Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Copa Libertadores: Racing Club e Palmeiras vogliono riscattarsi

Gli argentini stanno vivendo un momento difficile in patria e vogliono rifarsi con il secondo successo nel Gruppo A. I brasiliani del “crack” Endrick devono dimenticare il K.O. contro il Bolivar.

Nelle prime ore della notte di venerdì si chiude il programma della seconda giornata di Copa Libertadores. Spicca la sfida del Gruppo A tra gli argentini del Racing Club e gli ecuadoriani dell'Aucas, protagonisti di un successo nel primo atto del torneo. Le due squadre, che scendono in campo proprio allo scoccare della mezzanotte italiana, si sfidano per la prima volta nella loro storia.

Le probabili formazioni di Racing Club-Aucas

Evento: Racing Club-Aucas
Luogo: Estadio Juan Domingo Perón, Avellaneda
Quando: 00:00, 21 Aprile 2023
Dove vederla: Mola

Il Racing non sta passando un momento esaltante, come testimonia il misero punto raccolto nelle ultime tre giornate della Liga Professional. Buono, invece, l'esordio nella Copa: successo per 2-0 sul campo della Nublense con grandissima prova dell'eterno Paolo Guerrero, leggendario attaccante peruviano protagonista con un gol e un assist.

Con uno sguardo all'undici in campo nella notte di venerdì, il Racing deve fare a meno degli infortunati Miranda, Carbonero, Vecchio e Moreno e dovrebbe scendere in campo con il consueto 4-3-3. Nella probabile formazione del Racing, spazio al portiere Arias e alla difesa composta dai centrali Sigali e Insua e dai terzini Pillud e Gabriel Rojas. A centrocampo, vista l'assenza di Moreno, le redini del gioco dovrebbero essere nelle mani di Aviles, affiancato da Oroz e Nardoni. In attacco imprescindibile il già citato Guerrero, affiancato da Hauche e dal numero 10 Matias Rojas, autore quest'ultimo dell'altra rete nella sfida d'esordio contro i cileni della Nublense.

L'Aucas, invece, sta vivendo un momento d'oro: gli ecuadoriani sono in serie positiva da un mese e mezzo e vengono da tre vittorie consecutive tra campionato e coppe. Sorprendente il successo nella gara inaugurale contro il ben più quotato Flamengo, superato per 2-1 grazie alle reti del solito Castillo e di Ordonez Ayovi. In ottica probabili formazioni, la squadra ospite dovrebbe proporre il solito 5-3-2: in difesa, davanti al portiere Galindez, ecco i centrali Canga Sanchez, Quinone Ruiz e Aubrey David (quest'ultimo, nativo di Trinidad e Tobago, è l'unico giocatore della squadra che non è nato in Ecuador). 

Sugli esterni confermati Perlaza e Cuero Quinonez, mentre il trio di centrocampo dovrebbe essere all'insegna di Romulo Otero, Vega ed Edison Caicedo. In attacco la coppia composta da Cifuentes e dal già citato Castillo Arroyo, che nel suo recente passato ha giocato anche in Messico con le maglie di Tijuana e Juarez.

Le probabili formazioni di Palmeiras-Cerro Porteno

Evento: Palmeiras-Cerro Porteno
Luogo: Allianz Parque, Sao Paulo
Quando: 02:00, 21 Aprile 2023
Dove vederla: Mola

L'altro match da non perdere, in programma sempre nelle prime ore della notte di venerdì, è quello che vede protagonisti Palmeiras e Cerro Porteno. Riflettori puntati soprattutto sui padroni di casa brasiliani, vogliosi di mettersi alle spalle la clamorosa sconfitta nel primo match del Gruppo C contro il Bolivar. Gli ospiti, invece, vengono dall'importante successo contro gli ecuadoriani del Barcellona Sporting Club.

Il Palmeiras - che si è rifatto con tre vittorie di fila tra Serie A, Campionato Paulista e Coppa del Brasile - dovrebbe schierarsi con un avvolgente 4-2-3-1. In porta intoccabile Weverton, protetto dai difensori centrali Gustavo Gomez e Murilo e dai terzini Marcos Rocha e Vanderlan. A centrocampo tutto passa per i piedi di Ze Rafael e Gabriel Menino, mentre qualche metro più avanti ecco i trequartisti Artur, Jose Lopez e Dudu. In attacco il giovanissimo Endrick: il classe 2006, già acquistato dal famelico Real Madrid, ha realizzato un gol nell'ultima sfida di campionato contro il Cuiaba.

I paraguaiani del Cerro Porteno dovrebbero invece proporre un lineare 4-4-2: tra i pali confermato il brasiliano Jean, alle spalle di una retroguardia composta da Robert Piris, dall'altro centrale Eduardo Brock e dai terzini Espinola e Baez Corradi. A centrocampo Damian Bobadilla e Carrascal dovrebbero agire nella zona nevralgica, mentre sugli esterni confermati Aquino e Carrizo. In attacco, infine, spazio per l'esperto Diego Churin (già 5 gol in stagione) e al nazionale paraguaiano Robert Morales.

Le altre gare in programma

Nell'ambito della seconda giornata del Gruppo G, ecco la sfida tra Libertad (ancora una squadra del Paraguay) e i peruviani dell'Alianza Lima. I padroni di casa vogliono dare seguito al prestigioso successo contro l'Atletico Mineiro e si affidano ancora al match winner Diego Gomez (centrocampista classe 2003 decisamente interessante), mentre gli ospiti hanno bisogno dei tre punti dopo il pareggio a reti bianche contro l'Atletico Paranaense.

Nel gruppo H, sempre nella notte di venerdì, occhio al match tra i colombiani dell'Atletico Nacional e i peruviani del Melgar: i biancoverdi vengono dal successo per 2-1 sul campo del Patronato (doppietta di Dorlan Pabon), mentre gli ospiti non sono andati oltre l'1-1 contro l'Olimpia Asuncion.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.