Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Coppa Libertadores: semifinale d’andata tutta verdeoro

Fluminense-Internacional si giocano un posto nella finale della Champions League versione sudamericana. Appuntamento per il primo atto al Maracanã di Rio de Janeiro.

Evento: Fluminense-Internacional
Luogo: Stadio Maracanã, Rio de Janeiro
Data: 28 settembre 2023
Orario: 02:30
Dove vederla: MOLA Tv

Quattro squadre a caccia di un sogno. La Coppa Libertadores, che rappresenta la Champions League del Sudamerica, è giunta alle semifinali. Manca poco, dunque, per scoprire quale sarà l’erede del Flamengo campione in carica. La competizione è storicamente a forti tinte verdeoro. L’unica eccezione è rappresentata dal Clasico del 2018 che vide opposti il Boca Juniors e il River Plate. Da allora in avanti c’è sempre stata almeno una formazione brasiliana in finale che spesso ne è uscita vincitrice. 

Flamengo e Palmeiras si sono equamente spartiti le ultime quattro edizioni della competizione. Oggi solo i Verdão sono ancora in corsa e dovranno vedersela in un doppio confronto da 180 minuti con il Boca Juniors. L’altra semifinale è invece tutta brasiliana e vede opposti la Fluminense e l’Internacional. Gara d’andata prevista allo stadio Maracanã di Rio de Janeiro per il 28 settembre alle 02:30 italiane. Ritorno una settimana esatta dopo. In caso di parità non ci sarebbero i supplementari ma si andrebbe direttamente ai calci di rigore. Occhio ai gol in trasferta che da queste parti valgono ancora doppio.

Come arriva la Fluminense

Pur essendo ormai nei fatti un club importante la Fluminense non ha mai avuto l’onore di vincere una Coppa Libertadores. In una occasione il Tricolor carioca ci andò vicino, nel 2008, perdendo però in finale contro gli ecuadoriani dell’LDU Quito. Ecco perché ora a Rio de Janeiro sognano, sebbene il cammino da percorrere sia ancora lungo e denso di ostacoli. In campionato la squadra di Fernando Diniz è quinta in classifica dopo ventisei giornate, a distanza di dieci lunghezze dalla capolista Botafogo. 

Nell’ultima gara la Flu ha vinto in casa di misura contro il Cruzeiro, grazie a un gol di Leonardo Cecilio Fernandez. Nel torneo sudamericano il percorso è stato importante, con un girone vinto per differenza reti sul River Plate. Poi Argentinos Jrs e Olimpia sono state le successive vittime della Fluminense ad ottavi e quarti di finale. Ora il livello inevitabilmente si alza, come era normale che fosse a questo punto della competizione. 

Come arriva l’Internacional

Più gloriosa la storia dell’Internacional all’interno della prestigiosa kermesse sudamericana. Che è finita per ben due volte nella bacheca del club biancorosso. La prima volta nel 2006, poi successivamente è arrivato anche il bis quattro anni dopo. Quest’anno le cose non stanno andando straordinariamente bene, però, per la compagine di Porto Alegre che nella Serie A brasiliana occupa soltanto la tredicesima posizione. Nell’ultima gara è arrivata una sconfitta al novantesimo in trasferta contro l’Athletico Paranaense. 

Più in generale questa è una squadra che segna poco, un male che neppure l’acquisto di Enner Valencia ha saputo risolvere. Il trequartista Mauricio e l’ala offensiva Wanderson sono i calciatori più prolifici nella rosa a disposizione di Fernando Diniz ma con un bottino di soli tre reti a testa. In compenso in Libertadores la situazione è migliore, con un girone passato con il primo posto e le successive vittorie su River Plate e Bolivar. 

Le probabili formazioni di Fluminense-Internacional

4-4-2 per la Fluminense con Fabio in porta; difesa con Xavier, Nino, Felipe Melo e Barbosa; Lima e Keno sono gli esterni con André e Gomes da Costa in mezzo; coppia d’attacco formata da John Kennedy e Cano.

Nell’Internacional c’è Rochet tra i pali; poi Bustos, Igor, Hernandez e Dalbert Henrique; mediana a tre con Gabriel, Matheus Dias e de Pena; Bruno Henrique è il trequartista alle spalle delle due punte che sono il giovane Lucca e l’ex milanista oggi 36enne Luiz Adriano. 

Notizie Calcio 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.