Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Coppa d’Africa: grande sfida tra Marocco e Sudafrica

Il Marocco di Hakimi e Amrabat vuole confermarsi tra le migliori nazionali del continente. Sudafrica in cerca dell’impresa. Si gioca anche Mali-Burkina Faso.

Evento: Marocco-Sudafrica
Luogo: Laurent Pokou, San Pedro
Data:30 gennaio 2024
Orario:21:00
Dove vederla:Sportitalia

La Coppa d’Africa è entrata nel vivo e martedì propone la sfida tra due big del calcio continentale come Marocco e Sudafrica. Nell’ambito degli ottavi di finale, allo stadio Laurent Pokou di San Pedro, in Costa d'Avorio, si confrontano due nazionali che stanno vivendo momenti decisamente diversi. Il Marocco arriva al match da quarta forza del calcio mondiale e da leader indiscussa del Gruppo F, con tanto di due vittorie e un pareggio, 5 gol fatti e solo uno subito. 

Il Sudafrica, invece, non è più la squadra che stupiva il mondo a cavallo tra gli anni '90 e Duemila: a certificarlo il secondo posto conquistato con molta fatica nel Gruppo E (decisivo il pareggio a reti bianche  contro la deludente Tunisia). 

Le probabili formazioni di Marocco-Sudafrica

Il Marocco vuole confermarsi tra le selezioni più forti del panorama africano. Un obiettivo decisamente alla portata per una nazionale che può fare affidamento su un undici titolare di assoluto spessore. Non stupisce, così, che almeno un uomo per reparto possa essere incluso tra i migliori interpreti del ruolo: in porta c’è l’eroe del Mondiale Yassine Bounou, uno che potrebbe risultare fondamentale in caso di calci di rigore (i tifosi della nazionale spagnola ne sanno qualcosa). In difesa l'uomo in più è il fuoriclasse Achraf Hakimi, terzino destro che non ha bisogno di presentazioni avendo militato anche nell’Inter di Antonio Conte. 

A centrocampo un altro giocatore noto agli appassionati italiani come Sofyan Amrabat, ex Fiorentina che dovrebbe essere affiancato dalla sorpresa dell’ultimo Mondiale Azzedine Ounahi. In attacco, invece, spiccano l'ex Chelsea Hakim Ziyech (ora al Galatasaray) e il centravanti del Siviglia Youssef En-Nesyri, quest'ultimo già a quota 11 gol stagionali (di cui uno in Coppa d'Africa). 

Se il Marocco è ricco di elementi che militano in Europa, nel Sudafrica otto giocatori su undici militano nel Mamelodi Sundowns, squadra campione in carica in Sudafrica e in testa anche in questo campionato. Tra questi spicca il centrocampista Teboho Mokoena, vero motorino di centrocampo. Occhio, poi, al trequartista Themba Zwane, autore di due gol in questa edizione della manifestazione continentale. Una menzione a parte la merita il numero 10 Percy Tau, che ha alle spalle una lunga militanza in Europa con le maglie di Brighton, Union Saint-Gilloise, Club Brugge e Anderlecht.

Marocco (4-2-3-1): Bounou, Hakimi, Aguerd, Saiss, Chibi; Amrabat, Ounahi; Ziyech, Amallah, Boufal; El Nesyri. Ct: Regragui.

Sudafrica (4-2-3-1): Williams, Madau, Kekana, Mvala, Modiba; Mokoena, Sithole; Morena, Zwane, Tau; Makgopa. Ct: Broos.

Marocco-Sudafrica, orario e dove vederla

Il match tra Marocco e Sudafrica è in programma alle 21:00 di martedì 30 gennaio. Diretta tv in chiaro su Sportitalia.

Le probabili formazioni di Mali-Burkina Faso

Evento:Mali-Burkina Faso
Luogo: Amadou Gon Coulibaly Stadium, Korhogo
Data: 30 gennaio 2024
Orario: 18:00
Dove vederla:Sportitalia

Martedì, sempre nell’ambito degli ottavi di finale di Coppa d’Africa e sempre in diretta su Sportitalia, si gioca la sfida tra Mali e Burkina Faso. I maliani - leader del Gruppo E - si affidano ancora una volta al gioiello Yves Bissouma, centrocampista in forza al Tottenham. Al suo fianco Aliou Dieng è in vantaggio sull’interessante Mohamed Camara, classe 2000 in forza al Monaco. In difesa capitan Hamari Traore ha il posto garantito sull’out di destra, mentre in attacco la certezza è Lassine Sinayoko, di proprietà dell'Auxerre e autore di due reti in questa Coppa d'Africa.

Il Burkina Faso non è squadra da sottovalutare. Nella retroguardia c’è Edmond Tapsoba, massiccio difensore tra i grandi protagonisti del Bayer Leverkusen di Xabi Alonso. Riflettori puntati anche sul terzino Kabore. Solo panchina per l'attaccante dell'Aston Villa Bertrard Traore.

Mali (4-4-2): Diarra, Hamari Traore, Kouyate, Niakate, Diarra; Diabate, Dieng, Bissouma, Nene; Niakate, Sinayoko. Ct: Chelle.

Burkina Faso (4-2-3-1): Koffi, Kabore, Dayo, Tapsoba, Yago; Guira, Toure; Aziz Ki, Bangre, Badolo; Konate. Ct: Velud. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.