Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Coppa Italia

Coppa Italia: la Juventus entra in scena con la Salernitana

Si chiudono gli ottavi di finale del torneo con l’ultimo match tra la Juventus di Max Allegri e la Salernitana di Pippo Inzaghi. Chi passa trova il Frosinone al turno successivo. 

Evento: Juventus-Salernitana
Luogo: Allianz Stadium, Torino
Data: 4 gennaio 2024
Orario: 21:00
Dove vederla:Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity

Si completa il quadro degli ottavi di finale di Coppa Italia con l’ultima gara che vede opposte la Juventus e la Salernitana. La vincitrice dell’incontro dovrà vedersela contro il Frosinone, che ha eliminato a sorpresa dalla competizione il Napoli. L’incontro va in scena giovedì 4 gennaio alle ore 21:00 con i bianconeri che possono far leva sul supporto del proprio pubblico all’Allianz Stadium. In campionato le due squadre non si sono ancora affrontate ma lo faranno pochi giorni dopo la gara di coppa nel match domenicale che chiuderà il girone d’andata. 

I precedenti tra piemontesi e campani sono complessivamente otto con bilancio favorevole ai primi, capaci di vincere ben cinque volte. Due sono stati invece i pareggi con il quadro che viene completato dall’unico successo ottenuto dai granata datato 2 maggio 1999 con l’1-0 firmato da Marco Di Vaio (che qualche stagione dopo si trasferì proprio all’ombra della Mole). Logico attendersi un po’ di turnover da parte di entrambi gli allenatori, considerati gli impegni ravvicinati. Curiosità: Pippo Inzaghi, oggi alla guida della Salernitana, ha lavorato in passato con Massimiliano Allegri ai tempi del Milan. Insieme i due hanno vinto uno scudetto e una Supercoppa italiana.

Come arriva la Juventus

La possibilità di competere per un solo obiettivo ha finora aiutato la Juventus. Che è stata brava a mettere pressione all’Inter, fino a portarsi a due lunghezze dai nerazzurri. Dall’ambiente bianconero filtra prudenza sull’obiettivo stagionale che viene identificato pubblicamente con la qualificazione in Champions League. Tuttavia, se è vero che l’appetito vien mangiando, questa prima parte di stagione sta spingendo la Vecchia Signora a guardare soprattutto davanti più che indietro anche in virtù dell’ampio margine guadagnato sulle inseguitrici. 

Con una rosa che a centrocampo ha perso diverse pedine importanti, è lecito attendersi un rinforzo dal mercato, anche se Massimiliano Allegri pare intenzionato a pescare ancora una volta dalla Next Gen, formazione dalla quale sono emersi diversi giovani interessanti. L’ultimo della lista è stato il 18enne Kenan Yildiz, titolare nelle ultime due uscite di Madama. La Juventus è primatista in Coppa Italia con quattordici trofei, l’ultimo dei quali nel 2021. Anche il suo allenatore ha un feeling particolare col torneo, avendolo vinto 4 volte come capitato nella storia soltanto ad altri due tecnici: Sven-Göran Eriksson e Roberto Mancini.

Come arriva la Salernitana

La vittoria sul Verona, la seconda in campionato, ha rasserenato l’ambiente che negli ultimi tempi aveva vissuto delle settimane piuttosto turbolente. L’arrivo di un dirigente esperto come Walter Sabatini è stato sicuramente provvidenziale per gestire il forte momento di tensione. Così come Pippo Inzaghi è riuscito a tenere la barra dritta fino a portare la squadra a due punti dalla salvezza. 

Tutto è ancora possibile per i granata, che probabilmente attingeranno forte alla sessione invernale. In tutto questo c’è la Coppa Italia che non costituisce una priorità per la Salernitana, ma in caso di successo può infondere ulteriore autostima a un gruppo che ne avrebbe bisogno. Finora i granata hanno già superato due turni, peraltro senza subire reti: le vittime dei campani sono state nell’ordine la Ternana e la Sampdoria. 

Le probabili formazioni di Juventus-Salernitana

Il portiere di coppa per la Juve è Perin; poi solita difesa a tre con Rugani che potrebbe far rifiatare Bremer collocandosi in mezzo tra Gatti e Danilo; sulle fasce rientra dal primo minuto Cambiaso con Iling-Junior a sinistra mentre a centrocampo ci sono Miretti, Locatelli (squalificato per la prossima di campionato) e l’insostituibile Rabiot. In attacco sicuro Milik con Chiesa in vantaggio su Yildiz.

Salernitana col 4-3-2-1 che vede Costil tra i pali; linea difensiva a 4 con Sambia, Fazio, Gyomber e Bradaric; in mediana troviamo Legowski, Coulibaly e Bohinen. Cabral e Tchaouna sono i trequartisti alle spalle dell’unica punta Ikwuemesi. L’ex bianconero Kastanos out per infortunio. 

Dove vedere Juventus-Salernitana di Coppa Italia in TV e in streaming

Tutta la Coppa Italia è in chiaro sulle reti Mediaset. Juventus-Salernitana di giovedì 4 gennaio alle ore 21:00 è su Canale 5. L’evento è disponibile anche in streaming su Mediaset Infinity. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.