Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
Basket Generic 1450x680
  1. Basket

Eurocup: Venezia e Brescia tra le mura amiche. Trento a Parigi

I lagunari devono vincere contro il Cluj per confermarsi tra i big team del Gruppo A. Nello stesso raggruppamento, i lombardi contro l’ostico Ulm. L’Aquila con l’amuleto Flaccadori.

Evento: Venezia-Cluj Napoca
Luogo: Palasport Giuseppe Taliercio, Venezia
Quando: 20:00, 24 Gennaio 2023
Dove vederla: NOW Tv, Sky Sport

L'Eurocup entra nel vivo. Nella 12esima giornata della competizione che include alcune tra le migliori compagini del basket continentale, ecco una Reyer Venezia che punta ancora alle prime posizioni nonostante le tante sconfitte raccolte nell'ultimo mese. Nella serata di martedì, i lagunari - quarti in graduatoria nel Gruppo A - ospitano una squadra da non sottovalutare come il Cluj-Napoca, reduce dalla vittoria sul fanalino di coda Cedevita Olimpija. 

Gli italiani vengono invece dalla sconfitta contro la capolista JL Bourg, che fa il paio con gli altri stop contro compagini d’alta classifica come Prometey e Joventut (una serie interrotta solo dalla vittoria nel penultimo turno contro l'Ulm). Momento tutt'altro che positivo per i veneziani, costretti a vincere per non rimettere in discussione il discorso play-off.

Venezia-Cluj, gli uomini in campo: occhio a Marco Spissu e Jalen Jones

Dopo tre sconfitte consecutive tra campionato ed Eurocup (da segnalare anche gli stop contro Trieste e Virtus Bologna), i lagunari si affidano all'ormai recuperato Jeff Brooks, protagonista con 13 punti nell’ultima di campionato, dopo un'assenza lunga quasi un mese. Occhio, poi, a Jordan Parks (buona media punti nel 2023 per la guardia classe '94) e all'altra certezza Marco Spissu, chiamato a migliorare le sue statistiche in ottica assist. In casa Cluj, invece, occhio ad un gruppone di giocatori spesso in doppia cifra capitanato da Jalen Jones, Kasey Shepherd e dai rimbalzisti Stefan Bircevic e Neal Richard Patrick.

L’altra gara del gruppo A: il Brescia di Della Valle contro i tedeschi di Matheus e Caboclo

Evento: Brescia-Ulm
Luogo: PalaLeonessa, Brescia
Quando: 20:30, 25 Gennaio 2023
Dove vederla: NOW Tv, Sky Sport

Sempre nell’ambito del Gruppo A, ma nella serata di mercoledì, scendono in campo il Brescia e i tedeschi dell’Ulm. Se Venezia non è riuscito a confermarsi dopo una prima parte da applausi, il Brescia invece appare squadra in netta crescita: parlano chiaro, in questo senso, le tre vittorie consecutive raccolte tra dicembre e gennaio contro Cedevita, Bursaspor e Joventut, interrotte solo dalla sconfitta nell'ultima giornata contro un Prometey in grandissima forma. Rendimento molto simile per l'Ulm, capace di raccogliere tre vittorie nelle ultime quattro gare ma reduce dall'importantissimo successo contro il Litkabelis: con il netto 78-69, i tedeschi hanno superato proprio il Brescia, occupando adesso il sesto posto in graduatoria.

Il quintetto lombardo si mette nelle mani di un Amedeo Della Valle che viaggia sugli stessi numeri dell'anno scorso: per lui la bellezza di 46 punti nelle ultime due sfide di Eurocup contro Prometey e Joventut. Attenzione all'altra certezza Massinburg (anche lui fondamentale in ottica punti) e al rimbalzista a stelle e strisce Mike Cobbins. L'Ulm, invece, propone un quintetto dominato dai brasiliani Yago Matheus (21 punti e 8 assist contro Lietkabelis) e Bruno Caboclo (che invece si è imposto con 12 punti e 9 rimbalzi).

Gruppo B, in programma Paris-Trento e Hapoel Tel Aviv-Turk Telekom

Evento: Paris-Trento
Luogo: Halle Carpentier, Parigi
Quando: 20:30, 25 Gennaio 2023
Dove vederla: NOW Tv, Sky Sport

Sempre nella serata di mercoledì, ma nell’ambito del Gruppo B, riflettori puntati sulla sfida tra Paris e Trento. L'Aquila bianconera al momento è la compagine italiana messa peggio nella competizione continentale: parlano in tal senso le tre sconfitte consecutive (ultima contro una diretta concorrente come i London Lions) e il penultimo posto in graduatoria, fuori da qualsiasi discorso spareggi. 

Diversa la situazione per i padroni di casa francesi, quinti in graduatoria e protagonisti dell'ottima vittoria contro Turk Telekom e della successiva sconfitta al cospetto dell'Hapoel Tel-Aviv. Guardando ai singoli, tra i francesi l’osservato speciale è il giovane Ismael Kamagate, classe 2001 che negli ultimi due match si è distinto con 29 punti e 20 rimbalzi, mentre in casa Trento si punta tutto sul trio all'insegna di Atkins, Spagnolo e Flaccadori. 

Chiudiamo questa carrellata di Eurocup con l’altro big match della 12esima giornata: parliamo della sfida tra Hapoel Tel-Aviv e Turk Telekom, in programma nella serata di martedì. Gli israeliani sono a conti fatti la squadra più in forma della competizione insieme alla capolista Gran Canaria: parlano chiaro le quattro vittorie consecutive nel torneo e il primo posto in patria, con tanto di recente vittoria contro gli eterni rivali del Maccabi. 

Se i padroni di casa sono terzi in graduatoria, una posizione più su troviamo il Turk Telekom, protagonista recentemente della vittoria per 98-74 contro Amburgo. Anche in questo caso parliamo di una squadra che sta vivendo un ottimo momento in patria, come certificano le tre vittorie di fila e il secondo posto alle spalle della corazzata Fenerbahce. In ottica, singoli, gli israeliani propongono un J’Covan Brown in forma clamorosa (49 punti, 24 assist e 14 rimbalzi nelle ultime due gare), mentre i turchi sono nelle mani dell'altro "cecchino" Axel Bouteille e dell'uomo dei rimbalzi Tyrique Jones.

Notizie Basket

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.