Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Euro 2024: Montenegro-Ungheria, profumo di spareggio

Conta tantissimo il match di Podgorica tra i padroni di casa e i magiari di Rossi. A Kaunas è in programma Lituania-Bulgaria.

Evento: Montenegro-Ungheria
Luogo: Stadion Pod Goricom, Podgorica
Quando: 18:00, 17 Giugno 2023
Dove vederla: Sky

La prima in classifica, la Serbia, riposa. In campo, invece, tutte le altre squadre del girone G. In programma la terza giornata, che propone nella giornata di sabato 17 giugno una sfida dal profumo di spareggio, quella tra Montenegro e Ungheria, e un'altra che assomiglia già a un'ultima spiaggia: il match tra Lituania e Bulgaria. Squadre di nuovo in campo, poi, dopo tre giorni: martedì 20 sono in calendario Bulgaria-Serbia e Ungheria-Lituania.

Il Montenegro sfida l'Ungheria

Sia il Montenegro che l'Ungheria sono appaiate a quota tre in classifica. I montenegrini, però, hanno giocato due partite, in cui hanno raccolto una vittoria e una sconfitta, mentre gli ungheresi soltanto una, vinta peraltro largamente. L'esordio per Jovetic e soci è stato assolutamente brillante: 1-0 in Bulgaria. Poi, però, è arrivato il ko nel “derby” casalingo con la Serbia (0-2) che ha un po' smorzato gli entusiasmi. 

Tutto facile, invece, per la nazionale ungherese all'esordio. Le reti di Vecsei, Szoboszlai e Adam, tutte nel primo tempo, hanno griffato il roboante 3-0 del debutto a Budapest ai danni della Bulgaria. Per la nazionale di casa c'è l'obbligo di vincere per alimentare le speranze di qualificazione. L'Ungheria, invece, potrebbe accettare di buon occhio anche un pareggio, anche se accontentarsi non è certamente nelle corde del suo Ct. Rossi, che è al timone della nazionale ungherese dal 2018 e nel corso della sua gestione ha alzato decisamente l'asticella. Non è un mistero che l'Ungheria punti a qualifcarsi alla prossima edizione degli Europei, con l'obiettivo di ripetere il buon cammino dell'edizione precedente, magari centrando stavolta l'approdo alla fase a eliminazione diretta.

Le probabili formazioni di Montenegro e Ungheria

Il Ct montenegrino Radulovic, che insegue la prima storica qualificazione della nazionale balcanica a un grande torneo internazionale, dovrebbe schierare in campo i suoi col 3-5-2. In porta spazio a Mijatovic, in difesa a Vujacic, Savic e Tomasevic con Vesovic e Radunovic sulle corse laterali, Savicevic, Scekic e Haksabanovic in mediana e con Jovetic e Krstovic in attacco. 

Ungheria col 3-4-2-1. Tra i pali Dibusz, davanti a lui Lang, Orban e Szalai, a centrocampo Bolla, Nagy, Vecsei e Kerkez, con Szoboszlai e Sallai a sostegno della prima punta Adam.

Bulgaria, vittoria d'obbligo in Lituania

Evento: Lituania-Bulgaria
Luogo: S. Dariaus ir S. Girėno stadionas, Kaunas
Quando: 15:00, 17 Giugno 2023
Dove vederla: Sky

Se vuole tenere vive le speranze di lottare per la qualificazione, la Bulgaria non ha alternative: deve vincere in Lituania. La nazionale guidata dal serbo Krstajic non ha cominciato bene il suo cammino verso Euro 2024. Prima la sconfitta contro il Montenegro (0-1), poi la rovinosa disfatta in Ungheria (0-3) hanno trasformato la trasferta di Kaunas in una sorta di sfida da dentro o fuori. Deve sbloccarsi, la giovane nazionale bulgara. Cominciare a segnare, anzitutto, visto che il gol manca addirittura dallo scorso novembre, dal 2-0 a Cipro in amichevole. 

Sull'altro fronte, la Lituania ha giocato una sola partita nel raggruppamento limitando i danni in casa della Serbia: 0-2 il finale, con reti di Tadic e Vlahovic. Adesso però occorre fare qualcosa in più, per provare a migliorare i risultati delle ultime stagioni, invero piuttosto deludenti. La vittoria per i lituani manca addirittura da undici gare, considerando amichevoli, sfide di qualificazione e di Nations League. L'ultima gioia è stato il 2-1 in amichevole sul campo di San Marino, datato 25 marzo 2022. Dopo di allora solo delusioni in serie, anche se l'ultimo incontro giocato – a fine marzo – si è chiuso in parità: 0-0 e contro un avversario neppure tanto abbordabile, la Grecia. 

Come i bulgari, anche i baltici segnano col contagocce: nelle ultime cinque partite la Lituania è sempre rimasta a secco. Lituania e Bulgaria si sono sfidate pure nel girone di qualificazione ai Mondiali in Qatar, lo stesso dell'Italia. Un successo per parte nelle due sfide: 1-0 per la Bulgaria a Sofia, 3-1 per la Lituania nella sfida di ritorno giocata a Vilnius.

Le probabili formazioni di Lituania e Bulgaria

Guidata dalla vecchia gloria Urbonas, la Lituania dovrebbe scendere in campo col tridente. Tra i pali spazio a Zubas, in difesa a Lasickas, Girdvainis, Klimavicius e Tutyskinas, con Verbickas, Vorobjovas e Gineitin a centrocampo e con Jankauskas, Steponavicius e Cernych in attacco. 

Bulgaria in campo con Naumov tra i pali, difesa a tre composta da Hristov, Antov e Aleks Petkov, sulle fasce Popov e Marin Petkov, in mediana Gruev, Chochev e Krastev con Despodov e Minchev a formare il tandem offensivo.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.