Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
Registrati
basket
  1. Basket

Eurocup: Brescia vuole iniziare con il piede giusto

I lombardi si affidano ancora una volta ad un Petruccelli in uno stato di forma clamoroso e all'altra certezza Della Valle. Tra gli spagnoli anche l'ex stella del Barcellona Ante Tomic.

EventoJoventut Badalona-Germani Brescia
LuogoPalau Municipal d'Esport, Badalona
Quando20:45, 11 ottobre 2022
Dove vederlaEleven Sports

La Germani Brescia vuole l'impresa in terra spagnola contro la Joventut. Martedì sera, i lombardi sono di scena al Palau Municipal d'Esport di Badalona per la prima giornata del Gruppo A di Eurocup. A confronto due squadre reduci da una vittoria nei rispettivi campionati e vogliose di imporsi in una competizione che negli ultimi anni ha acquisito sempre maggiore prestigio e che l'anno scorso è stata vinta dalla Virtus Venezia, poi "promossa" in Eurolega.

Joventut, una squadra da non sottovalutare: occhio all'americano Henry Ellenson

Partiamo dai padroni di casa della Joventut, che rispetto agli avversari bresciani (fermi a sole due gare ufficiali) hanno già disputato quattro match tra campionato e Supercoppa Spagnola. I catalani non possono però dirsi soddisfatti del loro avvio di stagione, come certificano le tre sconfitte nelle prime tre gare e una vittoria arrivata solo nell'ultimo turno contro i galiziani del Breogan.

Troppo poco per una compagine che l'anno scorso si è arresa solo alle semifinali dei play-off per il titolo e che ha raggiunto gli ottavi di finale nella scorsa edizione della Eurocup. Tornando proprio al recente successo in campionato, che ha visto la Joventut vincente 85-66 contro il Breogan, da sottolineare la prova superlativa dell'americano Henry Ellenson. L'ala ex Detroit Pistons e New York Knicks ha messo a referto ben 22 punti e 12 rimbalzi in 26 minuti di gioco.

Ottima prova anche per il connazionale Kyle Guy, anche lui candidato ad una maglia da titolare alla luce dei 16 punti realizzati contro il Breogan. Nel sestetto base dovrebbe esserci anche il croato Ante Tomic: l'ex stella del Barcellona, pivot di professione, si è fatto apprezzare con 13 punti e 9 rimbalzi (da segnalare che il classe '87 è sempre andato in doppia cifra in questa primissima parte della stagione). Occhio, poi, alla guardia Guillem Vives (16 assist negli ultimi due match) e all'altro spagnolo Pau Ribas. Dovrebbe partire dalla panchina Jarrod Jones: l'americano con passaporto ungherese è stato annunciato appena quattro giorni fa ed è pronto ad una nuova avventura dopo quella vissuta in Cina con lo Zhejiang Guangsha.

Germani Brescia, Petruccelli vuole ripetersi dopo la prova maestosa contro Varese

Entusiasmo a mille in casa Brescia dopo la vittoria per 88-83 contro Varese. Alle spalle, così, la cocente sconfitta della prima giornata di campionato in casa dell'Olimpia Milano, con la corazzata di Ettore Messina avanti per un solo punto. Già contro i campioni d'Italia le indicazioni erano state positive, con l'italo-americano John Petruccelli grande protagonista: l'ex Ulm si è confermato top scorer della squadra realizzando 31 punti contro Varese, infrangendo così il suo personale record da quando gioca in Italia.

Prova spettacolare per il classe '92, capace di realizzare sei triple su altrettanti tentativi. Con Petruccelli, l'altra certezza nel quintetto base che dovrebbe sfidare la Joventut è ovviamente l'idolo di casa Amedeo Della Valle, chiamato a confermarsi dopo gli exploit della scorsa stagione. Per lui 33 punti e 9 assist nelle prime due gare stagionali: non male per un giocatore che ha vissuto un'estate amara, segnata dalla esclusione dalla lista dei convocati degli Europei di basket.

Guardando sempre al quintetto in vista dell'esordio in Eurocup, dovrebbe essere confermato il terzetto tutto a stelle e strisce formato da Troy Caupain, Tai Odiase e Gabriel Kenny. Riflettori puntati proprio su quest'ultimo, migliore rimbalzista contro Varese (otto "rebounds" per lui) e uomo dei punti pesantissimi, come certifica la tripla che nel finale ha tagliato le gambe ai varesini in campionato.

Hapoel Tel Aviv-London Lions, sfida tra due squadre in grande forma

Evento Hapoel Tel-Aviv-London Lions 
LuogoDrive in Arena, Tel-Aviv
Quando 19:00, 11 ottobre 2022
Dove vederla Eleven Sports

Sempre nella serata di martedì, ma nell'ambito del Gruppo B di Eurocup, scendono in campo Hapoel Tel-Aviv e London Lions.

A confronto due compagini che stanno vivendo un ottimo momento: gli israeliani vengono da quattro (nette) vittorie in altrettante sfide ufficiali in patria; stesso numero di successi e primo posto in campionato per i londinesi che hanno conosciuto una sconfitta solo in amichevole contro il Baskonia.

L'Hapoel Tel-Aviv viene dal netto successo contro l'Hapoel Eilat: in grande spolvero gli americani Munford e Horton, protagonisti rispettivamente con 19 e 13 punti realizzati. Occhio anche ai rimbalzisti israeliani Ginat e Zamanson e all'assist-man americano Covan Brown.

I London Lions sono reduci invece dal 72-85 in casa dei Newcastle Eagles. In questo caso grande prova del collettivo, con addirittura cinque giocatori in doppia cifra: tra questi da segnalare l'altro statunitense Sam Dekker (15 punti e 7 rimbalzi per lui), gli inglesi Kaboza e Soko e il croato Tomislav Zubcic.

Scommesse Basket

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Entra a far parte del marchio di scommesse sportive online preferito al mondo

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C , quote minime e limiti di tempo.