Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Coppa di Francia: grandi sfide per PSG e Lione

Messi e compagni sono di scena in casa del Marsiglia di Igor Tudor: assente Mbappé, si rivede Verratti. La squadra di Blanc deve invece vedersela con il Lille dello scatenato Jonathan David.

Evento: Marsiglia-PSG
Luogo: Stadio Velodrome, Marsiglia
Quando: 21:10, 8 Febbraio 2023

Ottavi di finale di Coppa di Francia nel segno di un big match da non perdere. Mercoledì sera, a confronto due grandi del calcio transalpino come Marsiglia e Paris Saint-Germain, per quella che a conti fatti si presenta come una finale anticipata. Chi arriva meglio alla sfida sono senza dubbio Lionel Messi e compagni, primi in graduatoria in Ligue 1 con un margine di ben otto punti. Ad inseguire proprio la squadra di Igor Tudor, protagonista di un momento di evidente flessione: in questo senso parla chiaro il misero punto raccolto nelle ultime due gare tra le mura amiche, con tanto di 1-3 subito nel recente confronto contro la mina vagante Nizza. 

Guardando ai precedenti, si tratta del secondo confronto diretto stagionale tra le due squadre: lo scorso 16 ottobre, vittoria di misura dei parigini con rete del solito Neymar. Per gli amanti dei numeri, negli ultimi anni si registra un certo dominio del PSG, come certificano le 11 vittorie raccolte dai campioni di Francia nelle ultime 15 gare, con i marsigliesi capaci di imporsi in una sola occasione (nel settembre 2020, 1-0 al Parco dei Principi con rete di Florian Thauvin, adesso di proprietà dell’Udinese).

Le probabili formazioni di Marsiglia-PSG

Il Marsiglia deve fare a meno dei difensori Eric Bailly e Leonardo Balerdi, entrambi squalificati. Nel classico 3-4-2-1 proposto da Igor Tudor, spazio al portiere Pau Lopez e al trio di difesa nel segno di Chancel Mbemba, Samuel Gigot e di Sead Kolasinac, che torna in difesa dopo l'utilizzo prolungato come quinto di centrocampo. Proprio sulla linea mediana dovrebbero agire il mediano Valentin Rongier e il regista ex Roma Jordan Veretout, solo uno dei tanti volti noti della Serie A in forza al Marsiglia. Dovrebbe partire dalla panchina, invece, il nuovo acquisto Azzedine Ounahi, prelevato dall'Angers e protagonista di un Mondiale sontuoso con la maglia del Marocco. Sugli esterni confermati il sempre più sorprendente Jonathan Clauss e il mancino ex Arsenal Nuno Tavares. Qualche metro più avanti confermato l'altro ex Gunners Matteo Guendouzi, affiancato dal fuoriclasse ucraino Ruslan Malinovskyi. In attacco, infine, sembra certo l'utilizzo dal primo minuto dell'ex Inter e Barcellona Alexis Sanchez.

Il PSG, invece, deve fare a meno di Renato Sanches, Nordi Mukiele e soprattutto della stella Kylian Mbappé. Il tecnico Christophe Galtier, però, si può rincuorare con il ritorno dalla squalifica di Marco Verratti, chiamato a guidare un centrocampo completato da Vitinha e da Fabian Ruiz. In attacco, nel 4-3-1-2 parigino, il trequartista Carlos Soler dovrebbe agire alle spalle delle due punte Lionel Messi e Hugo Ekitiké. In difesa, invece, davanti al portiere Gianluigi Donnarumma, ecco il terzino destro Achraf Hakimi, i due centrali Marquinhos e Danilo e l'esterno mancino Nuno Mendes.

Le probabili formazioni di Lione-Lille

Evento: Lione-Lilla
Luogo: Parc Olympique Lyonnais, Lione
Quando: 21:10, 8 Febbraio 2023

Sempre nella serata di mercoledì, ma con calcio di inizio fissato alle 18:15, scendono in campo altre due grandi del calcio francese come Lione e Lilla. A tu per tu due squadre fuori dalla top5 in campionato, alla luce di un inizio di stagione tutt'altro che esaltante. I padroni di casa del Lione appaiono più attardati, come dimostrano gli otto punti di distanza dal quinto posto: la squadra guidata da Lorient Blanc appare però in netta crescita, a dimostrarlo i recenti successi sui campi di Ajaccio e Troyes. Dal canto suo, il Lilla può fare leva su una classifica decisamente migliore, ritrovandosi ad un passo dal Rennes quinto in classifica. Anche per gli ospiti, ultimo turno nel segno di una vittoria in trasferta: nello specifico 3-1 al cospetto proprio del Rennes, con reti di Zhegrova, Cabella e André Gomes.

Il Lione dovrebbe scendere in campo con il consueto 4-3-1-2: tra i pali ecco Anthony Lopes, protetto da una linea difensiva composta dai centrali Sinaly Diomandé e Dejan Lovren e dai terzini Malo Gusto (promesso sposo del Chelsea) e Castello Lukeba. A centrocampo tutto passa per i piedi dell'ex Bayern Monaco Corentin Tolisso, affiancato da Johann Lepenant e dall'altro mediano Maxence Caqueret. In attacco il rifinitore Rayan Cherki dovrebbe supportare le punte Bradley Barcola e Alexandre Lacazette.

Il Lilla si presenta invece con un avvolgente 4-2-3-1. In porta c'è Lucas Chevalier, mentre in difesa ecco il terzino destro Bafodé Diakhite, i centrali Leny Yoro e Tiago Djalo e il laterale mancino Ismaily. A centrocampo l'ex astro nascente André Gomes e il mediano Benjamin André. Qualche metro più avanti ecco il talento kosovaro Edon Zhegrova, il trequartista Angel Gomes e l'esterno offensivo Jonathan Bamba. In attacco l'unica punta Jonathan David, voglioso di conferme dopo i 13 gol già messi a segno in questa stagione. Ancora indisponibile l'ex napoletano Adam Ounas.

Notizie Calcio

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.