Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Euro 2024: Gruppo C, Inghilterra per la fuga

Italia spettatrice interessata: i Tre Leoni ospitano la Macedonia del Nord, l'Ucraina contro il fanalino di coda Malta.

L'Italia, impegnata in Nations League, seguirà con molta attenzione i risultati del Gruppo C: si scende, infatti, di nuovo in campo per la quarta giornata delle qualificazioni a Euro 2024. Occhi puntati sul big match tra Inghilterra e Macedonia del Nord, mentre l'Ucraina ospita il fanalino di coda Malta.

Evento: Inghilterra-Macedonia del Nord
Luogo: Old Trafford, Manchester
Quando: 20:45, 19 giugno 2023
Dove vederla: Sky Sport Football (Canale 203, Diretta gol)

Il suggestivo Old Trafford, tempio del Manchester United, fa da cornice alla quarta sfida dell'Inghilterra, che riceve la visita della Macedonia del Nord, al suo terzo incontro: si gioca lunedì 19 giugno, con calcio d'inizio in programma alle 20:45. La classifica vede i Tre Leoni saldamente al comando a punteggio pieno (9 punti), quindi Ucraina, Italia e Macedonia del Nord a 3, chiude Malta a zero. La squadra del ct Gareth Southgate, la cui avventura ai Mondiali del 2022 in Qatar si è interrotta ai quarti di finale contro la Francia, punta a calare il poker. 

E a ipotecare il passaggio alla fase finale degli Europei. Del resto, l'Inghilterra ha già superato l'ostacolo sulla carta più arduo, ovvero la trasferta in Italia. Lo scorso marzo Rice e il solito Kane hanno firmato il blitz allo stadio Maradona di Napoli per poi battere 2-0 l'Ucraina tre giorni dopo. Tutto facile a Malta nel primo dei due test di giugno: la selezione inglese si è imposta 4-0, grazie all'autogol di Apap e alle reti di Alexander-Arnold, di gran lunga il migliore in campo, Harry Kane e Wilson. 

Per quanto riguarda la Macedonia del Nord, l'undici guidato dal 52enne Blagoja Milevski ha vinto la prima gara contro Malta (2-1), poi ha ha gettato alle ortiche il match con l'Ucraina che, dopo 40' di gioco, sembrava essere in cassaforte. I Leoni rossi, infatti, si erano portati sul 2-0 con i gol di Bardhi su rigore e del centrocampista napoletano Elmas, ma nella ripresa sono letteralmente crollati, consentendo all'Ucraina di vincere 3-2 grazie al sigillo nel finale di Tsygankov. Dunque, l'obiettivo è provare ad arginare le bocche di fuoco dell'Inghilterra per uscire dall'Old Trafford con un risultato positivo.

La probabile formazione dell'Inghilterra

Southgate adotta il 4-3-3, questo il possibile undici dei Tre Leoni: Pickford tra i pali, quindi pacchetto arretrato che dovrebbe essere composto da Walker, Stones, Maguire e Shaw. In mezzo al campo partiranno dal primo minuto Alexander-Arnold, Rice e Henderson. Tridente da sogno con Foden e Rashford larghi e Kane come terminale offensivo. I tre hanno totalizzato 58 gol nell'ultima edizione della Premier League: numeri fantastici in grado di far tremare qualsiasi difesa.
 

La probabile formazione della Macedonia del Nord

Stesso sistema di gioco per la Macedonia del Nord, ecco le scelte del ct: Ristovski, Zajkov, Velkovski e Alioski saranno impiegati davanti a Dimitrievski. A centrocampo spazio a Bardhi, Ademi ed Elmas. In attacco Ashkovski, Nestorovski, punta di scorta dell'Udinese, e Trajkovski, che vanta un passato in Italia con la maglia del Palermo.

Ucraina-Malta: imperativo tre punti per i padroni di casa

Evento: Ucraina-Malta
Luogo: Štadión Antona Malatinského, Trnava
Quando: 18:00, 19 giugno 2023
Dove vederla: Sky Sport Football (Canale 203, Diretta gol)

Sergiy Rebrov non intende sentire ragioni: contro Malta, cenerentola del Gruppo C, conta solo vincere. Sono vietati passi falsi, anche per non vanificare il successo in rimonta contro la Macedonia del Nord, che ha rimesso in gioco l'Ucraina, sconfitta all'esordio dall'Inghilterra. Bisogna approfittare dell'occasione per mettere altri tre punti in cassaforte e avvicinarsi così alla fase finale degli Europei in Germania. 

Malta proverà a disputare una gara d'orgoglio, magari con la speranza di ottenere un risultato positivo che avrebbe il sapore dell'impresa. Finora tre ko in altrettante partite per la selezione che da gennaio è allenata dall'italiano Michele Marcolini: Malta è stata sconfitta nell'ordine da Macedonia del Nord, Italia e Inghilterra.

Le probabili formazioni di Ucraina-Malta

L'Ucraina scende in campo con il 4-4-2: Trubin in porta, con Konoplya, Zabarnyi, Matvienko e Mykolenko a formare la batteria difensiva. A centrocampo, da destra a sinistra, toccherà a Tsygankov, che a gennaio ha lasciato la Dinamo Kiev per approdare al Girona, Stepanenko, Sudakov e la stella Mudryk, in forza al Chelsea. Yarmolenko, reduce da un'annata da 11 gol e sei assist con l'Al-Ain FC, e Dovbyk i due attaccanti.

3-5-2 per Malta, che potrebbe giocare così: Apap, Borg e Muscat a protezione di Bonello. Mbong e Attard sulle corsie laterali, mentre Guillaumier, Teuma, il giocatore più rappresentativa dei 'Cavalieri di San Giovanni,' e Kristensen saranno schierati in mediana. Jones al fianco di Nwoko in attacco.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.