Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Euro 2024: Gruppo E, Polonia e Albania in trasferta

Lewandowski e compagni, reduci dal successo in amichevole con la Germania, di scena in Moldavia. Sylvinho cerca continuità contro le Isole Faroe.

Evento: Moldavia-Polonia
Luogo: Stadionul Zimbru-Chisinau
Quando: 20:45, 20 giugno 2023
Dove vederla: Sky Sport Football (Canale 203, Diretta gol)

La Polonia è di scena in Moldavia in occasione della quarta giornata delle qualificazioni a Euro 2024. A riposo la Repubblica Ceca, che guida il Gruppo E con sette punti: le altre, dunque, devono approfittarne per avvicinarsi alla vetta o, quanto meno, migliorare la propria classifica. Che lascia ancora aperto ogni discorso. Sì, perché alle spalle della capolista ci sono Polonia e Albania a quota tre, quindi Moldavia a due e Isole Faroe a uno. 

Occhi puntati sulla selezione ospite che da gennaio è stata affidata a Fernando Santos, ex Ct del Portogallo. La qualità dei biancorossi non si discute, eppure la squadra ha sempre deluso le aspettative. Come ai Mondiali in Qatar, dov'è stata eliminata agli ottavi dalla Francia, dopo aver superato la fase a gironi con soli quattro punti ed estrema fatica. Riuscirà il tecnico lusitano a far diventare grande la Polonia? La vittoria per 1-0 nell'amichevole disputata nei giorni scorsi contro la Germania è sicuramente un segnale importante, ma resta pur sempre un test. È nelle competizioni ufficiali che bisogna compiere il salto di qualità. 

Come dimostra anche il cammino in queste qualificazioni: la Polonia ha debuttato con una pesante sconfitta per 3-1 contro la Repubblica Ceca, prima di battere di misura l'Albania. Per quanto riguarda la Moldavia, l'undici guidato da Serghei Clescenco, che occupa la 171esima nella classifica Fifa, ha finora ottenuto due punti, frutto di due pareggi e un ko. Dopo l'1-1 con Isole Faroe, è arrivato l'ottimo 0-0 con la Repubblica Ceca, ma nell'ultima gara la Moldavia si è arresa 2-0 all'Albania.

La probabile formazione della Moldavia

Clescenco, che ha migliorato il rendimento della Moldavia, schiera la sua squadra con il 3-5-2: Posmac, Craciun e Mudrac agiranno a protezione di Railean. Le corsie laterali saranno presidiate da Revenco e Cojocari, mentre Caimacov, Rata e Motpan dovrebbero partire dal primo minuto in mediana. A Nicolaescu e Damascan il compito di creare grattacapi alla retroguardia polacca.

La probabile formazione della Polonia

Fernando Santos risponde con il 4-4-2, ecco le sue possibili scelte: lo juventino Szczesny tra i pali, quindi pacchetto arretrato composto da Frankowski, Salamon, Bednarek e Kiwior, che a gennaio ha lasciato lo Spezia per trasferirsi all'Arsenal. A centrocampo, da destra a sinistra, tanta Italia: Zalewski, Linetty, Zielinski, reduce dallo scudetto vinto con il meraviglioso Napoli di Luciano Spalletti, e Kaminski. In attacco Swiderski al fianco della stella Lewandowski, che ha vinto il titolo col Barcellona al suo primo anno in Spagna. È ovviamente il capitano l'uomo chiamato a fare la differenza: l'ex centravanti del Bayern Monaco è andato a bersaglio 78 volte nelle 141 partite disputate con la casacca della sua nazionale.

Isole Faroe-Albania: Sylvinho a caccia di continuità

Evento: Isole Faroe-Albania
Luogo: Tórsvøllur,Torshavn
Quando: 20:45, 20 giugno 2023
Dove vederla: Sky Sport Football (Canale 203, Diretta gol)

L'Albania fa visita alle Isole Faroe con l'obiettivo di dare continuità al successo per 2-0 ottenuto ai danni della Moldavia. Le aquile allenate dal brasiliano Sylvinho, che ha raccolto l'eredità dell'italiano Edy Reja, hanno così rimediato al ko dell'esordio contro la Polonia, rilanciandosi nella corsa alla rassegna tedesca. 

Nell'ultimo match sono andati a bersaglio Asani e Bajrami, che lo scorso gennaio si è trasferito dall'Empoli al Sassuolo. Ora l'occasione di mettere in cassaforte altri tre punti pesanti contro una squadra che ha pareggiato al debutto contro la Moldavia per poi essere travolta in casa dalla Repubblica Ceca. Il divario è notevole, ma il Ct svedese Hakan Ericson vuole fare il possibile per rendere la vita difficile agli ospiti.

La probabile formazione delle Isole Faroe

I padroni di casa si dispongono sul rettangolo verde con il 4-4-2: Joensen, Faerø, Gunnar Vatnhamar e Davidsen saranno impiegati davanti all'estremo difensore Lamhauge. Le corsie laterali saranno presidiate da Mikkelsen e Hendriksson, con Sølvi Vatnhamar e Andreasen in mezzo al campo. Edmundsson e Olsen proveranno a complicare i piani di Sylvinho.

La probabile formazione dell'Albania

L'imperativo è vietato fallire. Per questo motivo il Ct sudamericano si affida alla migliore formazione possibile. L'Albania adotta lo stesso sistema di gioco dei padroni di casa: Strakosha in porta; come terzini il laziale Hysaj e Aliji, mentre i due centrali saranno Mihaj e l'atalantino Djimsiti. A centrocampo Ramadani e Asllani, impiegato poco da Simone Inzaghi nell'Inter, con Asani e Uzuni a spingere sulle fasce. In attacco Siduku e il 32enne Cikalleshi, punta del Khaleej che ha realizzato 10 reti in 29 presenze nella Saudi Pro League.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.