Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Basket
  1. Basket
  2. Eurolega

Eurolega: tutti i match del mercoledì. Fenerbahce, prove di fuga

I turchi guidati da Calathes e Pierre puntano con decisione ai primi tre posti: attenzione, però, ad un Maccabi Tel Aviv costretto a vincere. Mercoledì anche la sfida tra Stella Rossa e i campioni dell’Anadolu Efes.

Evento: Maccabi Tel Aviv-Fenerbahce
Luogo: Menora Mivtachim Arena, Tel-Aviv
Quando: 18:30, 8 Marzo 2023
Dove vederla: NOW Tv

L’Eurolega entra nella fase decisiva. Nella serata di mercoledì in programma tre match importantissimi in chiave play-off, nell’ambito della 27esima giornata della massima competizione della pallacanestro continentale. Tra questi, spicca la sfida tra il Maccabi Tel Aviv e il fortissimo Fenerbahce guidato dal fuoriclasse greco Nick Calathes. A confronto due quintetti che guardano alla classifica con prospettive decisamente diverse: gli israeliani sono la nona forza della competizione e sono costretti a vincere per non perdere il passo dell'Anadolu Efes campione in carica (che oltretutto ha anche giocato una gara in meno) e tenere alla larga dirette inseguitrici come Virtus Bologna e Olimpia Milano. 

Tutt'altra storia per gli ospiti turchi, quarti in graduatoria e ormai con un piede e mezzo nei play-off: sono 16 le vittorie conquistate fin qui dal quintetto di Istanbul, in una edizione del torneo in cui sembrano bastarne 18 per conquistare almeno l'ottava piazza. Certo, guai ad abbassare la guardia, ma il più sembra fatto. 

Maccabi Tel Aviv-Fenerbahce

Il Maccabi deve subito archiviare le recenti sconfitte contro Monaco e Stella Rossa, inframezzate dal convincente successo contro i tedeschi del Bayern Monaco. L'uomo in più della squadra di Tel Aviv è l'americano naturalizzato spagnolo Lorenzo Brown, che proprio contro i bavaresi ha messo a referto la bellezza di 27 punti e 6 assist. Al suo fianco ecco il duo tutto a stelle e strisce composto da Wade Baldwin e Bonzie Colson, entrambi a quota 18 punti e 8 rimbalzi contro il Bayern, ma con il secondo che si fa apprezzare particolarmente pure in ottica assist. Nel quintetto base anche l'idolo di casa John Dibartolomeo e l'altro americano Jarell Martin.

Il Fenerbahce, invece, si affida al canadese Dyshawn Pierre, top scorer nel recente e larghissimo successo contro la Virtus Bologna (104-72 il risultato) con ben 20 punti realizzati in 25 minuti di gioco. Al suo fianco il già citato Calathes, playmaker fondamentale nella costruzione del gioco e in chiave assist, e un trio che garantisce tantissimi punti a partita composto da Guduric, Motley e Wilbekin. Occhio, poi, a due rimbalzisti fenomenali come Nigel Hayes e il turco James Metecan Birsen.

Stella Rossa-Anadolu Efes

Evento: Stella Rossa-Anadolu Efes
Luogo: Aleksandar Nikolic Hall, Belgrado
Quando: 20:30, 8 Marzo 2023
Dove vederla: NOW Tv

Altro match decisamente interessante è quello che mercoledì sera mette a confronto Stella Rossa e Anadolu Efes. I padroni di casa si ritrovano in una situazione complicata, fermi a quota 11 vittorie dopo le quattro sconfitte totalizzate nelle ultime cinque gare. Troppo poco, per giunta in un momento decisivo della stagione, per una squadra che ambisce ad un posto nella top 8 europea. Momento decisamente diverso per i turchi dell'Anadolu Efes, reduci dai successi contro Panathinaikos e Lione e in piena zona play-off.

Guardando ai singoli, in casa Stella Rossa spicca la coppia tutta argentina formata da Luca Vildoza (18 punti nel recente K.O. contro il Bayern) e soprattutto l'ex Real Madrid e Denver Nuggets Facundo Campazzo, uno che in carriera ha vinto per due volte l'Eurolega e che vuole confermarsi tra i migliori "passatori" del panorama cestistico europeo. In campo dal primo minuto anche i tre serbi Nedovic, Petrusev e Lazarevic, ma attenzione anche all'ex Olimpia Milano Ben Bentil e all'americano Hassan Martin. 

L’Anadolu Efes si mette invece nelle mani di uno scatenato Will Clyburn, capace di realizzare 44 punti nelle ultime due gare europee. Riflettori puntati, poi, sul turco Shane Larkin, giocatore dalla classe immensa e altro assistman di sicura affidabilità. Dal primo minuto dovrebbero esserci anche Elijah Bryant, il croato Ante Zizic e il tedesco Tibor Pleiss. 

Monaco-Panathinaikos

Chiudiamo questa carrellata di gare di Eurolega con la sfida tra Monaco e Panathinaikos. Se i monegaschi devono blindare il quinto posto, i greci invece scendono in campo per l'orgoglio dopo la terribile serie di cinque sconfitte consecutive. Dando subito uno sguardo alle formazioni in campo, il Monaco è capitanato da un Jordan Loyd scatenato (18 punti nell'ultimo successo contro il Maccabi Tel Aviv) e dal rimbalzista Donta Hall. Tra gli ospiti, invece, l'uomo in più è il lituano Marius Grigonis, tra gli ultimi ad arrendersi nell'ultimo match con l'Anadolu Efes. 23 punti per l'ex Zalgiris Kaunas, quattro in più di un altro giocatore da non sottovalutare come il camerunense Paris Lee.

Notizie Basket

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.