Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Conference League

Conference League: Maccabi Haifa-Fiorentina, ottavi al via

Dopo aver vinto il girone, la Fiorentina debutta nella fase a eliminazione diretta contro gli israeliani del Maccabi Haifa: l'andata si gioca in Ungheria.

Evento:

Maccabi Haifa-Fiorentina

Luogo:

Bozsik Arena, Budapest (Ungheria)

Data:

7 marzo 2024

Orario:

21:00

Dove vederla:

Sky, NOW, DAZN

Comincia la fase ad eliminazione diretta di Conference League e per la Fiorentina scatta la missione verso la finale di Atene. I viola vogliono riprovarci dopo la delusione della passata stagione, quando furono piegati dal West Ham all'ultimo atto della competizione. Sulla loro strada una compagine quadrata e da affrontare al massimo della concentrazione: il Maccabi Haifa. Una squadra che in Europa ha sempre detto la sua, dando fastidio a tutti. Ne sa qualcosa la Juventus, che lo scorso anno proprio contro il Maccabi rimediò una clamorosa sconfitta nella fase a gironi di Champions League.

Maccabi Haifa retrocesso dall'Europa League

In Conference League gli israeliani sono stati spostati d'ufficio dopo aver chiuso al terzo posto il girone eliminatorio di Europa League: cinque i punti conquistati nel Gruppo F, otto in meno degli spagnoli del Villarreal, sette in meno dei francesi del Rennes e uno in più dei greci del Panathinaikos. Nel turno di play-off, poi, il Maccabi ha avuto ragione dei belgi del Gent. Uno a zero il risultato per la formazione allenata da Dego nella sfida di andata giocata a Budapest, grazie a un gol di Pierrot al minuto numero 20 della ripresa.

La qualificazione, però, è arrivata dopo il sofferto 1-1 al ritorno in Belgio, maturato dopo il gol messo a segno in avvio dal solito Pierrot e l'autorete del pareggio al 24' della ripresa di Seck. L'arrembaggio del Gent nel finale non ha poi sortito gli effetti sperati. In campionato il Maccabi Haifa è primo dopo 24 giornate con 55 punti all'attivo, gli stessi di un altro Maccabi, quello di Tel Aviv. Nell'ultimo turno una rete di Kinda al 17' del secondo tempo è valsa il prezioso successo sull'Hapoel Hadera.

Fiorentina in flessione in campionato

Agli ottavi di Conference League, invece, la Fiorentina è arrivata direttamente, grazie al successo nel Gruppo F davanti al Ferencvaros, allo stesso Gent e al Cukaricki. Tredici i punti incamerati dall'undici di Italiano, che si è poi dedicato con serenità al campionato e alla Coppa Italia, dove ha raggiunto le semifinali. Campionato dove le cose, però, ultimamente non stanno andando troppo bene. Cinque i punti conquistati nelle ultime quattro giornate dai viola, che sono retrocessi in ottava posizione.

Nell'ultimo turno la Fiorentina non è riuscita a sfruttare la superiorità numerica goduta per tutto il secondo tempo contro il Torino per l'espulsione di Ricci e si è dovuta accontentare di un pareggio senza reti (0-0). Nonostante l'arrivo di Belotti, il rinforzo di maggior spessore del mercato invernale, negli ultimi tempi i toscani fanno una certa fatica ad andare in gol: appena tre le reti all'attivo nelle ultime quattro partite, una sorta di paradosso per una squadra guidata da un allenatore votato al calcio offensivo come Italiano.

Maccabi Haifa-Fiorentina, orario e dove vederla

La sfida tra Maccabi Haifa e Fiorentina, valevole per l'andata degli ottavi di finale di Conference League, è in programma alle 21:00 del 7 marzo. Diretta tv su Sky, in streaming su NOW e DAZN, in tutti e tre i casi per abbonati.

Dove si giocherà Maccabi Haifa-Fiorentina

Maccabi Haifa e Fiorentina si affronteranno alla Bozsik Arena di Budapest, in Ungheria: uno stadio capace di contenere 8.500 spettatori. Gli israeliani, come è noto, attualmente non giocano le partite casalinghe nel loro impianto d'elezione ad Haifa.

Maccabi Haifa-Fiorentina, le probabili formazioni

Maccabi Haifa (4-3-3): Kaiuf; Khalaili, Feingold, Seck, Gershon; Saief, Show, Mohamed; Khalaili, Pierrot, Rafaelov. Allenatore: Degu.

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Parisi; Arthur, Duncan; Nico Gonzalez, Barak, Ikone; Nzola. Allenatore: Italiano.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.