Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Championship generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Championship: lo Sheffield prova a chiudere il discorso promozione

Il Burnley è già in Premier League in largo anticipo. Provano a raggiungerlo le Blades che ospiteranno il Bristol City nel prossimo turno. Tanti match importanti negli anticipi di martedì del 43esimo turno.

Evento: Sheffield United-Bristol City 
Luogo: Bramall Lane, Sheffield
Quando: 20:45, 18 aprile 2023

La Championship è giunta alla sua quarantatreesima giornata delle quarantotto complessivamente previste. Si attendono, dunque, i verdetti finali di un torneo che finora è stato entusiasmante e di alto livello come ormai tradizione qui in Inghilterra. 

Chi ha già raggiunto l’obiettivo, addirittura con sei turni d’anticipo, è stato il Burnley di Vincent Kompany, già certo di aver vinto il campionato e di aver quindi conquistato un posto in Premier League. Ne restano altri due in palio: uno direttamente tramite il secondo piazzamento e l’ultimo invece verrà assegnato attraverso i playoff dalla terza alla sesta posizione. 

Nella formula del torneo non sono invece previsti i playout con le ultime tre che quindi retrocederanno senza possibilità di appello. Chi prova a riabbracciare la massima categoria, con buone chance è lo Sheffield United, momentaneamente secondo in graduatoria e con cinque lunghezze di vantaggio sulla terza. Nel prossimo turno le Blades ospiteranno in casa il Bristol City che non aspira più a nessun traguardo in particolare. 

Come arriva lo Sheffield United

Il digiuno da Premier League non è stato particolarmente lungo per lo Sheffield United. I biancorossi sono infatti retrocessi nel 2021 a seguito di una stagione a dir poco pessima nella quale centrarono la prima vittoria soltanto dopo diciotto giornate a testimonianza della scarsa competitività della squadra. Quest’anno però la tavola per una nuova promozione è già bella apparecchiata, dato l’andamento della formazione guidata da coach Paul Heckingbottom. 

Le Blades hanno il terzo miglior attacco della competizione e la seconda miglior difesa. Nelle ultime cinque gare hanno collezionato quattro successi ed una sconfitta rimediata proprio in trasferta contro l’ingiocabile Burnley. Insomma, il trend è assolutamente positivo affinché si possa completare un’opera che affonda le radici nella scorsa estate, quando è cominciato il cammino dei biancorossi.

Come arriva il Bristol City

Il Bristol City manca dalla Premier League dal lontano 1980. Anche quest’anno i pettirossi, così come vengono ribattezzati in patria, sono assai distanti dalle posizioni di vertice e pertanto resteranno ancora in Championship. L’allenatore è dal 2021 Nigel Pearson, ex roccioso difensore che da calciatore aveva vissuto un’intera carriera vestendo soltanto tre maglie: quella dello Shewsbury Town, quella dello Sheffield United ed infine quella del Middlesbrough. Decisamente più movimentato il suo percorso in panchina con due esperienze anche nella massima divisione inglese. Gli ultimi risultati del Bristol City sono stati piuttosto altalenanti con una sola vittoria in cinque partite, poi due pareggi e due sconfitte. D’altro canto, non avendo particolari traguardi da centrare l’appetito è venuto man mano mancando ai Robins che dovranno comunque concludere al meglio il torneo.

Le probabili formazioni di Sheffield United-Bristol City 

Lo Sheffield difende a tre con Baldock, Egan e Robinson a protezione del numero uno Davies; gli esterni sono Bogle e Lowe con Berge e Doyle in mediana; il centravanti è McBurnie con McAtee e Ndiaye a supporto. 

Nel Bristol City invece c’è O’Leary tra i pali; poi Tanner, Vyner, Pring e Dasilva in difesa; King e James a centrocampo; Cornick, Weimann e Bell la batteria di trequartisti alle spalle dell’unica punta Wells. 

Gli altri match della 43esima giornata

Il Burnley già promosso va a far visita al Rotherham United. La capolista ha perso appena due partite nell’arco dell’intero torneo e l’ultima sconfitta risale addirittura al 5 novembre con il 2-0 in trasferta subìto dallo Sheffield United. 

Stavolta affrontano i Millers che hanno necessità di fare punti per evitare di finire in zona retrocessione dalla quale, al momento, conservano tre punti di vantaggio. All’andata la squadra di Vincent Kompany fece più fatica del previsto per avere la meglio sull’avversario. Il tre a due finale, che regalò i tre punti ai Clarets, giunse soltanto al centesimo minuto a seguito del robusto recupero concesso. 

Punta ad arrivare ai playoff, invece, il Millwall che in questo turno ospiterà un Birmingham che non ha più molto da chiedere al campionato e conserva un discreto margine di otto lunghezze sulla terz’ultima in classifica. Certo, difficilmente i Blues di John Eustace, il cui presidente è una vecchia conoscenza del calcio italiano come Maxi Lopez, renderanno la vita facile ai Lions. 

Prova a rientrare in corsa per gli spareggi promozione anche il Sunderland che se la vedrà contro un Huddersfield a caccia di punti per mantenere la categoria. Prova a risalire la china, anche grazie all’ultimo successo ottenuto, il Blackpool penultimo in classifica che sempre di martedì sera sfiderà il West Bromwich. Completa il quadro degli anticipi Stoke City-Wigan. 

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.