Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Coppa Italia

Coppa Italia: i quarti cominciano con Fiorentina-Bologna

Fiorentina e Bologna, due delle più belle rivelazioni della prima parte di stagione, si giocano il passaggio in semifinale in gara secca. Chi vince trova il Milan o l’Atalanta.

Evento: Fiorentina-Bologna
Data: 9 gennaio 2024
Orario: 21:00
Dove vederla: Canale 5, Mediaset Infinity

La Coppa Italia riparte subito con i quarti di finale. Ad inaugurare il turno ci pensa il match tra Fiorentina e Bologna, in programma per martedì 9 gennaio alle ore 21 allo stadio Franchi del capoluogo toscano. Chi vince passa allo step successivo della competizione: non è infatti prevista la gara di ritorno. L’unica eccezione a questa regola vale per le semifinali. A proposito di quest’ultime: chi va avanti trova la vincente dell’incontro tra Milan e Atalanta. Ma veniamo alla presentazione della partita, definita anche come derby dell’Appenino dato che le due compagini giocano sui versanti opposti della parte settentrionale della catena montuosa che costituisce la spina dorsale dello Stivale. 

I precedenti complessivi sono ben 160 se consideriamo tutte le competizioni alle quali Fiorentina e Bologna hanno preso parte. Bilancio favorevole ai viola capaci di imporsi 61 occasioni contro le 47 dei rossoblù. Anche in campionato hanno prevalso i gigliati col 2-1 di novembre firmato da Bonaventura e Nico Gonzalez, che hanno vanificato la rete emiliana messa a segno da Zirkzee. Se ci soffermiamo, però, esclusivamente sui confronti che ci sono stati nella coppa nazionale viene fuori una situazione di maggiore equilibrio con tre affermazioni a testa e quattro pareggi. Ricordiamo che in caso di parità nei tempi regolamentari, ci sarebbero supplementari ed eventuali calci di rigore per decretare la vincente.

Come arriva la Fiorentina

Cosa manca alla Fiorentina di Vincenzo Italiano? Un trofeo. Lo ha sfiorato due volte nella scorsa stagione, arrivando in finale sia in Coppa Italia che in Conference League. Ci vuole riprovare ora, la formazione gigliata, ben sapendo che è complicato ripetere quanto di buono e bello fatto qualche mese fa. Fin qui comunque sia in Europa che nel Belpaese i viola stanno ampiamente facendo il loro, manifestando anche un’attenzione difensiva che in passato raramente si era vista. Agli ottavi di finale i toscani sono stati bravi ma anche fortunati a liberarsi di un ottimo Parma, che aveva saputo portarsi addirittura sul doppio vantaggio. In campionato, invece, si orbita nelle prime posizioni con la possibilità di giocarsi pure l’approdo in Champions League. La strada però è lunga così come innumerevoli sono le insidie sparse sul sentiero. A partire già dal Bologna.

Come arriva il Bologna

La sensazione è che negli ultimi tempi il Bologna stia un attimo tirando il fiato dopo un inizio di stagione davvero scoppiettante. Negli ultimi due turni i rossoblù hanno portato a casa soltanto un punto, giocando in entrambe le occasioni contro formazioni in lotta per la salvezza. Dapprima c’è stata la pesante sconfitta di Udine, poi è arrivato il pareggio interno contro il Genoa, ottenuto per di più soltanto agli ultimi minuti. La classifica resta comunque ottima per i ragazzi di Thiago Motta, che si stanno confermando dopo l’ottimo girone di ritorno della precedente annata. In Coppa Italia, poi, agli ottavi è arrivato un successo di prestigio contro l’Inter, con una clamorosa rimonta che ha visto le firme di Beukema e Ndoye nei supplementari. Prima ancora gli emiliani avevano battuto Cesena e Verona, entrambe col punteggio di 2-0. La serenità del momento, al netto dei risultati negativi precedentemente descritti, permette anche una gestione più oculata del turnover nel tentativo di andare ancora più avanti all’interno del torneo.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Bologna

Christensen è il portiere di coppa in casa Fiorentina; difesa formata da Kayode, Milenkovic, Ranieri e Parisi. Maxime Lopez e Duncan in mediana; davanti scarseggiano le alternative per cui si dovrebbe andare con Ikoné, Bonaventura e Brekalo a supporto dell’unica punta Beltran.

4-2-3-1 pure per il Bologna con Ravaglia tra i pali; poi Posch, Beukema, Lucumí e Lykogiannis a completare il pacchetto arretrato. Moro ed Aebischer sono i centrocampisti; davanti conferma per Zirkzee con Orsolini, Ferguson e Saelemaekers trequartisti.

Dove vedere Fiorentina-Bologna in TV e in streaming

Tutta la Coppa Italia edizione 2023/2024 è in esclusiva su Mediaset. Sarà possibile assistere a Fiorentina-Bologna, gara valevole per i quarti di finale in programma martedì 9 gennaio alle ore 21:00, in chiaro su Canale 5. L’evento è disponibile anche in streaming su Mediaset Infinity. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.