm c’è Scherpen tra i pali; poi Gazibegovic, Affengruber, Wuthrich e Schnegg in difesa; centrocampo con Hierlander, Stankovic e Prass; Boving trequartista dietro ad Horvat e Wlodarczyk.

Turnover sì ma molto moderato per la Dea che dovrebbe schierare Toloi, Djimsiti e Kolasinac a protezione di Musso; Zappacosta e Ruggeri sulle corsie laterali con De Roon ed Ederson in mezzo; la coppia d’attacco dovrebbe essere formata da Scamacca e Lookman con Pasalic alle loro spalle. 

Tutto semplice per lo Sporting? Il Rakow cerca ancora il primo gol

Evento: Rakow Czestochowa-Sporting
Luogo: ArcelorMittal Park, Sosnowiec (Polonia)
Data: 26 ottobre 2023
Orario: 18:45
Dove vederla: Sky Sport e in streaming su Sky Go, NOW, DAZN

Non ha ancora segnato un gol e non ha ancora fatto un punto. Il Rakow Czestochowa si candida ad essere la formazione materasso di questo girone, a meno che i polacchi non tirino fuori l’orgoglio sfoderando la prestazione perfetta nel prossimo match interno contro lo Sporting. Occhio ai portoghesi, primi anche nella Liga Portugal con 22 punti in 8 partite. Sono rimasti anche gli unici imbattuti nel torneo.

Le probabili formazioni di Rakow-Sporting

Rakow con Racovitan, Kovacevic e Rundic davanti al portiere Vladan Kovacevic; Tudor, Papanikolau, Kochergin e Pestka sulla linea di centrocampo; Nowak centravanti con Kittel e Crnac ai lati.

Anche lo Sporting gioca a tre dietro, per cui a protezione di Adan troviamo Diomande, Coates e Inacio; Esgaio e Nuno Santos sono i terzini a tutta fascia con Hjulmand e Hide in mediana; tridente d’attacco composto da Edwards, Gyokeres e Goncalves. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.