Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Coppa d’Africa: il Marocco può centrare gli ottavi contro il Congo

Dopo il netto successo sulla Tanzania, il Marocco può qualificarsi in anticipo battendo la Repubblica Democratica del Congo. Nel Gruppo E è quasi l’ultima chiamata per il Sudafrica contro la Namibia. 

Evento: Marocco-Repubblica Democratica del Congo
Luogo: Stadio Laurent Pokou, San Pédro (Costa d'Avorio)
Data: 21 gennaio 2024
Orario: 15:00
Dove vederla: Sportitalia (canali 60 e 560); in streaming su sito e app di Sportitalia

Seconda giornata della fase a gironi della Coppa d’Asia. Dopo l’esordio nettamente positivo, il Marocco punta a fare il bis nel Gruppo F al cospetto della Repubblica del Congo. Il match è previsto domenica 21 gennaio presso lo stadio Laurent Pokou di San Pédro, naturalmente in Costa d’Avorio paese ospitante dell’evento. Negli ultimi sette anni le due compagini si sono affrontate solamente tre volte. Nelle prime due uscite sono arrivati altrettanti pareggi mentre l’ultimo confronto, datato 29 marzo 2022 e valevole per il percorso di qualificazione ai Mondiali, è finito nettamente nelle mani dei Leoni dell’Atlante. 

Sempre nello stesso girone l’altra gara in programma per questo turno è quella tra Zambia e Tanzania, prevista qualche ora più tardi e più precisamente alle 18:00 sempre a San Pédro. Tutte le strade sono ancora aperte: ricordiamo che accedono agli ottavi di finale della competizione continentale le prime due classificate più le quattro migliori terze dell’intero torneo.

Come arriva il Marocco

Quello che può fare il Marocco lo abbiamo già visto in Qatar. La nazionale di Walid Regragui stupì il mondo intero ottenendo uno storico quarto posto alla rassegna iridata. La storia continentale dei Leoni dell’Atlante non è però straordinaria: in bacheca si conta solamente una Coppa d’Africa conquistata tanti, troppi, anni fa quando era il 1976. Da allora poi soltanto un secondo posto da segnalare nel 2004, con finale persa di fronte alla Tunisia. 

Che sia questo l’anno buono anche per dare continuità ai segnali positivi dell’ultimo Mondiale? Lo vedremo ma certamente l’esordio fa ben sperare, per quello che può valere. Capitan Saïss e compagni non hanno dato scampo alla Tanzania, abbattuta con un sonoro 3-0 firmato dalle reti del già citato difensore, di Ounahi e infine di En-Nesyri. Il girone non è certamente impossibile per i rossoverdi che ora hanno anche la possibilità di chiudere anzitempo il discorso qualificazione per proiettarsi direttamente agli ottavi di finale.

Come arriva la Repubblica Democratica del Congo

Non è riuscito ad andare oltre il pareggio, il Congo, nella prima uscita contro lo Zambia. Nell’1-1 finale ha pesato l’errore dell’estremo difensore congolese Mpasi-Nzau, ma anche gli errori sotto porta da parte degli attaccanti. Ne è venuto fuori un punto che rinvia ogni tipo di discorso alle altre due gare del girone nelle quali tutto può accadere. 

I Leopardi del francese Sébastien Desabre possono fare affidamento tra le proprie fila anche su un calciatore che gioca in Italia come il centrocampista della Cremonese Charles Pickel. In rosa c’è pure il fratello del milanista Pierre Kalulu, Gedeon, difensore centrale nel Lorient. Insomma, un po’ di esperienza europea dalla quale attingere per una nazionale che ha vinto due volte la competizione ma in un passato decisamente lontano (1968 e 1974). E che ha disputato un solo Mondiale nella propria storia nel 1974. 

Le probabili formazioni di Marocco-Congo

Marocco (4-1-4-1): Bounou; Hakimi, Aguerd, Saiss, Chibi; Amrabat; Ziyech, Ounahi, Amallah, Ezzalzouli; En-Nesyri. Ct: Regragui.

Repubblica Democratica del Congo (4-1-4-1): Mpasi-Nzau; Kalulu, Mbemba, Baka, Masuaku; Moutoussamy; Bongonda, Kakuta, Pickel, Wissa; Bakambu. Ct: Desabre.

Il Sudafrica cerca riscatto, la Namibia la qualificazione

Evento: Sudafrica-Namibia
Luogo: Amadou Gon Coulibaly Stadium, Korhogo (Costa d'Avorio)
Data:21 gennaio 2024
Orario: 21:00
Dove vederla: Sportitalia (canali 61 e 561); in streaming su sito e app di Sportitalia

Dopo il netto ko subito contro il Mali, il Sudafrica cerca riscatto per non compromettere del tutto ogni possibilità di qualificazione. I Bafana Bafana devono vedersela contro la Namibia che, al contrario, ha sorprendentemente preso i tre punti nella gara inaugurale contro la Tunisia grazie al gol all’88esimo di Deon Hotto. Da questo girone possono uscire clamorose sorprese, per cui occhio alla gara dell’Amadou Gon Coulibaly Stadium del 21 gennaio alle ore 21:00.

Le probabili formazioni di Sudafrica-Namibia

Sudafrica (4-4-2): Williams; Mudau, Xulu, Mvala, Modiba; Tau, Mokoena, Sithole, Maseko; Zwane, Makgopa. Ct: Broos.

Namibia (4-1-4-1): Kazapua; Nyambe, Amutenya, Haukongo, Hanamub; Petrus; Absalom Iimbondi, Shitembi, Tjiueza, Hotto; Shalulile. Ct: Benjamin.

Dove vedere in TV e in streaming la Coppa d’Africa

I diritti televisivi della Coppa d’Africa 2023/2024 appartengono a Sportitalia che trasmetterà in chiaro l’intero evento. I match descritti, così come gli altri, sono pertanto visibili sui canali 60 o 61 (Solocalcio) a seconda della programmazione e 560 o 561. Allo stesso modo è possibile assistere alle partite anche in streaming sul sito o sull’app di Sportitalia. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.