Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: play-off, esame Molde per il Galatasaray

I turchi, guidati da Mertens e Icardi, si giocano l'accesso alla fase a gironi contro l'undici di Erling Moe: primo atto in Norvegia. 

Evento: Molde-Galatasaray
Luogo: Aker Stadion, Molde
Quando: 21:00, 23 agosto 2023
Dove vederla: Amazon Prime Video

A un passo dal sogno. Molde e Galatasaray si affrontano all'Aker Stadion nell'andata del play-off di Champions League: si gioca mercoledì 23 agosto, con calcio d'inizio fissato alle 21:00. Soltanto una delle due approderà all'agognata fase a gironi, quindi tra le grandi del Vecchio Continente. La compagine norvegese intende continuare a stupire, anche se ora l'asticella si alza di tanto. 

Già, di fronte troveranno i campioni di Turchia, che, a partire dalla scorsa estate, hanno aumentato la qualità della rosa con innesti di assoluto valore come quelli di Mertens e Icardi. Per la squadra di Okan Buruk qualificarsi alla fase a gironi è un vero e proprio imperativo: se non dovesse riuscirci, sarebbe un fallimento, visti gli investimenti sostenuti nell'ultimo anno per colmare il gap dalle big d'Europa.

Come arriva il Molde

I norvegesi hanno molta più benzina nelle gambe, dal momento che hanno già disputato 19 partite di campionato. In patria il ritardo dalla vetta è di 10 punti, con l'undici guidato da Erling Moe che occupa la quarta posizione. La musica è cambiata rispetto all'ultimo torneo, quando il Molde vinse in assoluta scioltezza dando addirittura 18 punti al Bodø/Glimt. 

Per quanto riguarda il cammino nei preliminari di Champions League, i biancazzurri hanno esordito vincendo in rimonta contro i vicini di casa dell'Hjk. Sconfitto 1-0 in Finlandia, il Molde si è aggiudicato il derby scandinavo al ritorno battendo 2-0 gli avversari in virtù delle reti di Eriksen e Brynhildsen. Il club norvegese ha poi posto fine alla favola del Klaksvik. La squadra delle Isole Faroe ha vinto il match d'andata 2-1, salvo essere eliminata nei tempi supplementari al ritorno andato in scena all'Aker Stadion (2-0).

Come arriva il Galatasaray

I campioni di Turchia hanno collezionato quattro punti nelle prime due giornate della Süper Lig turca. Allo 0-0 esterno con il Kayserispor ha fatto seguito il successo per 2-0 nello scontro diretto col Trabzonspor. Sugli scudi Mauro Icardi, decisivo con la sua doppietta. Ma l'attaccante argentino ex Inter e Paris Saint-Germain ha dimostrato di essere determinante anche in Europa. Suo, infatti, il gol con cui il Galatasaray ha steso gli sloveni dell'Olimpija Ljubljana nella gara di ritorno dell'ultimo turno preliminare che si è giocata in Turchia. 

I turchi avevano di fatto già ipotecato il passaggio del turno all'andata, andando a vincere 3-0 in trasferta. In precedenza gli uomini di Okan Buruk avevano eliminato non senza sofferenza lo Zalgiris. Dopo il 2-2 in Lituania, l'ex Napoli Mertens ha mandato al tappeto i rivali nella bolgia dell'arena giallorossa. Anche in questa sessione di mercato sono arrivati giocatori molto importanti: da Angelino a Ziyech, passando per Zaha e Tetê.

La probabile formazione del Molde

I padroni di casa si dispongono sul rettangolo verde con il 3-5-2, ecco le scelte di Moe: il terzetto formato da Bjornbak, Ellingsen e Haugan agirà a protezione di Karlstrom. A centrocampo, da destra a sinistra, si candidano a partire dal primo minuto Linnes, Mannsverk, Breivik, Eriksen e Haugen. In attacco Eikrem al fianco di Brynhildsen.

La probabile formazione del Galatasaray

Il club turco risponde col 4-2-3-1, ecco le possibili scelte del tecnico del Galatasaray: Muslera tra i pali, quindi pacchetto arretrato composto da Boey, Nelsson, Ayhan e Angelino. In mediana spazio al tandem Kutlu-Oliveira, con Yilmaz, Mertens e Akturkoglu a sostegno del terminale offensivo Icardi.

Braga-Panathinaikos: i portoghesi ci credono

Evento:  Braga-Panathinaikos
 Luogo:  Estádio Municipal de Braga, Braga
 Quando:  21:00, 23 agosto 2023
 Dove vederla:  Sky, Mediaset Infinity

Il primo atto del play-off di Champions tra Braga e Panathinaikos ha come scenario il Portogallo. L'undici di Artur Jorge è arrivato a giocarsi l'accesso alla fase a gironi dopo aver estromesso senza problemi la compagine serba del TSC Bačka Topola. Gli ellenici, invece, hanno prima eliminato il Dnipro-1 per poi compiere l'impresa contro l'Olympique Marsiglia, superato dopo la lotteria dei calci di rigore.

La probabile formazione del Braga

La squadra di casa si schiera sul terreno di gioco con il 4-3-3: Matheus in porta, mentre il pacchetto arretrato dovrebbe essere formato da Marin, Niakate, José Fonte e Victor Gomez. In mezzo al campo potrebbero partire titolari Al Musrati, Victor Carvalho e Horta. Pizzi e Bruma larghi nel tridente, con Alvaro Djalo come centravanti.

La probabile formazione del Panathinaikos

I greci adottano il 4-2-3-1: Juankar, Magnusson, Jedvaj e Vagiannidis davanti all'italiano Brignoli. L'ex Salernitana Vilhena e Perez in mediana, mentre sulla trequarti Verbic, Djuricic e Mancini avranno il compito di rifornire Sporar.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.