Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Championship: l’Ipswich va in casa dello Stoke City

L’anno nuovo si apre con la 26esima giornata della seconda divisione inglese. Tra i match più importanti ci sono Stoke City-Ipswich e Leeds-Birmingham.

Evento: Stoke City-Ipswich 
Luogo: Stadio bet365, Stoke-on-Trent
Data: 1 gennaio 2024
Orario: 16:00
Dove vederla: DAZN

Il nuovo anno si apre con la Championship che nella sua 26esima giornata vede l’Ipswich secondo in classifica impegnato in casa dello Stoke City. Appuntamento fissato proprio per il primo gennaio 2024 presso lo stadio bet365 di Stoke-on-Trent. Non stanno vivendo un bel periodo i Blues, sempre secondi, ma con un divario dalla capolista Leicester che nell’ultimo mese è aumentato a dismisura fino alle attuali otto lunghezze. 

Sono comunque messi nettamente peggio i Potters che bazzicano nei bassifondi nel tentativo di allontanarsi quanto più possibile dalla zona calda. Negli ultimi sei anni queste due squadre si sono affrontate appena tre volte. Il bilancio? È in netta parità con un’affermazione a testa ed una gara conclusasi sul punteggio di parità. Tutti i confronti diretti sono stati nella seconda divisione inglese.

Come arriva lo Stoke City

Da quando è retrocesso in Championship nel 2018, lo Stoke City non si è mai neppure avvicinato al ritorno in Premier League. La sua posizione nella seconda divisione inglese è infatti oscillata tra la quattordicesima e la sedicesima piazza, passando per campionati nei quali l’unica ambizione era evitare il crollo in una categoria addirittura inferiore. Anche quest’anno le cose non sembrano essere diverse per i biancorossi, che d’altro canto non possono far leva su una storia particolarmente importante. 

Solo dieci volte hanno vissuto l’esperienza del principale torneo d’oltremanica e solo in due circostanze sono riusciti a misurarsi oltre confine con la Coppa Uefa delle edizioni 1972/1973 e 1974/1975. Ad ogni modo i Potters sono in serie positiva da cinque turni, anche questo mini-ciclo è stato caratterizzato prevalentemente da pareggi (quattro a fronte di un unico successo). La compagine guidata da Alex Neil ha inoltre il terzultimo attacco della competizione con soli 25 gol.

Come arriva l’Ipswich

Se il campionato terminasse oggi l’Ipswich sarebbe promosso in Premier League dopo cinque stagioni di purgatorio. Col secondo posto, infatti, si accede direttamente alla categoria superiore mentre chi arriva dalla terza alla sesta posizione si gioca tutto ai play-off. Il problema per i Tractor Boys è che il torneo è ancora bello lungo e negli ultimi tempi pare stiano rifiatando un pochino dopo l’ottimo avvio di stagione. 

Solo tre punti nelle ultime quattro gare per i biancoblu, che hanno perso un pochino di terreno dal Leicester nei confronti del quale avevano sempre esercitato una certa pressione. Non è sulle Foxes, comunque, che dovranno fare la corsa i ragazzi di Kieran McKenna. Piuttosto dovranno guardarsi le spalle cercando quanto prima di tornare a fare bottino pieno.

Le probabili formazioni di Stoke City-Ipswich 

Per lo Stoke c’è Bonham tra i pali; difesa con Tchamadeu, McNally, Rose e Thompson; mediana a due composta da Pearson e Burger; in avanti troviamo André Vidigal, Bae e Haksabanovic a supporto dell’unica punta Mmaee. 

4-2-3-1 pure per l’Ipswich che si affida a Hladky in porta; poi Williams, Woolfenden, Burgess e Humphreys a completare il pacchetto arretrato; Ball e Luongo a metà campo; Ladapo è il riferimento offensivo che trova alle sue spalle Hutchinson, Chaplin e Harness. 

Dopo due ko di fila il Leeds cerca i 3 punti col Birmingham

Evento: Leeds-Birmingham
Luogo: Elland Road, Leeds
Data: 1 gennaio 2024
Orario: 16:00
Dove vederla: DAZN

Ci ha provato in tutti i modi a salvarsi lo scorso anno il Leeds. Ma il declino è stato inesorabile, nonostante ben quattro allenatori si siano avvicendati sulla panchina dei Whites nel tentativo di cambiarlo. La retrocessione ha stupito un po’ tutti: la squadra non era infatti tra le principali candidate a finire in Championship potendo contare su elementi come McKennie e Gnonto. Adesso l’obiettivo è la risalita immediata: negli ultimi due turni sono arrivati due ko consecutivi. Nel prossimo turno per i Peacocks c’è il Birmingham che ha 17 punti in meno.

Le probabili formazioni di Leeds-Birmingham

Nel Leeds davanti al numero uno Darlow ci sono Spence, Rodon, Cooper e Byram; Ampadu e Gruev sono i centrocampisti centrali; batteria di trequartisti ben fornita con l’azzurro Gnonto, Piroe e Summerville tutti schierati dietro l’unica punta Rutter.

Birmingham con Drameh, Aiwu, Sanderson ed Emmanuel Longelo a protezione del portiere Ruddy; James e Sunjic i due mediani; poi Donovan, Bacuna e Dembele sono i fantasisti con Stansfield numero 9. 

Dove vedere la Championship in TV e in streaming

Anche in Italia è possibile guardare le partite di Championship, la seconda divisione del campionato inglese. A detenerne i diritti televisivi è DAZN con visione dei match principali del torneo sia in TV che in streaming. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.