Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Coppa Italia

Coppa Italia: il Frosinone con la Juve per un’altra impresa

Dal 4-0 al Napoli il Frosinone non ha più raccolto particolari soddisfazioni. Ma adesso vuole riprovarci in casa di un’altra big come la Juventus che punta al suo quindicesimo trofeo nella competizione.

Evento: Juventus-Frosinone
Luogo: Allianz Stadium, Torino
Data: 11 gennaio 2024
Orario: 21:00
Dove vederla: Canale 5, Mediaset Infinity

I quarti di finale di Coppa Italia si chiuderanno giovedì 11 gennaio alle ore 21:00 con il match tra Juventus e Frosinone. La qualificazione sarà decisa in gara unica all’Allianz Stadium. In caso di parità nei tempi regolamentari sono previsti tempi supplementari ed eventuali calci di rigore. I laziali arrivano all’appuntamento dopo un lungo percorso durato tre partite nelle quali hanno mandato ko il Pisa, il Torino ed infine il Napoli. Meno tortuoso il cammino della Vecchia Signora, entrata in scena direttamente dagli ottavi e protagonista di un sonoro 6-1 rifilato alla Salernitana. L’ultimo scontro diretto tra le due squadre si è giocato il 23 dicembre allo stadio Benito Stirpe con successo bianconero firmato da Kenan Yildiz e Dusan Vlahovic. 

In tutti i precedenti con la Juventus, il Frosinone non è mai riuscito a vincere: complessivamente i due team hanno giocato contro sette volte con sei successi bianconeri ed un pareggio. Quest’ultimo è datato 2015 con l’1-1 dello Stadium e la rete di Blanchard nei minuti di recupero per la beffa dei padroni di casa. Anche tra gli allenatori il bilancio è schiacciante in favore di Massimiliano Allegri, che ha sconfitto il collega Eusebio Di Francesco otto volte. Completano il conto due pareggi e due affermazioni del tecnico abruzzese.

Come arriva la Juventus

L’obiettivo della Juventus dichiarato è quello di tornare in Champions League. L’anno di transizione dei bianconeri sta però offrendo una possibilità ulteriore: quella di competere con l’Inter per lo scudetto. Sono due i punti che separano in classifica la formazione di Massimiliano Allegri da quella di Simone Inzaghi, con un girone intero ancora da giocare. Nel frattempo la Coppa Italia rappresenta per il sodalizio piemontese l’unica boccata d’aria per evadere dal campionato e concedere spazio anche a qualche seconda linea, non avendo alcun impegno internazionale. Nell’annata positiva di Madama stanno emergendo diversi giovani interessanti, tra i quali il gioiellino 18enne Kenan Yildiz, che ha rubato la scena nelle ultime settimane. I bianconeri sono primatisti nella competizione con 14 trofei, l’ultimo dei quali giunto nel 2021 con in panchina Andrea Pirlo. Max Allegri è il tecnico che ha vinto più volte la manifestazione: con 4 successi (ottenuti tutti con la Juve) è primo al pari di Sven-Göran Eriksson e Roberto Mancini.

Come arriva il Frosinone

L’ultima vittoria del Frosinone, per quel che riguarda il campionato, risale allo scorso 26 novembre. Da allora sono arrivate cinque sconfitte ed un pareggio a complicare un po’ la classifica della squadra di Di Francesco. Nel mezzo, però, c’è stata anche la bella soddisfazione del 4-0 al Diego Armando Maradona, che ha consentito ai canarini di trovarsi ai quarti di finale di Coppa Italia al cospetto della Juventus. Quella contro il Napoli resta finora l’unica gioia ottenuta dalla compagine laziale lontano dal Benito Stirpe. Il rendimento esterno dei gialloblù non è stato finora all’altezza dell’ottima stagione che stanno giocando. In Serie A sono arrivati appena 2 punti fuori casa dei 19 complessivamente raccolti. Si proverà ora a migliorare la statistica nel complicato Allianz Stadium, stadio nel quale ci sono diversi calciatori del Frosinone abituati a giocarvi. Matias Soulé, Enzo Barrenechea e Kaio Jorge sono infatti di proprietà del club bianconero. Spediti in prestito in provincia per mettere minuti nelle gambe e continuare il proprio processo di crescita. 

Le probabili formazioni di Juventus-Frosinone

La Juve non si schioda dal suo 3-5-2. In porta ci va Perin protetto da una difesa a tre composta da Gatti, Bremer e Rugani. Sulle fasce troviamo Cambiaso e Iling-Junior con Miretti, Locatelli e Rabiot in mezzo. Le due punte sono Milik e Yildiz, con Vlahovic pronto a subentrare in corso d’opera.

Nel Frosinone c’è Turati in porta; dubbio in difesa ma si dovrebbe proseguire a 4 con Monterisi, Okoli, Romagnoli e Lirola. A centrocampo Mazzitelli, Barrenechea e Brescianini; Kaio Jorge prima punta con Soulé e Ibrahimovic ai lati.

Dove vedere Juventus-Frosinone in TV e in streaming

Tutta la Coppa Italia edizione 2023/2024 è in esclusiva su Mediaset. Sarà possibile assistere a Juventus-Frosinone, gara dei quarti di finale in programma giovedì 11 gennaio alle ore 21:00, in chiaro su Canale 5. L’evento è disponibile anche in streaming su Mediaset Infinity.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.