Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Coppa Italia

Coppa Italia: Lazio-Genoa, Sarri e Gilardino con le seconde linee

Esordio per i biancocelesti, in cerca del bis dopo la vittoria contro il Cagliari. Padroni di casa senza Luis Alberto e Zaccagni. Retegui a riposo per gli ospiti.

Evento: Lazio-Genoa
Luogo: Stadio Olimpico, Roma
Data: 5 dicembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla:Canale 5, Mediaset Infinity, Spormediaset.it

Adesso si fa sul serio. Prima scorpacciata di grande calcio per la Coppa Italia, che martedì propone la sfida di apertura degli ottavi di finale tra Lazio e Genoa. I capitolini vengono dall’importantissimo successo in campionato contro il Cagliari, mentre i liguri sono reduci dal deludente pareggio interno al cospetto di una concorrente diretta in chiave salvezza come l'Empoli. Le due squadre si sfidano per la seconda volta in questa stagione: sempre allo stadio Olimpico, lo scorso 27 agosto vittoria di misura dei genoani con rete dell'italo-argentino Mateo Retegui. 

Guardando alla particolare formula della Coppa Italia, questa fase si gioca addirittura nell'arco di un mese: mercoledì c'è il match tra Fiorentina e Parma (gli emiliani sono gli altri esponenti della B insieme alla Cremonese), mentre l'ultima gara in programma è quella del prossimo 4 gennaio tra Juventus e Salernitana.

Dove vedere Lazio-Genoa in televisione e streaming

La gara tra Lazio-Genoa, come tutto il resto della Coppa Italia, è un'esclusiva Mediaset. La sfida dell'Olimpico verrà trasmessa in diretta televisiva su Canale 5. Per quanto riguarda lo streaming, basta collegarsi sul sito internet Sportmediaset.it oppure utilizzare l'app Infinity (in questo caso, a differenza di quanto succede con la Champions League, è tutto gratis e dunque non c'è bisogno di un abbonamento a Infinity +).

Le probabili formazioni di Lazio-Genoa

Lazio (4-3-3): Sepe; Hysaj, Patric, Gila, Pellegrini; Vecino, Rovella, Basic; Kamada, Castellanos, Felipe Anderson. Allenatore: Sarri.

Genoa (3-5-2): Leali; De Winter, Matturro, Vogliacco; Martin, Kutlu, Galdames, Thorsby, Hefti; Malinovskyi, Puscas. Allenatore: Gilardino.

Lazio, ecco le scelte di Sarri

Le vittorie contro Cagliari e Celtic (con tanto di passaggio del turno in Champions) hanno riportato il sereno in casa Lazio. Il tecnico Maurizio Sarri deve però fare i conti con un gruppo stanco per i recenti impegni e condizionato dagli acciacchi fisici. In questo senso, appaiono scontate le defezioni dei difensori titolari Romagnoli e Casale, così come quelle di giocatori ancora lontani dalla forma migliore come Luis Alberto e Zaccagni. 

Nella retroguardia, davanti al secondo portiere Sepe, fiducia ancora all'ex oggetto misterioso Gila e all'usato sicuro Patric, coadiuvati da due esterni in cerca di minutaggio come Luca Pellegrini e l'ex napoletano Elseid Hysaj. Rivoluzione in vista a centrocampo, con Rovella che dovrebbe agire da regista, affiancato da Vecino e Basic. In attacco l'unico titolarissimo in campo dal primo minuto dovrebbe essere Felipe Anderson, con il giapponese Kamada che dovrebbe giocare in posizione più avanzata (per lui probabilmente più congeniale) e Castellanos nel ruolo di vice Immobile.

Genoa, le scelte di Gilardino

Anche il Genoa dovrebbe presentarsi all’Olimpico con una formazione fortemente rimaneggiata. Già orfano del faro Gudmundsson, dell'altro attaccante Ekuban e del forte centrocampista Strootman, Gilardino non ha alcuna intenzione di rischiare l'italo-argentino Mateo Retegui. In attacco, così, spazio per il rumeno George Puscas, recentemente in gol con la Nazionale ma ancora a secco con il Grifone. Al suo fianco l’ex atalantino Ruslan Malinovskyi: l’ucraino, ancora in cerca della migliore condizione, dovrebbe vincere il ballottaggio con il brasiliano Messias.

In panchina anche il portiere Martinez e il centrale di difesa Dragusin, rimpiazzati per questo martedì di coppa dall'ex enfant prodige Nicola Leali e dal giovane uruguaiano Alan Matturro. A centrocampo, invece,  scontata la presenza di Galdames e del norvegese ex Sampdoria Morten Thorsby, con Martin ed Hefti che dovrebbero agire sugli esterni.

Il cammino delle due squadre in Coppa Italia

Per la Lazio si tratta dell'esordio stagionale in Coppa Italia: l'anno scorso i biancocelesti vennero eliminati ai quarti di finale dalla Juventus per effetto della rete del difensore Bremer. Secondo impegno stagionale, invece, per il Genoa: vittoria soffertissima contro la Reggiana allo Stadio Luigi Ferraris, con iniziale vantaggio emiliano siglato da Djamanca, pareggio di Haps e rete nel primo tempo supplementare dell'islandese Gudmundsson.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.