Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Conference League

Conference League: il Fenerbahce si gioca tutto col Maribor. Per l’AZ c’è il Santa Coloma

I turchi con Edin Dzeko affrontano il team sloveno in una sfida da 180 minuti che vale l’accesso ai playoff. Stesso obiettivo anche per gli olandesi, semifinalisti della passata edizione, che fanno visita agli andorrani.

Evento: Fenerbahce-Maribor
Luogo: Stadio Şükrü Saracoğlu
Quando: 21:00, 10 agosto 2023

Dopo il tentativo andato a vuoto nella passata stagione, la Fiorentina avrà una nuova chance per provare a portare a casa la Conference League. La terza competizione per club della UEFA è giunta alla sua terza edizione: nelle prime due a trionfare sono state la Roma e il West Ham. C’è chi già sogna un posto nella prossima finale allo stadio Agia Sophia di Atene, in Grecia, il 29 maggio 2024 e chi invece la partecipazione al torneo se la deve ancora guadagnare. È infatti in corso il terzo turno di qualificazione che si giocherà in centottanta minuti suddivisi tra gara di andata e di ritorno. 

Tra i club impegnati c’è il Fenerbahce, che giovedì 10 agosto alle ore 20:00 dovrà vedersela contro gli sloveni del Maribor cercando di capitalizzare al massimo i primi novanta minuti al Şükrü Saracoğlu di Istanbul. Dopodiché, ritorno fissato tra sette giorni esatti, naturalmente in casa dei viola. Dopo questo step, chi sarà riuscito ad avere la meglio sull’altra, dovrà comunque passare attraverso un ulteriore turno di play-off prima di entrare definitivamente in Conference. Soltanto dopo ci sarà tempo e modo di sedersi e godersi i sorteggi fissati per il primo settembre con il 21 dello stesso mese come prima data ufficiale per l’inizio della manifestazione.

Come arriva il Fenerbahce

Lo Zimbru è stato un ostacolo fin troppo semplice da arginare per il Fenerbahce. I Canarini Gialli hanno asfaltato i moldavi di Chisinau al secondo turno di qualificazione con nove gol fatti, tra andata e ritorno, e zero subiti. Adesso c’è il Maribor che potrebbe essere un avversario più insidioso rispetto al precedente. Anche se il team di Ismail Kartal ha intenzioni bellicose circa la prossima stagione, come confermato anche da un calciomercato di livello che ha già regalato giocatori importanti come l’ex interista Edin Dzeko, l’ex udinese Rodrigo Becao e l’ex Sassuolo Mert Müldür. Inoltre c’è hype anche sul trequartista Sebastian Szymanski, prelevato dalla Dinamo Mosca. 

Certo, di contro è andata via gente altrettanto valida: su tutti Arda Güler, che si è addirittura guadagnato la chiamata di un club come il Real Madrid. Ma pure Szalai, Bruma, Diego Rossi, Mergim Berisha ed Enner Valencia erano elementi di spicco a disposizione del sodalizio turco. Insomma, cambiamenti anche per provare a riprendersi lo scettro dalle mani del Galatasaray. La coppa nazionale vinta è comunque una discreta base di partenza sulla quale far leva per ottenere qualcosa di più. Magari anche in Europa dove le aspettative sono più elevate del solito.

Come arriva il Maribor

Più complicata è stata invece la sfida del Maribor, che ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per sbarazzarsi dei lussemburghesi del Differdange. Pareggio all’andata e rocambolesco 4-3 al ritorno con rete decisiva al centoventunesimo minuto, proprio a ridosso dei calci di rigore, realizzata da una vecchia conoscenza del calcio italiano quale Josip Ilicic. 

Se per il Fenerbahce era legittimo parlare di aspettative, sono piuttosto basse quelle degli sloveni che qualche gita in più in giro per il continente vorrebbero comunque farsela e pertanto venderanno cara la pelle ai turchi. In campionato le cose stanno andando piuttosto bene per i Viola con due successi in altrettante partite che significano punteggio pieno. La strada è ancora lunga, dal momento che il torneo è soltanto all’inizio ma se il buongiorno si vede dal mattino si può sperare in un’annata migliore rispetto alla scorsa che si concluse col terzo posto alle spalle di Olimpija Ljubljana e NK Celje.

Le probabili formazioni di Fenerbahce-Maribor

4-3-3 per il Fenerbahce con Bayindir tra i pali; Bright Osayi-Samuel, Aziz, Djiku, Kadioglu in difesa; centrocampo di qualità con Crespo a dare sostanza e due mezzali come Szymanski e Hakan Yandas; in attacco il riferimento centrale è Dzeko con Tadic e Kent ai lati. 

Il Maribor schiera Jug in porta; Milec, Watson, Uskokovic e Urata completano il pacchetto arretrato; in mediana Lausic, Repas e Lorber; Brnic, Lepar e Jakupovic nel tridente.

AZ in viaggio in Andorra per una nuova avventura europea

Evento: FC Santa Coloma-AZ
Luogo: Andorra National Stadium, Andorra La Vella
Quando: 19:00, 10 agosto 2023

L’AZ lo scorso anno fu protagonista di una splendida Conference, culminata soltanto in semifinale al cospetto del West Ham. Stavolta gli olandesi la prendono molto larga con un cammino che parte dall’Andorra National Stadium per arrivare chissà dove. Appuntamento per il match contro l’FC Santa Coloma è per il 10 agosto alle ore 19:00. I biancorossi di Dmitry Cherischev fin qui hanno già superato due step.

Le probabili formazioni di FC Santa Coloma-AZ

Santa Coloma con Gomes numero uno; difesa composta da Markovych, Gomez, Rodriguez e Crespo; Nierga, Lopez e Toribio a centrocampo; Mourelo, Gila e Garrido in attacco.

AZ con Sugawara, Hatzidiakos, Clasie e Moller davanti al portiere Ryan; Mihajlovic, De Wit e Bazoer compongono la mediana; davanti c’è Pavlidis tra Lahdo e Van Brederode.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.