Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Basket Generic 1450x680
  1. Basket
  2. Eurolega

Eurolega: come funziona e come ci si qualifica?

Storia, partecipanti, format e calendario: tutto ciò che c'è da sapere sulla più importante competizione europea di basket per club.

Evento: Eurolega
Luogo: Europa
Data: dal 5 ottobre 2023 al 26 maggio 2024
Dove vederla: DAZN, NOW

È la competizione di basket per club più prestigiosa d'Europa, quella che mette di fronte le squadre e i giocatori più importanti del Vecchio Continente. Una sorta di risposta, o meglio di adattamento europeo al modello NBA, con un format e una lista d'accesso che in qualche maniera ricordano quelli del mitico campionato nordamericano. Quando è nata l'Eurolega? Chi ci partecipa? Come funzionano regular season e play-off? Ecco tutte le risposte. 

Eurolega, un po' di storia

L'Eurolega è nata nel 2000 e ha preso il posto della vecchia Coppa dei Campioni, che inizialmente metteva di fronte le squadre campioni nazionali e poi si è progressivamente aperta all'ingresso di altre meglio piazzate al termine del campionato precedente. Organizzata dall'Uleb, l'Eurolega ha vissuto un momento di svolta nel 2016 quando si è trasformata in una competizione semi-aperta, con una serie di partecipanti in possesso di licenza pluriennale e un numero ristretto di squadre variabile a seconda dei risultati conseguiti di anno in anno nel proprio campionato o nell'altra competizione organizzata dall'Uleb: l'Eurocup. 

Undici i cosiddetti “club fondatori” che hanno dato vita alla svolta del 2016: Anadolu Efes Istanbul, Barcellona, CSKA Mosca, Fenerbahce, Maccabi Tel Aviv, Olimpia Milano, Olympiakos, Panathinaikos, Real Madrid, Vitoria, Zalgiris Kaunas. Per completare il tabellone delle 16 partecipanti si sono aggiunte la squadra campione di Germania, della Lega Adriatica, del campionato VTB riservato a squadre dell'Est Europa, una wild card e la vincitrice appunto dell'Eurocup dell'anno precedente. 

Nel 2019 le squadre partecipanti alla regular season sono diventate diciotto con altre due wild card, mentre dal 2022 le licenze pluriennali sono diventate dodici con l'ingresso di ASVEL Villeurbanne e Bayern Monaco e la sospensione del CSKA Mosca. Sempre nel 2022 all'Alba Berlino è stata concessa una licenza di partecipazione biennale. 

Eurolega, le partecipanti all'edizione 2023/24

Insieme alle dodici squadre con licenza A (Anadolu Efes Istanbul, Barcellona, Fenerbahce, Maccabi Tel Aviv, Olimpia Milano, Olympiakos, Panathinaikos, Real Madrid, Vitoria, Zalgiris Kaunas, ASVEL Lione e Bayern Monaco) e a quella con licenza C (Alba Berlino), all'edizione 2023/24 della competizione sono state ammesse il Monaco in virtù di una speciale clausola del regolamento che apre le porte alle squadre che abbiano vinto un torneo Uleb e che si siano qualificate ai play-off nel loro campionato per due anni di fila, il Gran Canaria grazie al successo nell'ultima Eurocup e tre wild card: Partizan Belgrado (vincitrice della Lega Adriatica), Virtus Bologna e Stella Rossa Belgrado. Il Gran Canaria prima dell'inizio del torneo ha rinunciato ed è stato sostituito da un'altra squadra spagnola, il Valencia. 

Eurolega, come ci si qualifica

A conti fatti, a eccezione dell'Olimpia Milano che è in possesso di licenza pluriennale e della Virtus Bologna che, avendo vinto l'Eurocup nel 2022, ha molte possibilità di qualificarsi con regolarità alla competizione, per le altre squadre italiane è molto difficile accedere all'Eurolega. L'unico modo per farlo con certezza non è attraverso il campionato, ma vincendo l'Eurocup: quest'anno in gara ci sono Venezia e Trento. Lo stesso discorso vale però anche per altri paesi europei, soprattutto per quei campionati che comprendono squadre in possesso di licenza A.

Eurolega, il format

Modello NBA, si diceva, e infatti la regular season dell'Eurolega si disputa con la formula del round robin: tutti contro tutti. Sono 34 le giornate di stagione regolare, con partite che si giocano il giovedì e il venerdì di ogni settimana e, in qualche caso, anche il martedì e il mercoledì. Al termine della prima fase (12 aprile 2024) le migliori giocano i play-off, con una novità: da questa edizione è stato introdotto il play-in, con la settima che sfida l'ottava classificata e la nona contro la decima: la vincente del primo confronto accede ai quarti, la perdende sfida la vincente dell'altra partita, con fattore campo sempre in favore della meglio piazzata in classifica. La serie dei quarti si gioca invece al meglio delle cinque gare, con eventuale bella in casa di una delle prime quattro.

Eurolega, la Final Four

Le quattro squadre classificate accedono alla Final Four, che per l'edizione 2023/24 sarà ospitata a Berlino, con gare in programma dal 24 al 26 maggio alla Mercedes-Benz Arena. In questo caso la formula è ancora più semplice: le vincenti delle due semifinali in programma venerdì 24 accedono alla finale del 26, le perdenti disputano la finalina per il terzo posto. Quella del 2024 sarà la terza Final Four di sempre a Berlino dopo quelle del 2009 e del 2016.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.