Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Championship: Preston, una vittoria per andare in fuga

La capolista se la vede con il forte Birmingham. Il Southampton cerca il riscatto con l’Ipswich. Martedì in programma altre quattro gare del settimo turno.

Evento: Preston-Birmingham
Luogo: Deepdale, Preston
Quando: 20:45, 19 settembre 2023
Dove vederla: DAZN

La Championship non conosce soste. La Serie B inglese torna in campo per il settimo turno di campionato: sei le gare in programma martedì, altrettante quelle previste per il giorno successivo. Diversi i match in calendario il 19 settembre, tra cui spicca quello che mette a tu per tu il sempre più convincente Preston di Ryan Lowe e un Birmingham che invece vuole dimenticare la recente sconfitta contro il Watford. Tutti i riflettori sono puntati sui padroni di casa, leader della classifica a quota 16 punti e reduci da ben cinque vittorie di fila: un exploit per certi versi inaspettato da parte dei Lilywhites, che nelle scorse otto stagioni in Championship non sono mai andati oltre il settimo posto in graduatoria. 

L'altro match di cartello di questo martedì è quello che mette a confronto un Southampton tutt’altro che perfetto e l'ottimo Ipswich: i padroni di casa, provenienti dalla Premier League, vengono da due K.O. pesantissimi contro Sunderland e Leicester, con tanto di nove gol subiti e solo uno realizzato. I Tractor Boys, invece, viaggiano sulle ali dell'entusiasmo: per loro parlano il secondo posto a quota 15 punti e i due successi di fila contro Sheffield Wednesday e Cardiff.

Le probabili formazioni di Preston-Birmingham

Il Preston vuole confermarsi in vetta ma deve ancora una volta fare i conti con un'infermeria affollatissima: l'assenza che pesa di più è quella del nazionale irlandese Will Keane, infortunatosi nella recente sfida contro la Francia di Mbappe. Fuori gioco anche il lungodegente Ched Evans (attaccante dal gol facile ma spesso ai box) e il danese Emil Riis. Nella probabile formazione del Preston spazio al portiere Freddie Woodman e alla retroguardia nel segno di Jordan Storey, Liam Lindsay e Andrew Hughes. Nella linea mediana ecco Bradley Potts, Ali McCann, Ryan Ledson e Liam Millar. In attacco, infine, il trio composto da Duane Holmes, Alan Browne e Milutin Osmajic.

Situazione ancora più difficile per il Birmingham, senza lo squalificato Buchanan e gli infortunati Siriki Dembelé, George Hall, Ethan Laird e Tyler Roberts. Nella probabile formazione della squadra ospite, ecco l'estremo difensore John Ruddy e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Cody Drameh, Dion Sanderson, Kevin Long ed Emmanuel Longelo. A centrocampo agiranno Ivan Sunjic e Krystian Bielik, mentre nel ruolo di trequartista spazio a Oliver Burke, Jay Stansfield e Keshi Anderson. In attacco, infine, l'unica punta Scott Hogan.

Le probabili formazioni di Southampton-Ipswich

Evento: Southampton-Ipswich
Luogo: St. Mary's Stadium, Southampton
Quando: 20:45, 19 settembre 2023
Dove vederla: DAZN

Nell’altro match clou di questo martedì, il Southampton dovrebbe presentarsi con il portiere Gavin Bazunu e la retroguardia composta da James Bree, Mason Holgate, Taylor Harwood-Bellis e Kyle Walker-Peters. Nella linea mediana dovrebbero agire Joe Aribo, Carlos Alcaraz, Will Smallbone e Ryan Fraser. In attacco, infine, il duo formato da Che Adams e Adam Armstrong, due attaccanti che certamente non sfigurerebbero in Premier.

Nella probabile formazione dell'Ipswic, invece, l'estremo difensore Vaclav Hladky è protetto dalla difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Harry Clarke, Luke Woolfenden, Camerob Burgess e Brandon Williams. A centrocampo Massimo Luongo e Sam Morsy, mentre nel ruolo di trequartista spazio a Wesley Burns, Conor Chaplin e Nathan Broadhead. In attacco, infine, l'unica punta Kayden Jackson.

Le altre gare in programma martedì

Sono altre tre le partite in programma alle nove meno un quarto di martedì. Occhio al Bristol City, in cerca del quarto risultato utile consecutivo contro un Plymouth fin qui troppo altalenante. La squadra di casa si affida allo scozzese Ryan Hardie, autore di cinque gol e al momento capocannoniere del campionato. Sempre alla stessa ora il Cardiff punta alla terza vittoria stagionale per tirarsi fuori dalle zone pericolose della classifica: sulla loro strada i gallesi si trovano il Coventry, compagine anch'essa a quota 7 punti ma protagonista con un'incredibile serie di quattro pareggi consecutivi. 

Il programma delle gare delle 20:45 è chiuso da QPR-Swansea: a confronto due nobili decadute che stanno vivendo un momento decisamente difficile, con i padroni di casa a quota 6 punti dopo avere totalizzato tre sconfitte nelle ultime quattro gare. Vanno decisamente peggio le cose per lo Swansea, che non ha ancora vinto una gara e viene da tre sconfitte di fila.

Alle 21:00 il confronto tra Sheffield Wednesday e Middlesbrough. Anche qui parliamo di due squadre dalla grande storia ma che stanno vivendo una crisi per certi versi incredibile: solo un punto in sei gare per entrambe le compagini, con i padroni di casa che si affidano al numero 10 (e capitano) Barry Bannan e gli ospiti che invece sono nelle mani del tecnico Michael Carrick, che da calciatore ha fatto le fortune del Manchester United.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.