Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Coppa d’Africa: il Camerun all’ultima chiamata col Gambia

Altri 90 minuti di speranza per il Camerun che fin qui ha conquistato soltanto un punto. I Leoni Indomabili affrontano il Gambia mentre tra Guinea e Senegal c’è in ballo il primo posto del Gruppo C. 

Evento: Gambia-Camerun
Luogo: Stade de la Paix, Bouaké (Costa d’Avorio)
Data:23 gennaio 2024
Orario: 18:00
Dove vederla: Sportitalia (canali 60 e 560); in streaming su sito e app di Sportitalia

La Coppa d’Africa è appena cominciata e rischia già di perdere una delle sue potenziali protagoniste più autorevoli. Parliamo del Camerun che è stato probabilmente il più grande flop di questo avvio di torneo. Due gare e appena un punto racimolato dai Leoni Indomabili all’interno del Gruppo C. Resta ancora un’opportunità per la formazione guidata da Rigobert Song: vincere l’ultima partita contro il Gambia fanalino di coda e fermo ancora a zero punti. Insomma c’è ancora vita e c’è ancora speranza per Zambo Anguissa e compagni. 

Negli ultimi anni queste due nazionali non hanno avuto parecchie occasioni per affrontarsi. Anzi, se prendiamo in considerazione gli ultimi dieci anni ne contiamo solamente una. Era il 29 gennaio del 2022, la competizione era sempre la medesima ovvero quella continentale, e in quella circostanza il Camerun non fece molta fatica nello sbarazzarsi degli Scorpioni. Il 2-0 finale portò la firma di Karl Toko Ekambi, attaccante 31enne nato a Parigi e che oggi si è lasciato sedurre dal mondo arabo abbandonando il suo Rennes per trasferirsi all’Abha Club. 

Come arriva il Gambia

L’anima “italiana” del Gambia non ha portato particolare fortuna agli Scorpioni in questi primi 180 minuti dell’avventura ivoriana. Quattro gol subiti in due match e zero punti portati a casa con l’esperienza che rischia di concludersi anzitempo per la nazionale guidata dal belga Tom Saintfiet. Prima lo 0-3 rimediato contro la capolista Senegal (a proposito, già qualificata agli ottavi) e successivamente il ko di misura nel confronto comunque equilibrato contro la Guinea. 

Ricordiamo che accedono al turno successivo le prime due classificate di ogni gruppo e le quattro migliori terze in assoluto. Questo lascia un piccolo spiraglio ai gambiani che, tuttavia, dovranno compiere una vera e propria impresa per mettere sotto il Camerun. Anima italiana, dicevamo. In effetti sono tante le vecchie conoscenze del nostro calcio che compongono la rosa del team nordafricano. Basti pensare ai fratelli Colley, all’ex romanista Darboe (formalmente ancora un calciatore giallorosso anche se in prestito agli austriaci del LASK), a Musa Barrow, che vanta un passato con Atalanta e Bologna.

Come arriva il Camerun

Altro che indomabili. I Leoni del Camerun sono sembrati timidi agnellini nelle prime due uscite in Coppa d’Africa. Soltanto un pareggio all’esordio con la Guinea e poi il crollo, con un tentativo di risveglio tardivo, al cospetto del Senegal. Adesso serve ritrovare la loro versione più feroce per portare a casa la qualificazione agli ottavi di finale che costituisce l’obiettivo minimo per la compagine guidata da Rigobert Song. 

Che vanta a propria disposizione un folto esercito di uomini di esperienza tra i quali il napoletano Anguissa e l’ex interista Onana, che proprio nell’ultima gara ha ripreso il suo posto da titolare tra i pali. Sono cinque in totale le Coppe d’Africa portate a casa dai camerunesi. Di queste Song ne ha vinte due da calciatore: oggi l’ex difensore della Salernitana vuole riprovarci in una veste differente.

Le probabili formazioni di Gambia-Camerun

Gambia (4-2-3-1): Gaye; Janko, Gomez, Colley, Mendy; Sonko Sundberg, Darboe; E.Colley, Jallow, Fadera; Barrow. Ct: Saintfiet.

Camerun (4-3-3): Onana; Tchato, Wooh, Castelletto, Tolo; Kemen, Neyou, Anguissa; Ngamaleu, Magri, N’Koudou. Ct: Song.

In ballo c’è il primo posto tra Guinea e Senegal

Evento: Guinea-Senegal
Luogo: Stade Charles Konan Banny de Yamoussoukro (Costa d’Avorio)
Data: 23 gennaio 2024
Orario: 18:00
Dove vederla: Sportitalia (canali 61 e 561); in streaming su sito e app di Sportitalia

C’è un po’ meno hype su Guinea-Senegal, altro incontro del Gruppo C. Qui in palio non c’è la qualificazione al turno successivo, ormai centrata per entrambe, ma il primo posto nel girone. Con possibilità, eventuale, di un ottavo di finale più morbido. I Leoni della Teranga sono a punteggio pieno, due lunghezze in meno invece per gli Elefanti Nazionali protagonisti comunque fin qui di un ottimo torneo.

Le probabili formazioni di Guinea-Senegal

Guinea (4-2-3-1): Kone; Diakité, Diakhaby, Jeanvier, I. Sylla; Moriba, A. Touré; Guilavogui, Camara, S. Sylla; Bayo. Ct: Kaba Diawara.

Senegal (4-3-3): Mendy; Diatta, Koulibaly, A. Diallo, Jakobs; Pape Sarr, Gueye, L. Camara; I. Sarr, H. Diallo, Mané. Ct: Aliou Cissé.

Dove vedere in TV e in streaming la Coppa d’Africa

I diritti televisioni della Coppa d’Africa 2023/2024 appartengono a Sportitalia che trasmetterà in chiaro l’intero evento. I match descritti, così come gli altri, sono pertanto visibili sui canali 60 o 61 (Solocalcio) a seconda della programmazione e 560 o 561. Allo stesso modo è possibile assistere alle partite anche in streaming sul sito o sull’app di Sportitalia. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.