Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

CONCACAF Gold Cup: tocca al Canada

I Canucks debuttano a Toronto contro Guadalupa. La sfida tra Guatemala e Cuba completa il quadro del Gruppo D.

Evento: Canada-Guadalupa
Luogo: BMO Field, Toronto (Canada)
Quando: 01:00, 28 giugno 2023

Il Canada, una delle candidate al successo finale nell'edizione 2023 della CONCACAF Gold Cup, fa il suo debutto nella competizione riservata alle selezioni di Nord America, Centro America e dei Caraibi, giocando in casa, al BMO Field di Toronto, contro la rappresentativa della Guadalupa. Le due squadre scenderanno in campo nella notte tra martedì 27 giugno e mercoledì 28 giugno, con fischio d'inizio in programma all'1:00 ora italiana. Alle 02:45, invece, andrà in scena anche l'altro match del Gruppo D, quello che vedrà protagoniste Guatemala e Cuba.

Come arriva il Canada

È stata un'annata ricca di intense emozioni per il Canada, tornato a partecipare a una fase finale del Mondiale dopo 36 anni. La spedizione in Qatar non è andata benissimo per i ragazzi guidati dal 47enne Ct inglese John Herdman, che ha perso tutte e tre le partite della fase a gironi. Ma resta l'orgoglio di essere rientrati nel giro che conta dopo anni avari di soddisfazioni. Merito di un gruppo in cui la qualità non manca. Che ha anche sfiorato il successo nella recente CONCACAF Nations League. 

I Canucks sono arrivati in finale con la formazione tipo, ma si sono arresi agli Stati Uniti. Per quanto riguarda la Gold Cup, Herdman ha deciso di risparmiare i giocatori più affermati che giocano nei campionati europei. Dunque, non ci saranno i vari Jonathan David, attaccante del Lilla da 24 gol in Ligue 1 e tra i prezzi pregiati del mercato, e Alphonso Davies, che a 22 anni si è imposto con la maglia del Bayern Monaco. La maggior parte della rosa che partecipa alla rassegna milita in MLS: l'obiettivo è provare a vincerla 23 anni dopo l'ultima volta.

Come arriva Guadalupa

La rappresentativa caraibica ha conquistato l'accesso alla fase a gironi della Gold Cup dopo aver eliminato ai playoff prima Antigua & Barbuda con il risultato di 5-0 e poi la nazionale della Guyana (2-0). I Les Gwada Boys non vincono una partita in questa competizione dal 2009, quando si imposero 2-0 contro la selezione del Nicaragua. A guidare Guadalupa una vecchia conoscenza del calcio italiano: Jocelyn Angloma. In molti lo ricorderanno per i suoi trascorsi al Torino e all'Inter negli Anni 90, per un totale di 90 presenze in Serie A.

La probabile formazione del Canada

Il Canada si dispone sul rettangolo verde con il 3-4-3, queste le possibili scelte di Herdman: Borjan tra i pali, quindi pacchetto arretrato composto da Adekugbe, Vitoria e Miller. A centrocampo, da destra a sinistra, dovrebbero partire dal primo minuto Laryea, Eustaquio, Osorio e Ahmed. Hoilett e Shaffelburg larghi nel tridente, con Cavallini come terminale offensivo. Piccola nota su Jonathan Osorio, vero e proprio recordman della Gold Cup: il 31enne centrocampista del Toronto, squadra in cui militano gli italiani Insigne e Bernardeschi, è alla sua sesta partecipazione nella competizione.

La probabile formazione della Guadalupa

Angloma risponde con un più coperto 4-5-1: Alphonse, Avinel, Gravillon, sette presenze col Torino nell'ultima stagione, e Lina agiranno a protezione di Rouyard. Le corsie laterali saranno presidiate da Annette e Archimede, mentre in mediana sarà concessa fiducia a Solvet, Plumain e Rotsen. In attacco Jordan Tell, centravanti del Grenoble.

Guatemala-Cuba completa il quadro del Gruppo D

Evento: Guatemala-Cuba
Luogo: DRV PNK Stadium - Fort Lauderdale, Florida
Quando: 02:45, 28 giugno 2023

Partita tra selezioni che proveranno a mettersi in evidenza e a creare grattacapi al Canada. Entrambe le squadre sono reduci dai trionfi, nel mese di marzo, ottenuti in Lega B nella CONCACAF Nations League. Guatemala ha chiuso davanti a tutti nel Gruppo D con quattro vittorie, un pareggio e una sconfitta; Cuba ha dominato il Gruppo A con cinque successi e una sconfitta. Nelle uscite di giugno vittoria di prestigio in amichevole da parte della rappresentativa allenata dal messicano Luis Fernando Tena, che ha piegato 1-0 Costa Rica.

Le probabili formazioni di Guatemala-Cuba

Guatemala con il 4-3-3, ecco l'undici su cui potrebbe puntare Tena: Jerez in porta, con Herrera, Pinto, Gordillo e Morales a formare la linea difensiva. In mediana si candidano a scendere in campo dall'inizio Sequen, Altan e Mejia. Nel tridente dovrebbe toccare a Mendez-Laing, Rubio Rubin, 27enne centravanti che gioca in Mls con il Real Salt Lake, e Archila.

3-4-3 per Cuba, allenato da Pablo Elier Sánchez: Perez, Mendez e Cavafe davanti a Sanchez. Sulle fasce Morejon e Corrales, Paradela ed Hernandez a centrocampo. A Reyes, Ruiz e Matos il compito di far male agli avversari.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.