Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Chelsea
  1. Calcio
  2. Premier League

Chelsea-Tottenham: orario, probabili formazioni e dove vederla

Il Chelsea punta a chiudere un'altra annata deludente nel migliore dei modi. Il Tottenham per il riscatto dopo due ko di fila: c'è un quarto posto da acciuffare.

Occhi puntati sul derby di Londra tra Chelsea e Tottenham, recupero della 26esima giornata di Premier League. Le due squadre scenderanno in campo giovedì 2 maggio alle 20:30: se i padroni di casa puntano a finire la stagione - ancora una volta deludente - nel migliore dei modi, gli Spurs sono impegnati nella corsa al quarto posto che vale la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

La prima stagione di Pochettino al timone del Chelsea non è andata come si sperava. I Blues, infatti, si sono resi protagonisti di un'altra annata al di sotto delle aspettative nonostante i tanti milioni investiti per rinforzare l'organico. Il nono posto in classifica lascia pensare a una nuova rivoluzione in vista: il gap dalla prime della classe è ancora troppo marcato per poter ambire alle posizioni di vertice. Al contrario, buona la prima di Postecoglou. Ma il suo Tottenham è chiamato al riscatto se intende avvicinarsi al quarto posto occupato dall'Aston Villa di Unai Emery.

Probabili formazioni Chelsea-Tottenham

Chelsea (4-2-3-1): Petrovic; Chalobah, Thiago Silva, Badiashile, Cucurella; Caicedo, Gallagher; Mudryk, Palmer, Madueke; Jackson. Allenatore: Pochettino.

Tottenham (4-2-3-1): Vicario; Porro, Romero, Van de Ven, Davies; Højbjerg, Bentancur; Kulusevski, Maddison, Timo Werner; Heung-min Son. Allenatore: Postecoglou.

Dove si gioca Chelsea-Tottenham

Il derby londinese tra Chelsea e Tottenham va in scena a Stamford Bridge, tana dei Blues costruita nel 1877. Situato a Fulham Road, lo stadio ospita fino a 41.875 spettatori.

Orario e dove vedere Chelsea-Tottenham in TV e in streaming

Il match di Premier League, recupero della 26esima giornata, tra Chelsea e Tottenham si giocherà giovedì 2 maggio con calcio d'inizio fissato alle 20:30. A mandare in onda il derby londinese sarà Sky, attraverso il canale Sky Sport (253). Per quanto riguarda lo streaming, gli abbonati alla pay-tv satellitare hanno a disposizione diverse opzioni: potranno infatti seguire l'evento utilizzando l'app Sky Go, disponibile su pc, smartphone e tablet, oppure ricorrendo a NOW, piattaforma che trasmette i contenuti del palinsesto targato Sky.

Le ultime sul Chelsea

Tredici vittorie, nove pareggi e ben 11 sconfitte: questo il ruolino di marcia di un Chelsea da metà classifica. Per intenderci: il quarto posto Champions è distante 19 punti. Non resta che provare a chiudere la stagione con un sussulto d'orgoglio per poi programmare il futuro magari cambiando strategia di mercato.

Pochettino si affida al 4-2-3-1, ecco gli uomini su cui potrebbe puntare per la sfida col Tottenham: tra i pali ci sarà Petrovic, quindi batteria difensiva che dovrebbe essere composta da Chalobah, Thiago Silva, Badiashile e Cucurella. In mezzo al campo spazio al tandem formato da Caicedo e Gallagher, mentre Mudryk, Palmer, miglior marcatore dei Blues con i suoi 20 centri, e Madueke avranno il compito di supportare Jackson, autore di dieci gol in campionato.

Le ultime sul Tottenham

Le due sconfitte subite contro il Newcastle e nel derby interno con l'Arsenal rischiano di compromettere il cammino del Tottenham, che, ora, si ritrova sette punti indietro all'Aston Villa ma con due gare in meno rispetto agli avversari. Postecoglou sa di non poter sbagliare più per approdare nella nuova edizione 'XXL' della Champions League, a partire proprio dalla partita a Stamford Bridge. Le statistiche dicono che il Tottenham non espugna l'arena dei Blues dall'aprile 2018, quando si impose con il risultato di 1-3 propiziato dalla doppietta di Dele Alli.

Stesso sistema di gioco per gli Spurs: Porro, Romero, Van de Ven e Davies agiranno a protezione dell'ex Empoli Vicario. In mediana si candidano a partire dall'inizio Højbjerg e Bentancur, mentre Kulusevski, Maddison e Timo Werner sono chiamati a innescare Heung-min Son, che ha timbrato il cartellino 16 volte.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.