Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Coppa Italia

Coppa Italia: il quadro dei quarti di finale

Quattro supersfide in programma la prossima settimana in Coppa Italia: in palio l'accesso alle semifinali di aprile

Evento: Quarti Coppa Italia
Luogo: Italia
Data: 9-11 gennaio 2024
Orario: 21:00 (più una partita alle 18:00)
Dove vederla: Canale 5

Completato il quadro degli incontri dei quarti di finale di Coppa Italia. Con l'esito della sfida tra Juventus e Salernitana, ultimo ottavo di finale, si è definito il programma delle sfide del prossimo turno, in programma la prossima settimana. Si parte martedì 9 col match tra Fiorentina e Bologna, si prosegue con le due gare di mercoledì 10, Lazio-Roma e Milan-Atalanta, e si chiude giovedì 11 col match tra Juventus e Frosinone. In palio i quattro posti per le due semifinali, fissate per aprile. 

Coppa Italia, quarti di finale: il regolamento

Anche i quarti di finale, così come gli ottavi, si giocano in gara secca sul campo della formazione contraddistinta dal numero di testa di serie più basso nel tabellone. Match, dunque, in casa di Fiorentina, Lazio, Milan e Juventus. Chi vince passa il turno, chi perde è eliminato. In caso di parità al termine dei 90' regolamentari si giocano due supplementari da 15', quindi eventualmente i rigori. Gli abbinamenti delle semifinali, in gara doppia con andata e ritorno: la vincente di Fiorentina-Bologna sfiderà la vincente di Milan-Atalanta, mentre quella di Lazio-Roma se la vedrà con la vincente di Juventus-Frosinone.

Coppa Italia, quarti: Fiorentina-Bologna (martedì 9 gennaio, ore 21:00)

Ad aprire il programma dei quarti il derby dell'Appennino tra Fiorentina e Bologna. La squadra di Italiano e quella di Motta si sfidano al Franchi in un match che si preannuncia spettacolare, tra due squadre che battagliano anche per un piazzamento in Champions: viola a quota 33, rossoblu a 31. Toscani ai quarti grazie alla rocambolesca rimonta sul Parma, squadra di Serie B, raggiunta sul 2-2 in extremis e poi piegata ai rigori. 

Il Bologna, invece, ha eliminato prima il Cesena (2-0), poi il Verona (2-0) e infine l'Inter (1-2) con una clamorosa rimonta nei supplementari a San Siro. In campionato le due squadre si sono sfidate lo scorso 12 novembre al Franchi: 2-1 per i viola, con reti di Bonaventura al 17', Zirkzee su rigore al 33' e Gonzalez su rigore al 3' della ripresa. 

Coppa Italia, quarti: Lazio-Roma (mercoledì 10 gennaio, ore 18:00)

Spettacolare si annuncia pure il derby della Capitale tra Lazio e Roma, due squadre che nel 2013 si sono affrontate in finale di Coppa Italia: 1-0 per i biancocelesti, con rete di Lulic. Quest'anno entrambe sono attardate in campionato. Roma settima con 28 punti, Lazio nona una lunghezza più sotto. I giallorossi agli ottavi hanno eliminato in rimonta la Cremonese, i biancocelesti hanno piegato di misura il Genoa. Senza troppe emozioni il derby di campionato giocato lo scorso 12 novembre: 0-0 il punteggio. Curiosità: negli ultimi tre derby la Roma non ha mai segnato, mentre l'anno scorso l'ha spuntata in entrambe le circostanze la Lazio, 1-0 all'andata e al ritorno con reti di Felipe Anderson e Zaccagni.

Coppa Italia, quarti: Milan-Atalanta (mercoledì 10 gennaio, ore 21:00)

Altro derby a San Siro, stavolta lombardo. Milan e Atalanta si giocano il passaggio in semifinale in una sfida che è una rivincita del match di campionato giocato a Bergamo lo scorso 9 dicembre, finito 3-2 e risolto da una rete di tacco di Muriel in pieno recupero entrata nel mito e nella leggenda dei tifosi nerazzurri. 

A dar pepe alla vigilia ci ha già pensato un fresco ex, De Ketelaere, con un messaggio “minaccioso” sui social alla squadra rossonera che non ha creduto in lui dopo averlo prelevato dal Club Brugge. Milan che ha eliminato agevolmente agli ottavi il Cagliari con un secco 4-1, mentre l'Atalanta ha avuto ragione del Sassuolo con un altrettanto perentorio 3-1.

Coppa Italia, quarti: Juventus-Frosinone (giovedì 11 gennaio, ore 21:00)

Ultimo match della serie, quello dello Stadium tra gli scatenati bianconeri di Allegri, reduci dal 6-1 alla Salernitana, e i gialloblu di Di Francesco, che agli ottavi hanno eliminato il Napoli con un pirotecnico 4-0 al Maradona, dopo aver piegato nei turni precedenti Pisa (1-0) e Torino (2-1 in trasferta dopo i supplementari). 

Anche in questo caso le due squadre si sono affrontate piuttosto recentemente in campionato: lo scorso 23 dicembre la Juventus è passata 2-1 al Benito Stirpe, sbloccando il risultato dopo 12' con Yildiz e trovando il gol vittoria con Vlahovic a 9' dal termine, dopo che il Frosinone aveva impattato a inizio ripresa con Baez.

Coppa Italia, dove vedere i quarti di finale in TV

Tutti i match di Coppa Italia saranno trasmessi in diretta e in chiaro su Canale 5.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.