Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Real Madrid
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Coppa del Re: agli ottavi è già tempo del derby di Madrid

Quasi una finale anticipata tra Atletico Madrid e Real Madrid, che si sono affrontate di recente anche in Supercoppa di Spagna. I Colchoneros sperano nella rivincita contro i campioni in carica del torneo. 

Evento: Atletico Madrid-Real Madrid
Luogo: Stadio Civitas Metropolitano, Madrid
Data: 18 gennaio 2024
Orario: 21:30

Bello scherzetto del tabellone di Copa del Rey che mette di fronte prematuramente Atletico Madrid-Real Madrid già agli ottavi di finale. Quasi una finale anticipata, considerando tutto ciò che accompagna da sempre un evento del genere. Due poli opposti – Colchoneros e Blancos – che hanno dato vita spesso e volentieri a incontri leggendari. Basta pensare all’ultimo incrocio in Supercoppa di Spagna, nel quale è venuto fuori un elettrizzante 5-3 che ha premiato la formazione di Carletto Ancelotti nel corso di 120 minuti supplementari inclusi. In totale i confronti diretti sono 291, se si sommano tutte le competizioni alle quali hanno preso parte. 

Nel computo complessivo è nettamente avanti il Real con 152 vittorie contro le 72 dei rojiblancos. Completano il quadro i 67 pareggi. Il primo derby fu giocato nel 1906 con successo per 2-1 del Real. Nel campionato in corso, invece, le due squadre si sono affrontate a settembre al Civitas Metropolitano: in quella circostanza gli uomini del Cholo portarono a casa l’incontro con un 3-1 firmato da Morata (doppietta) e Griezmann rendendo inutile il sigillo di Toni Kroos. In classifica, però, Bellingham e compagni sono avanti di dieci lunghezze rispetto ai rivali. A breve c’è un nuovo avvincente capitolo di una saga che non stanca mai. 

Come arriva l’Atletico Madrid

A lungo si è parlato di problema attaccanti per l’Atletico Madrid. Nel corso degli ultimi anni il ruolo della prima punta è variato spesso nello scacchiere tattico di Diego Simeone, senza trovare un interprete fisso realmente convincente. Quest’anno, però, da questo punto di vista non si può rimproverare davvero nulla alla coppia titolare dei rojiblancos con Alvaro Morata e Antoine Griezmann che hanno segnato già 34 gol in due equamente suddivisi. Insomma, non saranno più bomber di primo pelo – entrambi hanno superato le 30 primavere – però si sono dimostrati pienamente efficienti.

Nonostante i numeri in fase offensiva siano decisamente ottimi, i Colchoneros stanno disputando una stagione al di sotto delle aspettative con l’obiettivo che ad oggi è realisticamente quello del quarto posto che conduce alla prossima edizione di Champions League. La speranza di dare un senso migliore all’annata passa proprio dalle coppe: quella europea che vedrà gli Indios impegnati agli ottavi contro l’Inter e la quella nazionale che passa dal derbi madrileño. 

Come arriva il Real Madrid

Dopo un anno passato a guardare il Barcellona vincere in Spagna e il Manchester City in Europa, il Real vuole riprendersi lo scettro. In campionato bisogna fare attenzione soprattutto alla cenerentola Girona, ipotizzando che la formazione guidata da Michel possa reggere agli straordinari ritmi del girone d’andata. In Europa, invece, si vedrà strada facendo con una competizione ancora lunga e piena di insidie. 

Archiviata la Supercoppa, col titolo portato a casa in finale contro i blaugrana, per i Blancos c’è ora da concentrarsi sulla Coppa del Re, nel tentativo di difendere il trofeo vinto nella precedente edizione. Complessivamente le Merengues ne hanno conquistati venti nel corso della loro gloriosa storia: il doppio di quelli dei rivali dell’Atletico. Intanto la questione allenatore è stata sistemata: Carlo Ancelotti ha resistito alle sirene della nazionale brasiliana allungando il proprio contratto col club presieduto da Florentino Perez.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Real Madrid

Atletico Madrid (3-5-2): Oblak; Savic, Gimenez, Hermoso; Llorente, De Paul, Koke, Saul, Samuel Lino; Morata, Griezmann. Allenatore: Simeone.

Real Madrid (4-3-1-2): Kepa; Carvajal, Rüdiger, Nacho, Mendy; Valverde, Tchouameni, Modric; Bellingham; Rodrygo, Vinicius Jr. Allenatore: Ancelotti.

Dove vedere Atletico Madrid-Real Madrid di Coppa del Re in TV e in streaming

I diritti televisivi della Coppa del Re 2023/2024 appartengono al Gruppo Mediapason (Telelombardia). Tuttavia, l’emittente trasmetterà gli incontri soltanto a partire dai quarti di finale e pertanto non copre il derby degli ottavi tra Atletico e Real Madrid. 

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.