Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Championship: il Leicester capolista fa tappa in Galles

Le Foxes di Enzo Maresca stanno dominando nel secondo campionato inglese ma affrontano uno Swansea in serie positiva da quattro incontri. Tra i match d’alta classifica spicca Norwich-Leeds.

Evento: Swansea-Leicester 
Luogo: Swansea.com Stadium
Data: 21 ottobre 2023
Orario: 16:00

Finita la parentesi delle nazionali si riparte con i campionati. Tra questi c’è la Championship con la dodicesima giornata. Al comando della classifica c’è il Leicester di Enzo Maresca, smanioso di tornare in Premier League dopo la clamorosa retrocessione dello scorso anno. La caccia alle volpi, però, è bella agguerrita con tante candidate alla promozione quando manca ancora troppo tempo alla conclusione della stagione. Nel prossimo turno i biancoblu si recano in Galles per affrontare uno Swansea che era partito decisamente male, ma che sta rientrando nei ranghi grazie alle quattro vittorie consecutive ottenute nelle ultime partite. 

Come arriva lo Swansea

L’ultima stagione in Premier per lo Swansea è stata nel 2018. Da quella retrocessione, poi, i gallesi solo due volte hanno concretamente tentato la risalita, venendo fermati in entrambe le occasioni ai play-off. Da due anni a questa parte, però, i risultati dei Cigni non sono stati sufficienti: quindicesimo posto due stagioni fa e decimo lo scorso anno. Anche stavolta i bianconeri hanno fallito l’inizio di torneo raccattando solamente due punti nelle prime sei partite. 

In mezzo a questo filotto, decisamente negativo, c’è stata anche l’eliminazione in Coppa di Lega per mano del Bournemouth. Dopodiché c’è stata una netta inversione di tendenza da parte del team guidato da Michael Duff. Da qui a ricandidarsi per i primi posti che portano quanto a meno a giocarsi la possibilità di promozione ce ne passa, ma indubbiamente è una premessa incoraggiante per provare a fare meglio.

Come arriva il Leicester 

In missione per conto di Pep Guardiola. Enzo Maresca sta provando la carriera da primo allenatore, dopo aver trascorso anni a studiare da un maestro come l’attuale allenatore del Manchester City campione d’Europa. Dopo l’esperienza negativa col Parma, il tecnico campano è tornato nuovamente in Inghilterra, ormai sua seconda patria, per provare a riportare in alto il nome de Leicester. 

A giudicare dall’avvio la scelta delle Foxes sembra sia stata azzeccata. Trenta punti in undici partite, frutto di dieci vittorie ed una sola sconfitta. Tra le fila dei biancoblu c’è anche un altro azzurro come Cesare Casadei, promettente centrocampista acquistato dal Chelsea e poi girato in prestito al club che vinse la Premier League con Claudio Ranieri, ormai un po’ di anni fa. Uno dei punti di forza del Leicester è però la fase difensiva: sono solo sei le reti subite. 

Le probabili formazioni di Swansea-Leicester

Per lo Swansea davanti a Rushworth troviamo Key, Darling, Humphreys e Tymon; Grimes e Patino in mediana; Cullen, Paterson e Lowe sono i trequartisti dietro la punta Yates.

Nel Leicester c’è Hermansen tra i pali; Pereira, Souttar, Vestergaard e Choudhury in difesa; Winks, Casadei e Dewsbury-Hall a centrocampo; Iheanacho è il riferimento centrale di un tridente che vede ai lati Akgün e Fatawu.

Norwich e Leeds, match di alta classifica

Evento: Norwich-Leeds
Luogo: Carrow Road, Norwich
Data: 21 ottobre 2023
Orario: 16:00

Puntano alla promozione in Premier pure Norwich e Leeds, pronte a sfidarsi al Carrow Road sabato 21 ottobre alle 16:00. In classifica le due compagini sono distanziate da due soli punti, con i Whites davanti. Questi ultimi arrivano all’appuntamento forti di due successi di fila, mentre per i padroni di casa nelle ultime due partite è arrivato solo un pareggio. Certo, i canarini dovrebbero sistemare un attimo la difesa per candidarsi seriamente ad un ruolo da protagonisti: sono troppi 19 gol subiti guardando anche i numeri degli avversari.

Le probabili formazioni di Norwich-Leeds

Norwich con Gunn in porta; linea difensiva composta da Stacey, Duffy, Gibson e McCallum; centrocampo a due con McLean e Gabriel; Idah è il numero 9 con Rowe, Gibbs e Placheta a supporto.

4-2-3-1 pure per il Leeds con Meslier numero 1; Gray, Rodon, Struijk e Byram a completare il pacchetto arretrato; Ampadu e Kamara a fare diga in mediana; James, Piroe e Summerville dietro a Rutter in attacco.

Le altre partite della dodicesima giornata

Dopo l’anticipo del venerdì in cui scende in campo l’Ipswich secondo in classifica in casa del Rotheram, tutte le altre gare sono invece in programma al sabato. Ad ora di pranzo c’è il confronto tra il Preston, terzo ma in crisi e reduce da tre ko di fila, e il Millwall. Poi tutte le altre partite sono in contemporanea alle 16:00. Spicca in bassa classifica il match tra il Watford che non vince da 5 partite e lo Sheffield che non ha mai vinto. Anche Huddersfield e QPR, messe una di fronte all’altra in calendario, se la stanno passando male e sono a disperata caccia di punti.  

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.