Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Coppa del Re: tocca al Barcellona, c'è il Barbastro per Xavi

Il Barcellona al debutto nella competizione contro il Barbastro, club che milita nella quarta divisione spagnola. In campo anche Real Sociedad, Siviglia, Valencia e Athletic Bilbao.

Evento: Barbastro-Barcellona
Luogo:Stadio Municipal de Barbastro, Barbastro
Data: 7 gennaio 2024
Orario:21:00

Il Barcellona fa visita al Barbastro in un match valevole per i sedicesimi di finale di Coppa del Re: si gioca domenica 7 gennaio con fischio d'inizio alle 21:00. Per i padroni di casa si tratta del match più importante in 90 anni di storia. Proprio così: l'entusiasmo è alle stelle nella cittadina di 15mila abitanti situata nella comunità autonoma dell'Aragona. Parliamo, infatti, di un club che milita nella quarta divisione spagnola che si ritrova ad affrontare una delle squadre più forti e blasonate del mondo. 

Nessuno, nella penisola iberica, ha vinto più Coppe del Re del Barcellona: 31. Senza dimenticare i 27 campionati vinti e le cinque Champions League. Insomma, sarà una domenica indimenticabile per i ragazzi di Dani Martínez, che sognano un'altra impresa. Già, perché, dopo aver eliminato il Ponferradina ai 64esimi di finale della competizione, il Barbastro ha estromesso l'Almeria, ultimo nella Liga ma pur sempre squadra della massima serie spagnola, grazie al gol di Carbonell. Certo, col Barcellona l'asticella inevitabilmente si alza, e di tanto. Ma perché non sperare in un nuovo miracolo sportivo?

Come arriva il Barcellona

Rispetto alla scorsa stagione, il Barcellona campione di Spagna sta incappando in un'annata dall'andamento più incerto. I punti di ritardo dalla vetta occupata da Real Madrid e Girona sono sette: un distacco importante, ma non ancora siderale. Xavi, però, chiede uno sforzo alla società. Qualche rinforzo per rendere la coperta più lunga e affrontare la seconda parte di stagione (agli ottavi di Champions League sarà sfida col Napoli) nel migliore dei modi. Prima partita in questa edizione della Coppa del Re per i blaugrana, entrati in gioco soltanto ai sedicesimi insieme alle altre tre squadre qualificate alla Supercoppa di Spagna 2024.

Probabili formazioni Barbastro-Barcellona

Tra indisponibili e necessità, Xavi ricorrerà al turnover. Questa la possibile formazione del Barcellona: Peña tra i pali, quindi batteria difensiva composta dal 17enne Fort, Koundé, Christensen e Alex Balde. In mediana spazio a Fermin Lopez, Romeu e de Jong. In attacco Yamal e João Felix, con il brasiliano Vitor Roque, 18 anni, pronto al debutto da titolare dopo i 12' in campo con il Las Palmas in campionato.

Barbastro (4-2-3-1): Biarge; José Val, Garcia, Mingotes, Carbonell; Ara, Javito; Gonpi, Crespo, Prat; Sidibe. Allenatore: Dani Martínez.

Barcellona (4-3-3): Peña; Fort, Koundé, Christensen, Alex Balde; Fermin Lopez, Romeu, de Jong; Yamal, Vitor Roque, João Felix. Allenatore: Xavi.

Orario e dove vedere Barbastro-Barcellona in TV e in streaming

La partita valevole per i sedicesimi di finale di Coppa del Re tra Barbastro e Barcellona andrà in scena domenica 7 gennaio alle 21:00. In Italia la gara non sarà trasmessa né in tv né in streaming.

Coppa del Re, le altre partite clou in programma domenica 7 gennaio

Ricco il programma domenica di Coppa del Re. La competizione è sicuramente un'occasione da sfruttare per il Siviglia, che sta attraversando uno dei momenti più duri del suo recente passato. Gli andalusi, impegnati sul campo del Racing Ferrol, sono invischiati nella lotta per non retrocedere, hanno detto addio alle coppe europee dopo l'ultimo posto nella fase a gironi di Champions League e hanno già cambiato due allenatori: dopo Mendilibar e Diego Alonso, tocca a Quique Sánchez Flores provare a rilanciare il Siviglia. Vincere la Coppa del Re significherebbe garantirsi l'accesso all'Europa, al momento unica opzione plausibile per evitare che l'annata risulti disastrosa. Ma guai a sottovalutare i padroni di casa, seconda forza della Segunda Division. 

Chi spera di arrivare il più lontano possibile è il Villarreal, che giocherà con l'Unionistas. Il Sottomarino Giallo sta deludendo in campionato, ma nelle coppe - visto anche il ruolino di marcia in Europa League - sembra trovarsi a suo agio. Il Valencia dovrà misurarsi col Cartagena, mentre l'Athletic Bilbao quarto in Liga se la vedrà con l'Eibar. La Real Sociedad, invece, sarà di scena a Malaga, contro una squadra che fino a pochi anni fa sembrava intenzionata a vincere tutto e, invece, si ritrova oggi in terza divisione.

Probabili formazioni Malaga-Real Sociedad

Malaga (4-2-3-1): Lopez; Bilal, Diarra, Galilea, Garcia; Juanpe, Rodriguez; Molina, Larrubia, Dioni; Zuniga. Allenatore: Sergio Pellicer.

Real Sociedad (4-4-2): Marrero; Elustondo, Le Normand, Pacheco, Munoz; Kubo, Merino, Turrientes, Zakharyan; Sadiq, Fernandez. Allenatore: Imanol Alguacil.

Dove vedere la Coppa del Re in TV e in streaming

Al momento non sono stati ancora assegnati i diritti della Coppa del Re in Italia, per cui non sarà possibile vedere gli incontri in televisione oppure in streaming.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.