Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Coppa del Re: orari e dove vederla

Dal 5 al 7 dicembre via al secondo turno: in campo tutte le squadre della Liga a eccezione di Atletico Madrid, Barcellona, Osasuna e Real Madrid. Ci saranno eliminazioni eccellenti?

Evento: Secondo turno Coppa del Re 2023/24
Luogo: Spagna
Data: dal 5 al 7 dicembre 2023

Via al secondo turno dell'edizione 2023/24 della Coppa del Re, la coppa nazionale spagnola. Si inizia a entrare nel vivo della competizione, anche se mancano ancora le super potenze Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid più l'Osasuna, che scenderanno in campo a partire dai sedicesimi di finale. Ma ci sono tutte le altre squadre della Liga, a partire dal Girona, autentica rivelazione di questa prima parte di stagione e sempre più candidata a contendere il titolo alle corazzate iberiche. Procediamo con ordine, dando tutte le informazioni necessarie in merito alla Coppa.

Coppa del Re 2023/24: quello che c'è da sapere

Ai nastri di partenza ben 125 club, tra cui anche quelli delle Leghe regionali. Insomma, viene concesso proprio a tutti di vivere il sogno di battere una big e godersi una favola sportiva. Si è partiti il 6 ottobre con il turno eliminatorio, a seguire il primo turno a cui hanno partecipato tutte le squadre tranne le quattro qualificate alla Supercoppa spagnola 2024 e il campione della Primera Federación 2022/23. Fino ai quarti di finale si procede con la formula a eliminazione diretta, mentre  le semifinali, in programma il 7 e il 28 febbraio 2024, saranno in versione andata e ritorno. La finale con match unico in campo neutrale si giocherà il 6 aprile.

Coppa del Re: orari e dove vederla

In Italia le partite della Coppa del Re, almeno in questa fase, non hanno copertura televisiva. Lo scenario, però, cambia a partire dai quarti di finale: ad aggiudicarsi i diritti per la fase più calda della competizione è stata Telelombardia (Gruppo Mediapason), che ha acquisito per i prossimi due anni anche quelli per la fase finale della Supercoppa di Spagna 2024.

L'albo d'oro della Coppa di Spagna: comanda il Barcellona

L'edizione 2023/24 della Coppa del Re è la numero 122 della storia. Comanda il Barcellona con 31 trionfi, di cui l'ultimo nel 2020/21. A sorpresa al secondo posto non figura il Real Madrid, che occupa il gradino più basso del podio con 20 successi, ma l'Athletic Bilbao che ha alzato la Coppa al cielo in 23 occasioni. È stato il Real Madrid di Carlo Ancelotti ad aggiudicarsi l'ultima edizione della Coppa del Re, superando in finale l'Osasuna 2-1 con doppietta di uno straripante Rodrygo.

Copp del Re, secondo turno al via: la panoramica

Il secondo turno, corrispondente ai trentaduesimi di finale, consentirà a 28 club di andare avanti nella coppa nazionale e di approdare ai sedicesimi (6-7 gennaio 2024), quando entreranno in gioco anche le quattro qualificate alla Supercoppa di Spagna 2024. Squadre in campo dal 5 al 7 dicembre per un totale di 28 incontri. Sarà il Getafe ad aprire le danze alle 19:00 di martedì 5 dicembre sul campo dell'Atzeneta. 

A seguire, alle 21:00, la sfida tra due squadre che puntano a tornare in Liga: Espanyol e Valladolid, quarta e terza forza della Segunda Division, separate da un solo punto in classifica. Infine il Valencia, che al primo turno ha eliminato il Logrones con un secco 2-0, farà visita all'Arosa, sempre alle 21:00. Per i pipistrelli, che stanno provando a rilanciarsi in campionato, l'occasione di farsi strada in Coppa per dimostrare che la crisi dello scorso anno, quando ha lottato per non retrocedere, è definitivamente alle spalle.

Probabili formazioni di Arosa-Valencia

Arosa (5-3-2): Rodriguez Garcia; Figueroa Torres, Carus, Pacheco, Gigirey, Cotilla Martinez; Castro, Carrillo, Martinez Lopez; Sylla, Miguez Gil. Allenatore: Luisito.

Valencia (4-3-3): Domenech; Foulquier, Tarrega, Mosquera, Gasiorowski; Pablo Gozalbez, Guillamon, Amallah; Hugo Gonzalez, Yaremchuk, Sergi Canos: Allenatore: Baraja.

Ricco il programma di mercoledì 6 dicembre. Partiamo dalla Real Sociedad, che contende all'Inter il primo posto nel Gruppo D di Champions League. La squadra guidata da Imanol Alguacil sarà impegnata in trasferta contro l'Andratx (ore 16:00). Pensate: questo piccolo club delle Baleari ha uno stadio di soli 600 posti: possibile, dunque, che si giochi altrove. Un Siviglia in crisi di risultati tanto in campionato quanto in Champions cerca riscatto nella Coppa del Re contro l'Atletico Astorga (ore 19:00),  mentre il Betis affronterà il Villanovense (ore 19:00). Tra i club più in vista della Liga che scenderanno in campo mercoledì anche il Rayo Vallecano e il Las Palmas.

Si chiude giovedì 7 dicembre con altre sette partite. Occhi puntati, e non potrebbe essere altrimenti, sul Girona, che dovrà vedersela con l'Orihuela. Rafa Benitez cerca gloria in Coppa: il suo Celta Vigo sfida il Sestao River. Infine, l'Athletic Bilbao, impegnato col Cayon.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.