Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Conference League

Conference League: trasferte insidiose per Ajax e Betis

L'Ajax vola in Norvegia dove affronterà il Bodo/Glimt: si parte dal 2-2 dell'andata. Missione rimonta per il Betis dopo il ko in casa con la Dinamo Zagabria.

Evento: Bodo/Glimt-Ajax
Luogo: Aspmyra Stadion, Bodø (Norvegia)
Data: 22 febbraio 2024
Orario:18:45
Dove vederla: DAZN, Sky

Occhi puntati sulla Norvegia, dove l'Ajax sfida il Bodo/Glimt nella gara di ritorno del play-off che spalanca le porte alla Conference League. Le due squadre scenderanno in campo all'Aspmyra Stadion giovedì 22 febbraio alle 18:45. Non sarà affatto una passeggiata per il club olandese, che nel match d'andata tra le mura amiche non è andato oltre al 2-2. Un risultato deludente in linea con la stagione travagliata di una squadra che non solo non è in lotta per il titolo in Eredivisie, ma che ha anche salutato l'Europa League evitando per il rotto della cuffia l'eliminazione dalle coppe europee. 

Insomma, una delle annate più nere della storia recente dei lancieri che sperano di approdare quanto meno agli ottavi di Conference League per salvare questo 2023/2024 davvero avaro di soddisfazioni. Per quanto riguarda i padroni di casa, i ragazzi di Kjetil Knutsen faranno di tutto per regalare un altro dispiacere agli olandesi così da conquistare un posto tra le migliori 16 della competizione.

Probabili formazioni Bodo/Glimt-Ajax

I padroni di casa del Bodo/Glimt, tre volte campioni di Norvegia, si dispongono in campo col 4-3-3, ecco l'undici su cui potrebbe decidere di fare affidamento Knutsen: Wembangomo e Bjørkan i due terzini, la coppia di centrali formata da Moe e Gundersen agirà davanti ad Haug. Sulla linea mediana spazio a Grønbæk, capitan Berg e Fet. Sørl e Hauge, vecchia conoscenza del calcio italiano per la sua breve militanza al Milan, larghi nel tridente, con Evjen come terminale offensivo.

Stesso sistema di gioco per l'Ajax, queste le possibili scelte di John van't Schip: Ramaj tra i pali, quindi pacchetto arretrato composto da Gooijer, Sutalo, Rensch e Hato. A centrocampo si candidano a partire dall'inizio Tahirovic, Taylor e Henderson. Nel tridente fiducia a Hlynsson, Brobbey, miglior marcatore dei lancieri con 14 gol in Eredivisie, e Banel.

Bodo/Glimt (4-3-3): Haug; Wembangomo, Moe, Gundersen, Bjørkan; Grønbæk, Berg, Fet; Sørl, Evjen, Hauge. Allenatore: Knutsen.

Ajax (4-3-3): Ramaj; Gooijer, Sutalo, Rensch, Hato; Tahirovic, Taylor, Henderson; Hlynsson, Brobbey, Banel. Allenatore: Van't Schip.

Orario e dove vedere Bodo/Glimt-Ajax in TV e in streaming

La partita tra Bodo/Glimt e Ajax si giocherà giovedì 22 febbraio, con fischio d'inizio in programma alle 18:45. L'incontro, in agenda per il ritorno del play-off di Conference League, sarà trasmesso sia su DAZN sia su Sky. Ricordiamo che per vedere DAZN sul piccolo schermo bisogna scaricare l'app sulla propria smart tv di ultima generazione. Se invece siete abbonati Sky vi basterà sintonizzarvi sui canali dedicati alla Conference League. 

Diverse le opzioni per lo streaming: Bodo/Glimt-Ajax potrà essere seguita direttamente sul sito di DAZN o tramite l'app della piattaforma su pc, smartphone, tablet e console. Sugli stessi dispositivi è possibile vedere l'incontro sull'app Sky Go. C'è ancora un'ultima opportunità: NOW, tv in streaming di Sky.

Dinamo Zagabria-Betis: spagnoli chiamati alla rimonta

Evento: Dinamo Zagabria- Real Betis
Luogo: Stadio Maksimir, Zagabria (Croazia)
Data:22 febbraio 2024
Orario:18:45
Dove vederla:DAZN, Sky

Missione remuntada. Il Real Betis del cileno Manuel Pellegrini, settimo in Liga, è chiamato a espugnare la tana dello Dinamo Zagabria dopo aver perso all'andata davanti al proprio pubblico. Si parte dall'1-0 dell'andata a favore della compagine croata che a Siviglia ha avuto la meglio grazie al rigore trasformato da Petkovic.

Probabili formazioni Dinamo Zagabria-Betis

Dinamo Zagabria (4-2-3-1): Nevistic; Pierre-Gabriel, Théophile-Catherine, Bernauer, Ristovski; Ademi, Sucic; Kaneko, Baturina, Vidovic; Petkovic. Allenatore: Jakirovic.

Real Betis (4-2-3-1): Rui Silva; Bellerin, Pezzella, Papastathopoulos, Miranda; Roca, Cardoso; Fornals, Fekir, Ezzalzouli; Willian José. Allenatore: Pellegrini.

Le altre partite di Conference League

Giochi ancora apertissimi tra i bulgari del Ludogorets e gli svizzeri del Servette dopo lo 0-0 dell'andata. L'Olympiacos deve difendere l'1-0 firmato El Kaabi nell'insidiosa trasferta in Ungheria con il Ferencvaros allenato da Dejan Stankovic: per i greci il pericolo numero uno è l'attaccante Barnabas Varga, andato a bersaglio anche contro la Fiorentina durante la fase a gironi. 

Il Legia Varsavia ha intenzione di ribaltare la sconfitta per 3-2 rimediata in Norvegia contro il Molde. Infine serve una vera e propria impresa allo Slovan Bratislava, che nel match d'andata in Austria è stato travolto 4-1 dallo Sturm Graz. Agli slovacchi riuscirà la clamorosa rimonta?

Dove vedere le partite di Conference League in TV e in streaming

Le sfide valevoli per il ritorno degli spareggi di Conference League vanno in onda su DAZN e Sky. Per la copertura in streaming degli eventi sarà possibile ricorrere all'app di DAZN, all'app Sky Go e a NOW.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.